Dario Ciccone

calciatore italiano
Dario Ciccone
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1952
Carriera
Giovanili
19??-19??non conosciuta A.C. Italia
193?-1937Napoli[1]
1937-1938Portici[2]
Squadre di club1
1939-1945Stabia? (?)
1946-1950Lecce79+ (5)
1950-1952Stabia25+ (?)
1952-1954Nocerina52 (3)
Carriera da allenatore
1952-1954Nocerina
1971-1972[3]Palmese
1972-1974Nola
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dario Ciccone (Portici, 9 marzo 1920) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

Debutta in Serie B con il Lecce nella stagione 1946-1947, disputando tre campionati di Serie B per un totale di 79 presenze e 3 reti[4][5][6] ed un campionato di Serie C dopo la retrocessione avvenuta nel 1949[7].

Nel 1950 passa allo Stabia con cui raggiunge la promozione in Serie B al termine della stagione 1950-1951 e disputa altre 25 gare tra i cadetti l'anno successivo[8].

Si trasferisce, poi, alla Nocerina dove disputa tre campionati, svolgendo anche le mansioni di allenatore[9].

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni regionaliModifica

Stabia 1944-1945

Competizioni nazionaliModifica

Stabia: 1950-1951

AllenatoreModifica

Competizioni regionaliModifica

Nola: 1973-1974 (Girone B Campania e Molise)

NoteModifica

  1. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella stagione 1937-38, da «Il Littoriale», 6 agosto 1937, pp. 4-5
  2. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, da «Il Littoriale», 6 agosto 1938, p. 4
  3. ^ Almanacco Illustrato del calcio 1972, edizioni Panini, pag. 315
  4. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1948, p. 162.
  5. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1949, p. 167.
  6. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1950, p. 166.
  7. ^ Statistiche su Wlecce.it
  8. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1953, p. 163.
  9. ^ Mattiello, Di Serio, Bruno, Rosso e Nero, Cuomo Editore, 2011, pp. 63-64

Collegamenti esterniModifica