Apri il menu principale

Danilo Elia (...) è un giornalista, scrittore e viaggiatore italiano. È conosciuto per i suoi due lunghi viaggi compiuti a bordo di una Fiat "500 R" del 1973.

Nel 2005 partì da Bari, in compagnia di Fabrizio Bonserio, con destinazione Pechino, dove arrivò dopo cento giorni.[1]

Nel 2007 compì in compagnia di Zivile Linkeviciute un giro di 10.000 km intorno al Mediterraneo.[1]

In totale i due viaggi coprono una distanza di 26.000 km passando per il Sahara, il Mar Morto, la Siberia, l'estremo Oriente russo e la Cina.[2]

Dal 2017 è giornalista Rai. Collabora con vari periodici per i quali si occupa di viaggi e culture, cronaca estera e geopolitica, in Italia e all'estero.

OpereModifica

  • La Bizzarra Impresa. Da Bari a Pechino in Fiat 500 (CDA&Vivalda 2006), ISBN 88-7480-088-6.
  • Echt Abgefahren (National Geographic Deutschland 2007), ISBN 978-3894058340.
  • Intorno al mare. Tunisia, Libia, Egitto, Giordania, Siria, Turchia in 500 (Ugo Mursia Editore), ISBN 88-425-5106-6

NoteModifica

  1. ^ La Bizzarra Impresa. Da Bari a Pechino in Fiat 500 (CDA&Vivalda 2006)
  2. ^ Il Cinquino fa ancora strada, Mag sett. 2007

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13522959 · GND (DE134216261