Dany Boon

comico, attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico francese

Dany Boon, pseudonimo di Daniel Hamidou (Armentières, 26 giugno 1966), è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico francese, vincitore di tre Premi César.

Dany Boon ai Premi César 2015

BiografiaModifica

Figlio di padre cabilo, Ahmed Hamidou, e di madre francese, Danièle Ducatel. Si è convertito all'ebraismo.[1][2]

Boon è conosciuto internazionalmente per aver scritto, diretto e interpretato il film Giù al Nord (2008), avvalendosi di attori come Kad Merad e Michel Galabru. Nel 2011 ha diretto e interpretato Niente da dichiarare?. Nel 2015 ha affiancato Julie Delpy in Lolo - Giù le mani da mia madre.

Sul set del film Bimboland ha conosciuto l'attrice Judith Godrèche che ha sposato nel 1998 e da cui ha avuto un figlio, Noé (1999). Dopo il divorzio nel 2002, si è risposato un anno dopo con la sceneggiatrice Yael Harris da cui ha avuto tre figli: Eytan (2005), Elia (2006) e Sarah (2010). Ha divorziato da Yael Harris nel novembre 2018, dopo 15 anni di matrimonio.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

ProduttoreModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Dany Boon è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

NoteModifica

  1. ^ Anne Fulda, Dany Boon ne perd pas le Nord [collegamento interrotto], su lefigaro.fr, Le Figaro, 27 febbraio 2008. URL consultato il 25 agosto 2009.
  2. ^ Dany Boon face à l'antisémitisme: "Je suis rodé en matière de racisme", in L'Express, 3 agosto 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42038151 · ISNI (EN0000 0001 1628 7569 · LCCN (ENno2001013571 · GND (DE136950450 · BNE (ESXX4745173 (data) · BNF (FRcb140158590 (data) · J9U (ENHE987007329884705171 · CONOR.SI (SL86794083 · WorldCat Identities (ENlccn-no2001013571