Frame (telecomunicazioni)

(Reindirizzamento da Data frame)

Nelle reti di computer e nelle telecomunicazioni, un frame (anche detto data frame) è un'unità di trasmissione di dati digitali. Nei sistemi a commutazione di pacchetto, un frame è un semplice contenitore per un singolo pacchetto di rete. In altri sistemi di telecomunicazione, un frame è una struttura ripetitiva che supporta il time-division multiplexing.

Un frame include tipicamente caratteristiche di sincronizzazione del frame costituite da una sequenza di bit o simboli che indicano al ricevitore l'inizio e la fine dei dati del payload all'interno del flusso di simboli o bit che riceve. Se un ricevitore è connesso al sistema durante la trasmissione dei frame, ignora i dati finché non rileva una nuova sequenza di sincronizzazione dei frame.

Commutazione di pacchettiModifica

Nel modello OSI di rete di computer, un frame è l'unità di dati del protocollo a livello di collegamento dati. I frame sono il risultato del livello finale di incapsulamento prima che i dati vengano trasmessi attraverso il livello fisico.[1] Un frame è "l'unità di trasmissione in un protocollo a livello di collegamento e consiste in un'intestazione del livello di collegamento seguita da un pacchetto".[2] Ogni frame è separato dal successivo da un gap interframe. Un frame è una serie di bit generalmente composta da bit di sincronizzazione del frame, il payload del pacchetto e una sequenza di controllo del frame. Esempi sono frame Ethernet, frame PPP (Point-to-Point Protocol), frame Fibre Channel e frame modem V.42.

Spesso, i frame di diverse dimensioni sono annidati l'uno dentro l'altro. Ad esempio, quando si utilizza il protocollo PPP (Point-to-Point Protocol) su una comunicazione seriale asincrona, gli otto bit di ogni singolo byte sono preceduti e seguiti dai bit di inizio e di fine,[3][4] i byte di dati del payload in un pacchetto di rete sono preceduti dal header e footer e diversi pacchetti possono essere concatenati con ottetti di confine del frame.[5]

Time-division multiplexModifica

Nelle telecomunicazioni, in particolare nelle varianti time-division multiplex (TDM) e time-division multiple access (TDMA), un frame è un blocco di dati ripetuto ciclicamente costituito da un numero fisso di slot temporali, uno per ogni canale TDM logico o trasmettitore TDMA. In questo contesto, un frame è tipicamente un'entità a livello fisico. Esempi di applicazioni TDM sono SONET/SDH e il canale B a commutazione di circuito ISDN, mentre gli esempi TDMA sono dati a commutazione di circuito utilizzati nei primi servizi voce cellulari. Il frame è anche un'entità per il duplex a divisione di tempo, in cui il terminale mobile può trasmettere durante alcuni intervalli di tempo e ricevere durante altri.

NoteModifica

  1. ^ Data Link Layer (Layer 2), su tcpipguide.com, The TCP/IP Guide, 20 settembre 2005. URL consultato il 31 gennaio 2010.
  2. ^ R. Braden, ed. (October 1989). Requirements for Internet Hosts -- Communication Layers. Network Working Group. doi:10.17487/RFC1122. STD 3. RFC 1122. Internet Standard. Updated by RFC 1349, 4379, 5884, 6093, 6298, 6633, 6864, 8029 and 9293.
  3. ^ David S.Lawyer and Greg Hankins. "Serial HOWTO". Section "20.4 Forming a Byte (Framing)". 2011. quote: "... a start bit and a stop bit to mark the beginning and end of a byte. This is called framing ... Don't confuse this type of framing with the framing used for a packet of bytes on a network."
  4. ^ MATLAB External Interfaces. Section "Serial Data Format". quote: "... one start bit... parity bit ... stop bit[s] ... called framing bits because they frame the data bits."
  5. ^ RFC 1661 "The Point-to-Point Protocol (PPP)" quote: "A packet is usually mapped to a frame; the exceptions are when data link layer fragmentation is being performed, or when multiple packets are incorporated into a single frame."

Voci correlateModifica