Apri il menu principale
Daniele Quadrini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Bisection vertical White HEX-FF0000.svg La Rustica
Carriera
Giovanili
19??-19?? Roma
19??-1998 Lazio
Squadre di club1
1998-2001 Sora 53 (5)
2001-2002 Ancona 1 (0)
2002-2003 Alessandria 30 (7)
2003-2005 Teramo 54 (3)
2005 Treviso 0 (0)
2005-2006 Padova 31 (5)
2006-2009 Treviso 93 (10)
2009-2011 Sassuolo 69 (9)[1]
2012-2013 Grosseto 12 (0)
2013-2014 Arezzo 17 (4)
2014- Bisection vertical White HEX-FF0000.svg La Rustica 53 (23)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2014

Daniele Quadrini (Roma, 12 luglio 1980) è un calciatore italiano, di ruolo centrocampista del La Rustica.

Caratteristiche tecnicheModifica

Esterno offensivo,[2] che può giocare come ala.[3]

CarrieraModifica

IniziModifica

Cresce calcisticamente nel settore giovanile della Roma, prima di passare alla Lazio.[2]

In seguito passa al Sora, in Serie C2, con cui resta per tre stagioni.

La stagione seguente passa all'Ancona. Esordisce in Serie B il 2 dicembre 2001 in Ancona-Pistoiese (2-1), subentrando al 30' della ripresa al posto di Castiglione.[4] Sarà la sua unica presenza stagionale con i marchigiani.

Seguono poi le esperienze con Alessandria e Teramo.

TrevisoModifica

Il 13 luglio 2005 passa a parametro zero al Treviso, firmando un contratto triennale,[5] che il 29 agosto lo cede in prestito al Padova.[6] Esordisce in campionato l'11 settembre in San Marino-Padova (0-2), siglando una doppietta.[7]

Chiude la stagione con 31 presenze e 5 reti.

Rientrato a Treviso, esordisce in Serie B il 9 settembre 2006 in Napoli-Treviso (4-2), giocando titolare e venendo sostituito al 16' della ripresa da Andrea Russotto.[8] Realizza la sua prima rete in campionato il 10 novembre contro il Rimini.[9] Chiude la stagione con 31 presenze e 4 reti.

Rimane con i biancocelesti anche per le due seguenti stagioni, di cui l'ultima terminata con la retrocessione ed il fallimento della società.[10][11]

SassuoloModifica

Il 27 luglio 2009 passa a parametro zero al Sassuolo.[12]

Esordisce con i neroverdi il 21 agosto 2009 in Sassuolo-Crotone (2-0), subentrando al 25' della ripresa al posto di Alessandro Noselli.[13] Segna la sua prima rete in campionato alla 19ª giornata contro la Salernitana.[14] Si ripete il 6 febbraio in Triestina-Sassuolo (0-1).[15] Chiude la stagione con 35 presenze e 5 reti.

La stagione seguente fa il suo debutto in campionato alla prima giornata nella trasferta contro il Livorno (0-4), subentrando a Andrea Catellani nei minuti finali.[16] Mette a segno la sua prima rete il 6 novembre in AlbinoLeffe-Sassuolo (3-1).[17] Chiude la stagione con 34 presenze e 4 reti. Al termine della stagione rimane svincolato.[18]

GrossetoModifica

Il 13 agosto 2012 firma un contratto annuale con il Grosseto.[19][20] Fa il suo debutto con i maremmani poche ore dopo in Grosseto-Carpi (1-3), valida per il secondo turno di Coppa Italia, venendo sostituito al 53' da Calderoni.[21] Esordisce in campionato il 25 agosto contro il Novara (1-1), servendo l'assist per la rete di Sforzini.[22][23]

Il 6 febbraio 2013 viene escluso dalla lista dei 18 giocatori che prenderanno parte alla seconda parte della stagione,[24][25] chiudendo l'annata con 13 presenze.

ArezzoModifica

Il 18 ottobre 2013 viene tesserato dall'Arezzo, in Serie D.[26] Esordisce con i toscani il 27 ottobre contro la Pianese (l'incontro terminerà 1-1), subentrando al 16' della ripresa al posto di Stefano Rubechini.[27] Mette a segno le sue prime reti con gli amaranto il 17 novembre contro il Fiesole.[28]

Il 24 aprile 2014 la società comunica di aver rescisso il contratto con il giocatore.[29]

La RusticaModifica

Per la stagione successiva da svincolato si accorda con l'ambizioso La Rustica omonima squadra della borgata romana militante in Promozione dove trova l'ex compagno ai tempi delle giovanili della Roma Massimo Bonanni terminando la sua prima stagione in maglia biancorossa con 20 presenze e ben dodici reti.

CalcioscommesseModifica

Il 1º giugno 2011 viene inserito nel registro degli indagati nell'ambito dello scandalo del calcioscommesse per aver combinato Siena-Sassuolo (4-0), del 27 marzo 2010.[30]

Il 9 agosto viene squalificato per un anno.[31][32] Il 19 dicembre 2011, in seguito al ricorso al Tnas, la squalifica viene ridotta a 6 mesi.[33]

Il 9 febbraio 2015 la procura di Cremona termina le indagini e formula per lui e altri indagati le accuse di associazione a delinquere e frode sportiva.[34]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997-1998   Lazio A 0 0 CI 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
1998-1999   Sora C2 19 2 CI-C 0 0 - - - - - - 19 2
1999-2000 C2 15 1 CI-C 0 0 - - - - - - 15 1
2000-2001 C2 19 2 CI-C 0 0 - - - - - - 19 2
Totale Sora 53 5 0 0 - - - - 53 5
2001-2002   Ancona B 1 0 CI 1 0 - - - - - - 2 0
2002-2003   Alessandria C2 30 7 CI-C 3 0 - - - - - - 33 7
2003-2004   Teramo C1 30 1 CI+CI-C 2+2 1+1 - - - - - - 34 3
2004-2005 C1 24 2 CI-C 3 1 - - - - - - 27 3
Totale Teramo 54 3 7 3 - - - - 61 6
2005-2006   Padova C1 31 5 CI+CI-C 0 0 - - - - - - 31 5
2006-2007   Treviso B 31 4 CI 1 0 - - - - - - 32 4
2007-2008 B 38 2 CI 1 0 - - - - - - 39 2
2008-2009 B 24 4 CI 1 0 - - - - - - 25 4
Totale Treviso 93 10 3 0 - - - - 96 10
2009-2010   Sassuolo B 35+2[35] 5 CI 2 0 - - - - - - 39 5
2010-2011 B 34 4 CI 2 0 - - - - - - 36 4
Totale Sassuolo 69+2 9 4 0 - - - - 75 9
2012-2013   Grosseto B 12 0 CI 1 0 - - - - - - 13 0
ott. 2013-2014   Arezzo D 17 4 CI-D 4 0 - - - - - - 21 4
2014-2015   La Rustica Prom. 20 12 - - - - - - - - - 20 12
2015-2016 Prom. 21 10 - - - - - - - - - 21 10
2016-2017 Prom. 12 1 - - - - - - - - - 12 1
Totale La Rustica 53 23 - - - - - - 53 23
Totale carriera 403+2 66 23 3 0 0 - - 488 69

PalmarèsModifica

Competizioni giovaniliModifica

Lazio: 1993-1994

NoteModifica

  1. ^ 71 (9) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b Cinque nuovi arrivi per il Grifone, ricerca.gelocal.it, 13 luglio 2012.
  3. ^ Nei guai anche due ex del Treviso, ricerca.gelocal.it, 2 giugno 2011.
  4. ^ ANCONA-PISTOIESE 2-1, ricerca.gelocal.it.
  5. ^ Ufficiale: Quadrini al Treviso, tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2005.
  6. ^ UFFICIALE: il Padova prende Suriano e Quadrini, tuttomercatoweb.com, 29 agosto 2005.
  7. ^ San Marino - Padova 0-2, sanmarinocalcio.com, 11 settembre 2005 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2012).
  8. ^ Il Napoli parte con il piede giusto al San Paolo quattro gol al Treviso, repubblica, 9 settembre 2006.
  9. ^ Treviso-Rimini, 1-0, forzatreviso.blogspot.it, 10 novembre 2006.
  10. ^ Disastro Treviso: la retrocessione adesso è una certezza, calciostat.blogspot.it, 12 maggio 2009.
  11. ^ Fallimento Treviso: serie D o lega dilettanti, sportlive.it, 13 luglio 2009. URL consultato il 26 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2014).
  12. ^ UFFICIALE: Quadrini e Titone sono del Sassuolo, tuttomercatoweb.com, 27 luglio 2009.
  13. ^ Sassuolo 2 - 0 Crotone[collegamento interrotto], tuttosport.com, 21 agosto 2009.
  14. ^ Sassuolo 3 - 2 Salernitana[collegamento interrotto], tuttosport.com, 30 gennaio 2010.
  15. ^ Triestina 0 - 1 Sassuolo[collegamento interrotto], tuttosport.com, 6 febbraio 2010.
  16. ^ Livorno 0 - 4 Sassuolo[collegamento interrotto], legaserieb.it, 22 agosto 2010.
  17. ^ L'AlbinoLeffe schianta il Sassuolo Una vittoria frutto della praticità, ecodibergamo.it, 6 novembre 2010.
  18. ^ Quattro acquisti per il Grosseto[collegamento interrotto], gazzetta.it, 13 luglio 2012.
  19. ^ ATAHOTEL EXECUTIVE - Grosseto, arriva Quadrini, tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2012.
  20. ^ ESCLUSIVA TB - Grosseto, ecco Quadrini: i dettagli[collegamento interrotto], tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2012.
  21. ^ GROSSETO VS CARPI 1-3 (1-0)[collegamento interrotto], www.biancorossi.it, 12 agosto 2012.
  22. ^ Grosseto 1 - 1 Novara, legaserieb.it, 25 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2013).
  23. ^ 1^ Giornata, Gonzalez riacciuffa Sforzini: Grosseto-Novara all'insegna dei bomber[collegamento interrotto], tuttob.com, 25 agosto 2012.
  24. ^ Olivi, Formiconi e Quadrini restano fuori dai giochi, su iltirreno.gelocal.it.
  25. ^ Olivi, Quadrini e Formiconi tra gli otto fuori rosa!, su grossetosport.com (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2013).
  26. ^ UFFICIALE: Arezzo, tesserato Daniele Quadrini, su tuttomercatoweb.com.
  27. ^ Arezzo, pari sull'Amiata (1-1). Gli amaranto creano tanto, ma la Pianese resiste - FOTO, su arezzooggi.net.
  28. ^ L'Arezzo demolisce il Fiesole (4-0) Doppio Quadrini, a segno anche Martinez e Idromela, su arezzooggi.net.
  29. ^ UFFICIALE: Arezzo, tagliato il centrocampista Daniele Quadrini, su notiziariocalcio.com.
  30. ^ Scandalo scommesse, indagato Quadrini del Sassuolo, ilrestodelcarlino.it, 2 giugno 2011.
  31. ^ Calcioscommesse: 20mila euro di multa al Sassuolo Quadrini squalificato per un anno, ilrestodelcarlino.it, 9 agosto 2011.
  32. ^ Calcioscommesse, confermata squalifica di un anno per Quadrini del Sassuolo, ilrestodelcarlino.it, 19 agosto 2011.
  33. ^ Quadrini al Tnas: Inibito per sei mesi, calciomercato.com, 19 dicembre 2011.
  34. ^ Calcioscommesse, 5 calciatori nei guai
  35. ^ Play-off.

Collegamenti esterniModifica