Daniel Barritt

Copilota di rally britannico
Daniel Barritt
2014 Rallye Deutschland by 2eight DSC3014-Daniel Barritt.jpg
Barritt al Rally di Germania nel 2014
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Specialità Rally
Ruolo copilota
Squadra M-Sport Ford WRT
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio Rally di Gran Bretagna 2000
Stagioni 2000 -
Scuderie Citroën Junior Team
M-Sport
Miglior risultato finale 5º (2017)
Rally disputati 105
Rally vinti 1
Speciali vinte 32
Podi 5
Punti ottenuti 328
aggiornato al Rally del Messico 2018
 

Daniel Barritt (Burnley, 23 agosto 1980) è un copilota di rally britannico, dal 2013 gareggia in coppia con Elfyn Evans.

BiografiaModifica

Nato a Burnley, Barritt proviene da una famiglia impegnata nei rally da tre generazioni, suo nonno era anch'egli co-pilota negli anni '50 e suo padre negli anni '70. La sua prima esperienza da navigatore fu a fianco del padre, al Tour of Mull Rally, in Scozia, quando aveva 16 anni[1].

Disputò la sua prima gara titolata nel 1999, al Tour of Epynt, in Gran Bretagna, a bordo di una Vauxhall Astra pilotata da Craig Bracewell. Esordì nel mondiale al Rally di Gran Bretagna del 2000 con David Bateson su una Volkswagen Polo 16V ma non riuscirono a terminare la gara. Nel 2002 iniziò a gareggiare con David Higgins e con altri piloti suoi connazionali, disputando gare di vario titolo in tutti i continenti. Nel 2006 affrontò invece il campionato PWRC con il giapponese Fumio Nutahara su una Mitsubishi Lancer Evo IX di gruppo N, terminando al secondo posto della graduatoria generale di categoria e raccogliendo il suo primo punto iridato al Rally del Giappone, dove furono ottavi; proseguì nel PWRC anche nel 2007 e nel 2008 sempre con Nutahara.

Nel 2008 Barritt disputò la sua prima stagione completa nella massima categoria, al fianco del pilota zimbabwese Conrad Rautenbach con una Citroën C4 WRC del Citroën Junior Team, ottenendo quattro piazzamenti a punti e il decimo posto nella generale a fine anno. Nel 2010 tornò a gareggiare nel PWRC con Toshihiro Arai e nel 2011 e nel 2012 accompagnò il connazionale Alastair Fisher nel campionato WRC Academy, dedicato ai piloti emergenti, concludendo terzi al termine della loro prima stagione.

2013: il sodalizio con EvansModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elfyn Evans.

Nel 2013 iniziò a competere stabilmente con Elfyn Evans nella categoria WRC-2 con una Ford Fiesta R5 per la squadra britannica M-Sport e la stagione successiva vennero promossi nella massima categoria e disputarono tutte le gare iridate con la Ford Fiesta RS WRC, piazzandosi a punti in nove appuntamenti e concludendo ottavi a fine anno. Nel 2015 Barritt ottenne il suo primo podio in carriera al Rally d'Argentina (terzo), sempre con Evans e per la M-Sport.
Dopo un anno quasi sabbatico, il 2016, dove fu presente soltanto in Finlandia con Takamoto Katsuta, Barritt tornò a gareggiare con Evans e furono al via della stagione 2017 con la nuova Ford Fiesta WRC, gareggiando con la terza vettura del team M-Sport sponsorizzata dal costruttore di pneumatici DMACK; ottenne la sua prima vittoria nel penultimo appuntamento dell'anno, il Rally di Gran Bretagna, dove trionfarono di fronte al loro pubblico.
Per il 2018 la coppia è stata confermata e promossa a prima guida del team britannico per disputare tutte le gare della stagione a fianco dei cinque volte campioni del mondo Sébastien Ogier e Julien Ingrassia.

