Apri il menu principale
Darren Criss
Darren criss at scream queens premiere 2015.jpg
Darren Criss alla prima di Scream Queens nel 2015
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Musica contemporanea
Musical
Periodo di attività musicale2005 – in attività
Strumentopianoforte, chitarra, violino
EtichettaSony Music, Columbia
Sito ufficiale

Darren Everett Criss, meglio noto come Darren Criss (San Francisco, 5 febbraio 1987) è un attore, cantautore e doppiatore statunitense.

È principalmente noto per il ruolo di Blaine Anderson nella serie televisiva Glee e di Harry Potter nel musical A Very Potter Musical.

Grazie al ruolo di Andrew Cunanan nella seconda stagione di American Crime Story ha ricevuto il plauso della critica e vinto tutti i principali premi statunitensi per la recitazione: un Emmy Award, un Golden Globe, un Critics’ Choice Award e uno SAG Award.

Indice

BiografiaModifica

È nato a San Francisco, in California, figlio di Cerina e Charles William Criss, di origini filippine e irlandesi. Sua madre, nata nelle Filippine, è di origini cinesi e spagnole; mentre suo padre, nato a Pittsburgh in Pennsylvania, è di origini irlandesi. Ha un fratello maggiore, Charles "Chuck" Criss, membro della band Freelance Whales. Dal 1988 al 1992 la famiglia ha vissuto ad Honolulu, nelle Hawaii, dove Criss senior ha lavorato come CEO per la East West Bank. Nel 1992 la famiglia ritorna a San Francisco. All'età di cinque anni inizia a studiare violino, negli anni ha poi imparato a suonare una serie di strumenti tra i quali la chitarra, il pianoforte, il mandolino, la batteria e il violoncello. Ha anche suonato la batteria in una banda con suo fratello Chuck, finché questi non si è trasferito a New York per intraprendere la carriera di musicista.

Ha frequentato, insieme al fratello, la Stuart Hall for Boys e successivamente il Saint Ignatius College Preparatory. Nel 2009 si laurea in "Fine Arts and Theater Performance" presso l'Università del Michigan.

CarrieraModifica

Gli iniziModifica

 
Darren Criss in concerto a Chicago nel 2011

Ha debuttato a 10 anni in una produzione del musical Fanny, nel ruolo di Cesario. Nei due anni successivi ha interpretato il ruolo di Vito nel musical Do I Hear a Waltz? e il ruolo di Beauregard Calhoun nel musical Babes in Arms.

Negli anni passati, presso l'Università del Michigan, ha partecipato a numerose produzioni, come, Orgoglio e pregiudizio, The Last Days of Judas Iscariot, A Few Good Men e The Cripple of Inishmaan. Nella primavera del 2008, ha vissuto per un semestre in Italia, ad Arezzo, frequentando l'Accademia dell'Arte, mentre nello stesso anno viene prodotto un video musicale dei Montgomery Gentry, Roll With Me, in cui Darren ricopre il ruolo di un militare dell'esercito americano.

È uno dei fondatori, insieme ad alcuni colleghi, della compagnia teatrale, StarKid Productions, attraverso la quale, finora, ha prodotto sette musical: A Very Potter Musical, A Very Potter Sequel, A Very Potter Senior Year, Me and My Dick, Starship, Holy Musical B@man! e Twisted. Nel 2009 ha recitato in cinque episodi della serie Eastwick, mentre nel 2010 ha preso parte ad un episodio di Cold Case.

Glee e il successoModifica

Alla fine del 2010 esordisce nella serie televisiva musicale Glee, interpretando il ruolo di Blaine Anderson, grazie alla quale, sin dalla sua prima apparizione, raggiunge una notevole popolarità, tanto che la sua cover di Teenage Dream esordisce all'ottava posizione nella Billboard Hot 100. Il suo personaggio in Glee ha prodotto un così notevole successo da meritare la produzione di una raccolta di canzoni interpretate nello show: Glee: The Music presents The Warblers.

Nel 2010 viene pubblicato il suo EP Human. Nel 2011 recita una parte nel video di Last Friday Night (T.G.I.F.) di Katy Perry. In occasione dei Teen Choice Awards ha ricevuto il premio, come rivelazione dell'anno (Breakout Star). Nel 2012 venne nominato dalla rivista People, “Sexiest man alive”.[1]

 
Darren Criss alla prima di Imogene al Toronto International Film Festival 2012

Broadway e altri lavoriModifica

Nel gennaio del 2012 ha debuttato a Broadway nel musical How to Succeed in Business Without Really Trying [2] interpretando, per tre settimane, il ruolo di J. Pierrepont Finch, precedentemente impersonato da Daniel Radcliffe. Interpretando questo ruolo vinse il Broadway.com Award come Migliore Sostituto (Best Replacement), battendo il record di incassi degli 11 mesi del musical, per un totale di 4 milioni di dollari. Infine è stato sostituito da Nick Jonas.

