Apri il menu principale
Dante Piccione
UniversoUn medico in famiglia
AutoreCarlo Bixio
1ª app. inLa partenza
Ultima app. inLieti eventi in casa Martini
Interpretato daGabriele Cirilli
SessoMaschio
Luogo di nascitaSulmona
ProfessioneOperatore Sanitario di corsia (Portantino) (dalla sesta alla ottava stagione).

Dante Piccione (Sulmona), è un personaggio immaginario presente nella serie televisiva Un medico in famiglia. È interpretato da Gabriele Cirilli.

Indice

BiografiaModifica

Dante Piccione nasce a Sulmona.

Sesta stagioneModifica

È il buffo fidanzato di Melina, un combina guai tremendo. Ha il vizio del gioco e il sogno di diventare ricco. Guardiano di un grosso parcheggio viene licenziato quando viene scoperto ad utilizzare le auto dei clienti per andare in giro per Roma. Abita come affittuario a casa di Maria e Guido ma non accenna ad andarsene dal loro appartamento nonostante lo sfratto ricevuto. Pur di fargli avere la lettera del loro avvocato, mandano Melina, sotto le vesti di donna filippina in cerca di fidanzato. Melina s'innamora davvero di Dante ma quando scopre che non è un ricco imprenditore, lo lascia. Dante si scusa con Melina, che a sua volta gli ha mentito fingendosi filippina e i due si perdonano a vicenda. A non perdonare Dante sono i Martini, poiché non lascia l'appartamento ma promette di traslocare appena troverà un lavoro. È Guido a farlo assumere come centralinista della clinica. Quando finalmente trova con Melina il posto dove vivere fa involontariamente esplodere la casa di Guido e Maria, che devono aspettare un paio di mesi prima che la casa torni normale. Melina capisce che Dante non vuole sposarla per ottenere l'eredità dello zio Alvise: un negozio di confetti sul corso principale di Sulmona. Melina decide di aspettare per ereditare il negozio, ma quando lo zio muore, il negozio va a una sua vecchia badante.

Settima stagioneModifica

Nella settima stagione, Melina e Dante si vogliono sposare, ma visto che essa vuole un matrimonio alla grande, Dante è costretto a fare diversi lavori: quello alla clinica, e quello di portantino per Nonna Enrica e Ave. Melina conosce tutti i lavori di Dante, tranne quello di accompagnatore per una signora anziana: Olga. Melina quando scopre quest'altro lavoro si arrabbia credendo che lui la tradisca. Però proprio grazie alla signora Olga, Melina e Dante si sposano. A fine stagione, Melina e Dante scoprono di aspettare un bambino.

Ottava stagioneModifica

Nell'ottava stagione, Guenda lo licenzia dalla clinica e non lo dice a Melina ma lei poi lo viene a scoprire mentre sta per partorire. Infine Nonno Libero li farà riappacificare e Dante diventerà padre di Aurora. Interagisce con Gus e Marco.

Nella nona stagione si trasferisce con Melina e Aurora a Sulmona

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica