Dave Smith (calciatore)

Dave Smith
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Giovanili
19??Aberdeen Lads
Squadre di club1
1961-1966Aberdeen133 (8)
1966-1974Rangers195 (8)
1974-1975Arbroath20 (0)
1975-1976Arcadia Shepherds? (?)
1976Seattle Sounders5 (0)
1976L.A. Aztecs15 (0)
1976-1980Berwick Rangers157 (11)
1981Meadowbank Thistle11 (0)
1981Hamilton Academical6 (0)
19??Huntly? (?)
Nazionale
1966-1968Scozia Scozia2 (0)
Carriera da allenatore
1976-1980Berwick Rangers
19??Huntly
1982-1983Peterhead
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 giugno 2019

David Bruce Smith, meglio conosciuto come Dave Smith (Aberdeen, 14 novembre 1943), è un allenatore di calcio ed ex calciatore scozzese, di ruolo centrocampista.

BiografiaModifica

Nato ad Aberdeen, Smith aveva tre fratelli, due dei quali giocarono anch'essi a calcio: Hugh, che giocò nel Forfar Athletic e Doug, che militò nel Dundee Utd e Dallas Tornado.[1]

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

ClubModifica

Smith si forma nell'Aberdeen Lads per poi venire ingaggiato dall'Aberdeen nel 1961. Milita con i Dons nella massima serie scozzese sino al 1966, ottenendo come miglior piazzamento il sesto posto nella stagione 1962-1963.

Nella stagione 1966-1967 passa ai Rangers, con cui giungerà al secondo posto nel torneo: nello stesso anno gioca nella finale della Coppa delle Coppe 1966-1967, persa contro i tedeschi del Bayern Monaco.

Con i Rangers, Smith otterrà altri quattro secondi posti in campionato. Vince con i suoi la Scottish League Cup 1970-1971 e la Scottish Cup 1972-1973. Con i Rangers Smith si aggiudicò anche la Coppa delle Coppe 1971-1972, giocando nella vittoriosa finale contro i sovietici della Dinamo Mosca: la vittoria fu però macchiata dalle intemperanze dei tifosi scozzesi che obbligarono a tenere la premiazione all'interno degli spogliatoi.[2] Nello stesso anno si aggiudica il titolo di miglior calciatore dell'anno della massima serie scozzese.

Il 2 gennaio 1972, Smith era in campo nel derby contro il Celtic durante il secondo disastro dell'Ibrox, in cui morirono 66 tifosi dei Rangers.[3]

Nel 1974 passa all'Arbroath, società con cui retrocede in cadetteria al termine della Scottish Division One 1974-1975.

Nel 1975 si trasferisce in Sudafrica] per giocare nell'Arcadia Shepherds. L'anno seguente è la volta degli Stati Uniti, dove viene ingaggiato dai Seattle Sounders, impegnati nella North American Soccer League 1976: Smith lascerà nel corso della stagione i Sounders per accasarsi al L.A. Aztecs, con cui giungerà a disputare i turni di spareggio del torneo, persi contro i Dallas Tornado.

Terminata l'esperienza americana, torna in patria per divenire l'allenatore-giocatore del Berwick Rangers, club di terza serie. Con i Rangers vinse la Scottish Second Division 1978-1979, ottenendo la promozione in cadetteria.

Nel 1981 gioca dapprima al Meadowbank Thistle e poi all'Hamilton Academical, successivamente diventa l'allenatore-giocatore dell'Huntly.

NazionaleModifica

Ha giocato due incontri amichevoli con la nazionale scozzese.

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Scozia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-5-1966 Glasgow Scozia   0 – 3   Paesi Bassi Amichevole -
30-5-1968 Amsterdam Paesi Bassi   0 – 0   Scozia Amichevole -
Totale Presenze 2 Reti 0

AllenatoreModifica

Dopo l'esperienze da allenatore-giocatore del Berwick Rangers e poi dell'Huntly, Smith venne ingaggiato nella stagione 1982-83 come allenatore del Peterhead.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Rangers: 1970-1971
Rangers: 1972-1973
Berwick Rangers: 1978-1979

Competizioni internazionaliModifica

Rangers: 1971-1972

NoteModifica

  1. ^ (EN) Obituary: Doug Smith, footballer and club chairman who had a 44-year association with Dundee United, su Scotsman.com. URL consultato il 5 giugno 2019.
  2. ^ (EN) Rangers triumph in Europe 1972, su Bbc.co.uk. URL consultato il 16 giugno 2019.
  3. ^ (EN) 1-1 Vs Celtic in Scottish League (02/01/1971), su Fitbastats.com. URL consultato il 16 giugno 2019.

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Dave Smith (calciatore), su national-football-teams.com, National Football Teams.  
  • (ENRUCS) Dave Smith, su EU-Football.info.
  • (EN) Dave Smith, su Nasljerseys.com. URL consultato il 10 giugno 2019.
  • (EN) Dave Smith, su Neilbrown.newcastlefans.com. URL consultato il 10 giugno 2019.