Nel mese di giugno 2012 ha cantato per il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, mentre a settembre 2012 ha debuttato nella commedia Imogene - Le disavventure di una newyorkese.

Nell'estate del 2013 ha partecipato al tour, Listen Up Tour per gli Stati Uniti. L'11 agosto 2013 invece ha presentato i Teen Choice Awards 2013 assieme a Lucy Hale. Sempre nell'agosto 2013 venne pubblicato il video musicale dei Capital Cities Kangaroo Court.

Il 21 aprile del 2014, Criss è protagonista del video musicale di Already Home, degli A Great Big World. Darren presta la voce al personaggio di Sutemaru nel film d'animazione La storia della principessa splendente, film, nel 2015, candidato agli Oscar. Nel corso della sesta stagione di Glee compone musica e testo di due canzoni originali, Rise e This Time. Quest'ultimo gli vale una candidatura al Premio Emmy 2015 come migliore canzone originale e una vittoria agli Hollywood Music in Media Awards. Darren presta anche la voce al personaggio di Sideswipe nella serie animata Transformers: Robots in Disguise.

Dal 29 aprile al 19 luglio del 2015 torna a Broadway come protagonista nel musical Hedwig and the Angry Inch. Interpretando questo ruolo ha vinto il Broadway.com Award come Best Replacement [3]. Il 7 giugno 2015 presenta il red carpet dei Tony Awards assieme a Laura Osnes. Il 24 luglio 2015 è stato ospite al Giffoni Film Festival. Nell'estate del 2015 gira in Italia il film Smitten, del regista premio Oscar Barry Morrow che è uscito nelle sale nel 2016. A settembre del 2015 è il creatore, produttore e performer del Elsie Festival, un festival musicale annuale nella città di New York con esibizioni prevalentemente tratte dai musical di Broadway. Nel 2015 prende parte ad alcuni episodi della quinta stagione di American Horror Story, di Ryan Murphy.[4] Nel 2017 interpreta il ruolo di Music Meister nel sedicesimo episodio della seconda stagione di Supergirl e nel diciassettesimo episodio della terza stagione di The Flash. Nello stesso anno decide di creare una nuova band, Computer Games, insieme al fratello Charles. Nel 2018 è protagonista della seconda stagione di American Crime Story, dal sottotitolo L'assassinio di Gianni Versace, nei panni del serial killer Andrew Cunanan. Sempre nel 2018 parte per un tour con Lea Michele intitolato The LM/DC Tour.

Vita privataModifica

Il 20 gennaio 2018 Darren annuncia il fidanzamento con Mia Swier, sua ragazza da 7 anni e mezzo. I due si sposano il 16 febbraio 2019 a New Orleans, Louisiana.

FilmografiaModifica

 
Darren Criss al Time 100 Gala 2011

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

VideoclipModifica

DoppiatoreModifica

ConduttoreModifica

TeatroModifica

DiscografiaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Colonna sonora di Glee.
 
Darren Criss nel ruolo di Blaine Anderson durante il Glee Tour del 2011
EP
Titolo Dettagli Classifiche
US IND.
Human 17
Homework 7
Con gli Starkid
Titolo Dettagli Classifiche
US
A Very Potter Musical
A Very StarKid Album 19
Starship
Apocalyptour 3

TournéeModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Darren Criss è stato doppiato da:

  • Nanni Baldini in Cold Case - Delitti irrisolti, Glee, Glee: The 3D Concert Movie, American Horror Story, Supergirl, The Flash
  • Flavio Aquilone in Eastwick
  • Federico Viola in American Crime Story

NoteModifica

  1. ^ Trad.Ing.:"L'uomo vivente più sexy"
  2. ^ Trad.Ing."Come avere successo senza lavorare".
  3. ^ Trad.Ing.:"Miglior Sostituto"
  4. ^ (EN) Darren Criss prende una stanza in American Horror Story Hotel, http://www.comingsoon.it/news/?source=tvseries&key=49448. URL consultato il 5 agosto 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN169985704 · ISNI (EN0000 0001 1891 321X · LCCN (ENno2011061422 · BNF (FRcb16607141k (data)