Apri il menu principale
Charles Richmond
Dannie Richmond.jpg
Richmond all'Half Moon Bay, California
23 giugno 1981
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereJazz
Periodo di attività musicale1955 – 1988
Album pubblicati82

Charles Daniel Richmond (New York, 15 dicembre 1931New York, 15 marzo 1988) è stato un batterista statunitense di jazz noto per le sue collaborazioni con Charles Mingus. Ha anche lavorato con Joe Cocker, Elton John e Mark-Almond[1].

BiografiaModifica

Richmond nacque a New York ed iniziò a suonare il sassofono tenore all'età di tredici anni. Successivamente suonò R&B con il gruppo del sassofonista Paul Williams[2] nel 1955.

La sua carriera decollò quando iniziò a suonare la batteria, poco più che ventenne, dando inizio a quella che sarebbe stata una collaborazione di 21 anni con Charles Mingus.[3] Il biografo di Mingus, Brian Priestley, scrisse che "Dannie divenne per Mingus l'equivalente di Harry Carney per l'orchestra di Duke Ellington, un indispensabile ingrediente per il sound di Mingus ed un suo intimo amico".[4]

La collaborazione proseguì dopo la morte di Mingus, quando Richmond divenne il primo direttore musicale del gruppo di Mingus nel 1980.

Il 25 giugno 2019, The New York Times Magazine ha inserito Dannie Richmond tra le centinaia di artisti le cui registrazioni sono state distrutte dall'incendio del 2018 degli archivi Universal.[5]

DiscografiaModifica

SolistaModifica

AccompagnatoreModifica

Con Charles MingusModifica

Con George Adams e Don PullenModifica

Con Pepper Adams

Con altriModifica

Con Ray Anderson

Con Chet Baker

Con Ted Curson

Con Booker Ervin

Con Ricky Ford

Con Bert Jansch

Con John Jenkins

Con Duke Jordan

Con Jimmy Knepper

Con Horace Parlan

Con Herbie Nichols

Con Sahib Shihab

Con Zoot Sims

Con Mal Waldron

Con Bennie Wallace

  • Mystic Bridge (Enja, 1982)

NoteModifica

  1. ^ Nonostante Richmond stesso indicasse la sua data di nascita nel 1935, il necrologio sul The New York Times riportava che era nato nel 1931 (necrologio). Il New Grove Dictionary of Jazz, 2nd Edition, vol.3, p.411, conferma che l'iscrizione di Richmond alla social security indica come data di nascita il 15 dicembre 1931.
  2. ^ Scott Yanow, Dannie Richmond: Biography, Allmusic. URL consultato il 25 luglio 2010.
  3. ^ Litweiler, John, The Freedom Principle: Jazz After 1958, Da Capo, 1984, pp. 26, ISBN 0-306-80377-1.
  4. ^ Priestley, Brian. Mingus – A Critical Biography. London: Paladin, 1982, p.86.
  5. ^ Jody Rosen, Here Are Hundreds More Artists Whose Tapes Were Destroyed in the UMG Fire, su The New York Times, 25 giugno 2019. URL consultato il 28 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27252923 · ISNI (EN0000 0001 1460 3732 · LCCN (ENn84104202 · GND (DE134496868 · BNF (FRcb13898994d (data) · WorldCat Identities (ENn84-104202