Vittorie nel WRCModifica

Rally Anno Pilota Vettura Squadra
1   73º Rally di Gran Bretagna 2017   Elfyn Evans Ford Fiesta WRC M-Sport World Rally Team

Risultati nel mondiale rallyModifica

WRCModifica

2000 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Volkswagen Polo 16V Rit -
2002 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Subaru Impreza WRC99 Rit -
2004 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Subaru Impreza STi Rit -
2005 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Opel Corsa S1600[2]
Mitsubishi Lancer Evo VII[3]
Subaru Impreza STi
31 24 10 -
2006 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team[4] Mitsubishi Lancer Evo IX 17 SQ 8 11 26 21 51 1[5] 29º
2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team Mitsubishi Lancer Evo IX 22 18 Rit 17 Rit 21 -
2008 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team Mitsubishi Lancer Evo IX
Mitsubishi Lancer Evo X[6]
11 17 23 Rit 18 Rit -
2009 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
Citroën Junior Team Citroën C4 WRC 18 Rit 6 Rit Rit Rit 5 8 Rit Rit 11 8 9[7] 10º
2010 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Subaru Team Arai Subaru Impreza STi 11 26 34 Rit 23 30 -
2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Proton Motorsport[8] Ford Fiesta S2000
Proton Satria Neo S2000[8]
23 17 -
2013 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Qatar M-Sport WRT Ford Fiesta RRC[9]
Ford Fiesta R5
23 Rit 6 11 Rit 8 12[10] 14º
2014 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
M-Sport World Rally Team Ford Fiesta RS WRC 6 Rit 4 22 7 5 35 7 4 8 6 14 5 81[10]
2015 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
M-Sport World Rally Team Ford Fiesta RS WRC 7 6 4 3 64 4 Rit 12 6 9 2 34 6 89[10]
2016 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Tommi Mäkinen Racing Ford Fiesta R5 27 -
2017 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
M-Sport World Rally Team Ford Fiesta WRC 6 6 9 21 2 6 Rit 8 2 6 7 1 5 128[10]
2018 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC 6 14 Rit 8[10]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

SWRC / WRC-2Modifica

2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Proton Motorsport[8] Ford Fiesta S2000
Proton Satria Neo S2000[8]
5 4 22[11]
2013 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Qatar M-Sport WRT Ford Fiesta RRC[9]
Ford Fiesta R5
8 Rit 2 2 Rit 1 65[10]
2016 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Tommi Mäkinen Racing Ford Fiesta R5 12 -
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

PWRCModifica

2000 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Volkswagen Polo 16V Rit -
2004 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Subaru Impreza STi Rit -
2005 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Subaru Impreza STi 2 8[12]
2006 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team Mitsubishi Lancer Evo IX 1 SQ 1 1 7 6 35[5]
2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team Mitsubishi Lancer Evo IX 5 7 Rit 5 Rit 6 13[5]
2008 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Advan-Piaa Rally Team Mitsubishi Lancer Evo IX
Mitsubishi Lancer Evo X[6]
4 4 5 Rit 8 Rit 15[5]
2010 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Subaru Team Arai Subaru Impreza STi 2 4 6 Rit 3 9 55[5]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

WRC AcademyModifica

2011 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Ford Fiesta R2 5 Rit Rit 9 1 62[11]
2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Ford Fiesta R2 1 2 9 Rit Rit 54[11]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

NoteModifica

  1. ^ (EN) Your Village Life, Interview With Burnley Born – Daniel Barritt, su burnley.co.uk, Burnley Council Regeneration and Economic Development, 5 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2013).
  2. ^ Nel rally di Turchia
  3. ^ Nel rally di Gran Bretagna
  4. ^ Eccetto il rally di Gran Bretagna
  5. ^ a b c d e con Fumio Nutahara
  6. ^ a b Nel rally del Giappone
  7. ^ con Conrad Rautenbach
  8. ^ a b c d Nel rally di Spagna
  9. ^ a b Nel rally del Portogallo
  10. ^ a b c d e f con Elfyn Evans
  11. ^ a b c con Alastair Fisher
  12. ^ con Mark Higgins

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica