Apri il menu principale
Danza macabra
Titolo originaleCarrion Comfort
AutoreDan Simmons
1ª ed. originale1989
1ª ed. italiana1992
Genereromanzo
Sottogenereorrore
Lingua originaleinglese

Danza macabra (Carrion Comfort) è un romanzo horror del 1989 dello scrittore statunitense Dan Simmons.

TramaModifica

Melanie, Willi e Nina sono tre persone in grado di assorbire le sensazioni altrui e nutrirsi delle loro emozioni, portandoli alla follia. I tre considerano la loro attività quasi alla stregua di un gioco, arrivando a gareggiare su chi tra loro riesce a assorbire le emozioni del maggior numero di umani. Dopo secoli di "gioco" incontrastato i tre troveranno sulla loro strada un team di persone desiderose di annientarli: lo psicologo Saul Laski, reduce da un lager nazista; Natalie Preston, figlia di una vittima di Melanie e lo sceriffo Bobby Jo Gentry, coinvolto casualmente nella lotta mentre è impegnato in indagini su una serie di omicidi.

RiconoscimentiModifica

EdizioniModifica

  • Dan Simmons, Danza macabra, traduzione di Piero Cavallari, Interno Giallo, Arnoldo Mondadori Editore, 1992, pp. 751, ISBN 9788835601081.
  • Dan Simmons, Danza macabra, traduzione di Annarita Guarnieri, Gargoyle, 2009, pp. 945, ISBN 8889541210.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura