Apri il menu principale

David Dastmalchian (Pennsylvania, 29 febbraio 1984) è un attore statunitense.

Indice

CarrieraModifica

Originario del Kansas, Dastmalchian si è trasferito a Chicago, dove ha studiato alla Theatre School della DePaul University, ed è stato acclamato per i suoi ruoli in Lo zoo di vetro di Tennessee Williams e Buried Child di Sam Shepard.

Dastmalchian ha esordito al cinema nel 2008 ne Il cavaliere oscuro, dove ha interpretato uno degli scagnozzi del Joker. Nel 2013 ha preso parte a Prisoners di Denis Villeneuve,[1] film per il quale ha ricevuto critiche positive.[2]

Nel marzo 2014 è stato premiato con il premio della giuria al South by Southwest Film Festival per la sceneggiatura di Animals, diretto da Collin Schiffli, di cui è anche protagonista.[3]

Ha partecipato a diversi film, tra cui The Horsemen, Cass, Virgin Alexander, Sushi Girl, Saving Lincoln, The Employer, Chronic, Ant-Man, Blade Runner 2049, Ant-Man and the Wasp e The Domestics. In televisione ha preso parte a diverse serie televisive, tra cui E.R. - Medici in prima linea, The League, Ray Donovan, CSI - Scena del crimine e MacGyver.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, David Dastmalchian è stato doppiato da:

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dave McNary, 'Prisoners' finds Dastmalchian, su Variety. URL consultato il 29 agosto 2015.
  2. ^ Richard Corliss, Prisoners: There’s a Good Thriller in Here Somewhere, in Time. URL consultato il 29 agosto 2015.
  3. ^ (EN) Film Awards Past Winners, su sxsw.com. URL consultato il 29 agosto 2015.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN326144647675948842880 · LCCN (ENno2015124843 · WorldCat Identities (ENno2015-124843