Apri il menu principale
Dani Parejo
Dani Parejo.jpg
Parejo con la maglia del Valencia nel 2015
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Valencia
Carriera
Giovanili
1998-2000CD Coslada
2000-2003UD Espinilla
2003-2006Real Madrid
Squadre di club1
2006-2008Real M. Castilla37 (11)
2008QPR14 (0)
2009Real Madrid5 (0)
2009-2011Getafe64 (9)
2011-Valencia249 (47)
Nazionale
2007-2008Spagna Spagna U-1913 (3)
2009Spagna Spagna U-2011 (1)
2008-2011Spagna Spagna U-2119 (5)
2018-Spagna Spagna4 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Austria 2007
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Oro Pescara 2009
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Danimarca 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 settembre 2019

Daniel Parejo Muñoz, meglio noto come Dani Parejo (Coslada, 16 aprile 1989), è un calciatore spagnolo, centrocampista del Valencia di cui è capitano e della nazionale spagnola.

Caratteristiche tecnicheModifica

Gioca prevalentemente a centrocampo, ma essendo un calciatore duttile, può agire eventualmente anche come trequartista o talvolta regista davanti alla difesa. Dotato di una buona tecnica individuale, possiede un buon tiro, inoltre si dimostra molto abile nei calci piazzati, soprattutto come rigorista, ha messo a segno 22 penalty su 27 calciati.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

A inizio carriera gioca nelle giovanili del Real Madrid, militando anche nella squadra B dello stesso club. Nell'agosto 2008 il club non lo conferma e viene acquistato dagli inglesi del Queens Park Rangers ma fa ritorno a casa nel dicembre dello stesso anno anche sotto il volere di Alfredo Di Stéfano suo grosso ammiratore. Nel 2009 viene aggregato alla prima squadra, dove totalizza 5 presenza, tutte subentrando dalla panchina.

Nel luglio 2009 viene acquistato dal Getafe per 3 milioni di euro, dove fa il suo esordio nel club nella partita contro il Racing Santander, terminata 4-1 per la sua squadra.

 
Dani Parejo in azione con la maglia del Valencia nel 2015.

Nella stessa stagione segna proprio al Real Madrid nella partita casalinga della sua squadra e chiude la stagione siglando un altro gol in un derby, stavolta contro l'Atlético Madrid nello 0-3 del Estadio Vicente Calderón. Nella stagione successiva trova la rete anche nel Play-Off di UEFA Europa League contro l'APOEL Nicosia. Molte le voci nel corso di quell'anno che lo volevano di ritorno a Madrid per la stagione 2011-2012. Proprio contro il Madrid di José Mourinho troverà nuovamente il gol quell'anno in una partita casalinga persa per 2-3. A fine anno il Real Madrid non esercita l'opzione di acquisto del giocatore che così finisce al Valencia. Arriva a Valencia nella sessione estiva di calciomercato per circa 6 milioni di euro più la cessione del portiere Moyà e un'amichevole da disputare al Coliseum Alfonso Pérez con il Real Madrid che formula una nuova opzione di ricompera del giocatore a 18 milioni di euro al termine della prima stagione oppure a 15 milioni di euro nel caso di ricompera per la seconda. Fatica ad imporsi nella prima stagione mentre nella stagione 2012-2013 dopo l'esonero dell'allenatore Mauricio Pellegrino e con l'arrivo sulla panchina di Ernesto Valverde trova più spazio. Nella stagione 2014-2015 diventa il nuovo capitano dei "pipistrelli" succedendo a Ricardo Costa, tuttavia con le successive partenze di Paco Alcácer ed Enzo Pérez, nella stagione 2017-2018 torna a tutti gli effetti ad essere il "capitano" del Valencia.

NazionaleModifica

Ha compiuto la trafila delle nazionali giovanili spagnole giocando nell'Under-19, Under-20, fino a militare dal 2008 al 2011 per tre anni nell'Under-21 spagnola: nel giugno 2011 partecipa con la medesima nazionale agli Europei Under-21 svolti in Danimarca, giungendo sino in finale contro la Svizzera vincendo per 2-0, laureandosi così campione d'Europa Under-21.

Nel marzo 2018 riceve la sua prima convocazione nella nazionale maggiore, dal CT. Julen Lopetegui, per le due amichevoli in programma il 23 e 27 dello stesso mese, rispettivamente contro Germania e Argentina, debuttando a quasi 29 anni d'età, nella partita contro i sudamericani.[2]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 31 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007   Real M. Castilla SD 4 1 - - - - - - - - - 4 1
2007-2008 SDB 33 10 - - - - - - - - - 33 10
Totale Real M. Castilla 37 11 - - - - - - 37 11
ago.-dic. 2008   QPR FLC 14 0 FACup+CdL 0+4 0 - - - - - - 18 0
gen.-giu. 2009   Real Madrid PD 5 0 CR 0 0 UCL 0 0 SS 0 0 5 0
2009-2010   Getafe PD 28 6 CR 8 1 - - - - - - 36 7
2010-2011 PD 36 3 CR 3 0 UEL 5[3] 1[4] - - - 44 4
Totale Getafe 64 9 11 1 5 1 - - 80 11
2011-2012   Valencia PD 16 0 CR 6 0 UCL+UEL 3+5 0 - - - 30 0
2012-2013 PD 27 1 CR 4 1 UCL 5 0 - - - 36 2
2013-2014 PD 31 4 CR 4 0 UEL 11 1 - - - 46 5
2014-2015 PD 34 12 CR 3 0 - - - - - - 37 12
2015-2016 PD 33 8 CR 6 1 UCL+UEL 8+3 1+1 - - - 50 11
2016-2017 PD 36 5 CR 3 1 - - - - - - 39 6
2017-2018 PD 34 7 CR 8 1 - - - - - - 42 8
2018-2019 PD 27 8 CR 7 1 UCL+UEL 5+3 0 - - - 42 9
Totale Valencia 238 45 41 5 43 3 - - 322 53
Totale carriera 355 65 56 6 48 4 0 0 459 75

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-3-2018 Madrid Spagna   6 – 1   Argentina Amichevole -   82’
23-3-2019 Valencia Spagna   2 – 1   Norvegia Qual. Euro 2020 -   77’
10-6-2019 Madrid Spagna   3 – 0   Svezia Qual. Euro 2020 -
8-9-2019 Gijón Spagna   4 – 0   Fær Øer Qual. Euro 2020 -
Totale Presenze 4 Reti 0

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ transfermarkt.it, https://www.transfermarkt.it/dani-parejo/elfmetertore/spieler/59561.
  2. ^ sefutbol.com, http://www.sefutbol.com/dani-parejo-marcos-alonso-y-rodrigo-hernandez-debutantes-convocatoria-lopetegui.
  3. ^ 2 Presenze nei turni preliminari.
  4. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica