Danilo Bertazzi

attore italiano

Danilo Bertazzi (Chivasso, 23 febbraio 1960[1]) è un attore teatrale, personaggio televisivo e autore televisivo italiano. Dal gennaio 1999 al febbraio 2004 è stato protagonista della Melevisione, programma per bambini di Rai 3, interpretando il folletto Tonio Cartonio. Nel 2011 è rientrato alla Melevisione con il ruolo del Cuoco Danilo.

Danilo Bertazzi nel 2004 a Calimera

Biografia

Ha ottenuto il diploma al Centro di Formazione Teatrale di Torino, seguito da seminari di perfezionamento e ha lavorato, dividendosi tra teatro e televisione, con registi selezionati (Scaglione, Zanussi, Petruzzi, Gervasio) e ricoprendo ruoli diversi tra loro. Con il Teatro Stabile di Torino ha lavorato ne Il piccolo principe e Cuore a gas, con il Teatro delle Dieci ne La cantatrice calva, Rassegna di monologhi, Questa sera si recita a soggetto e anche teatro per bambini.

Per la TV ha preso parte a varie produzioni come attore in Versilia '66, Carolina Invernizio, Il giro del mondo in 80 giorni (varietà di Rai 1 dove dava la voce a Topo Gigio), Passioni. Al suo curriculum si aggiungono inoltre diverse produzioni radiofoniche dalle letture di Cesare Pavese ai Racconti di mezzanotte, e ancora sceneggiati e doppiaggi. Nel 1994 ha preso parte nel film Cuore Cattivo. Nel 1990 ha preso parte allo spot della Sip per il servizio 187.

Dal dicembre 2005 lavora in teatro assieme al gruppo musicale Nuove Tribù Zulu con lo spettacolo Fantastica spettacolo ispirato alle fiabe di Gianni Rodari. Lavora per poco più di sei anni nel programma Melevisione nel ruolo di Tonio Cartonio, folletto bibitiere,[1] ruolo con cui raggiunge la notorietà del grande pubblico, diventando un'icona per i bambini degli anni novanta. A febbraio 2006 è invece con Oreste Castagna in Racconti di Pace, spettacolo proposto per il Carnevale di Trento. Dal 9 ottobre 2006 fino all'estate del 2008 ritorna su Rai 3 col programma/contenitore Trebisonda, dove interpreta il personaggio di Danilo nell'Agenzia Trebisonda.

Dal novembre 2010 conduce il programma Slurp sul canale Arturo insieme a Michela Coppa, una trasmissione che parla di cucina, riservata ai ragazzi. Dall'estate 2011 partecipa alla soap opera CentoVetrine nel ruolo del dottor Giorgio Correntini. Nell'inverno torna alla Melevisione interpretando il ruolo di Cuoco Danilo. Nello stesso anno recita nel film Le stelle inquiete, diretto da Emanuela Piovano, nel ruolo di Padre Perrin.

Dal 2012 è autore del programma La posta di Yoyo sul canale Rai Yoyo.

Dal 2020 è membro del cast del programma Che succede? condotto da Geppi Cucciari su RAI 3, presente in qualità di "notaio" nella puntata "Che succede Game" del venerdì sera.

Vita privata

A seguito dell'abbandono del programma televisivo Melevisione fu fatto oggetto di una bufala che ebbe ampia diffusione popolare, secondo la quale sarebbe stato sostituito poiché morto di overdose.[2] Come rivelato dallo stesso Bertazzi in un'intervista a Il Fatto Quotidiano, nonostante le denunce non fu possibile risalire all'inventore della maldicenza, portando persino in molti a credere che la sua ricomparsa in Trebisonda fosse in realtà stata attuata per mezzo di un sosia.[3]

Il 16 gennaio 2019 fa coming out, rendendo nota al grande pubblico la sua omosessualità e aggiungendo anche che dal 2012 ha un compagno.[3][4]

Filmografia

Programmi televisivi

Note

  1. ^ a b Io e il mio amico Tonio Cartonio, su ricerca.repubblica.it, repubblica.it, 15 dicembre 2006. URL consultato il 5 giugno 2014.
  2. ^ Tonio Cartonio sta molto bene. «Ho 58 anni, ho un compagno e non sono morto d’overdose», su Giornalettismo, 17 gennaio 2019. URL consultato il 28 marzo 2019.
  3. ^ a b La Melevisione compie 20 anni, parla Tonio Cartonio: "Dicevano che ero morto per overdose: ma quale morto, sono vivo e vegeto”, su Il Fatto Quotidiano, 16 gennaio 2019. URL consultato il 28 marzo 2019.
  4. ^ Danilo Bertazzi della Melevisione fa coming out: 'ho un compagno da 7 anni', su Gay.it, 17 gennaio 2019. URL consultato il 28 marzo 2019.

Altri progetti

Collegamenti esterni