Apri il menu principale

David Templeton

calciatore scozzese
David Templeton
Templeton Dec2010.jpg
Templeton con la maglia bianco-granata degli Hearts
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 176 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Burton Albion
Carriera
Squadre di club1
2005-2007Stenhousemuir30 (11)
2008Raith Rovers15 (4)
2007-2012Hearts81 (11)
2012-2016Rangers67 (22)
2017-2018Hamilton Academical30 (9)
2018-Burton Albion0 (0)
Nazionale
2006 Scozia Scozia U-17 3 (3)
2007 Scozia Scozia U-19 2 (0)
2010-2011 Scozia Scozia U-21 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 maggio 2016

David Cooper Templeton (Glasgow, 7 gennaio 1989) è un calciatore scozzese, centrocampista del Burton Albion.

BiografiaModifica

Figlio d'arte di Henry Templeton, in passato anch'egli un calciatore. Ha anche un fratello maggiore.[1] L'idolo di Henry era l'ala David Cooper, calciatore di Rangers e Nazionale scozzese, e con questo nome chiamò il figlio.[2] A David non piace il nome dato dal padre e con il quale è cresciuto: infatti era strano che un ragazzo di nome David Cooper — leggenda dei Rangers — tifasse Celtic.[1] Questo fatto gli creò diverse difficoltà fin da giovane ma in seguito superò la preoccupazione per l'Old Firm.[1]

Fin da piccolo David ha imparato a giocare a calcio, dimostrando buone capacità.[2] Inoltre mentre il padre tifava i Rangers Glasgow, David decise di diventare un fan del Celtic, come la madre.[1] Inoltre Templeton jr. ha avuto diverse indicazioni dal padre ma mai nessun vero consiglio.[2] L'idolo di David Templeton, nonostante tifi Celtic, è Brian Laudrup, per il suo modo di giocare.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Suo padre era un attaccante abile e sembra che David abbia ereditato queste caratteristiche.[2] Alcune persone ritengono che David giochi come lui:[2] infatti ha guardato alcuni filmati che riprendevano il padre in azione e vi si è ispirato per formare il proprio stile di gioco.[2] Con gli anni si adatta al ruolo di esterno difensivo e di ala: questo ruolo non sembra preoccupare il giovane Templeton, nonostante sia la stessa posizione del suo omonimo.[1]

Il suo è un gioco aperto, pieno di impegno, con buon ritmo e ha un ottimo fiuto per il gol.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Inizia la carriera nell'Aberdeen ma a causa di alcuni problemi cambia squadra e si apparta allo Stenhousemuir.[3]

Esordisce nella prima squadra dello Stenhousemuir, squadra di terza serie scozzese, nel 2005: gioca 36 partite, di cui 30 in campionato e realizza 11 marcature tutte in campionato.

HeartsModifica

Nel gennaio del 2007 viene acquistato dall'Hearts.[3][4]

Il passaggio all'Hearts fu più complicato del previsto:[2] David giocò diverse partite nelle giovanili e con la seconda squadra[2] prima di entrare nella prima squadra. Non trova spazio in prima squadra rimanendo nelle giovanili per tutto il 2007: a gennaio del 2008 viene ceduto in prestito al Raith Rovers.[5] Con la sua nuova maglia gioca 15 incontri e realizza 4 reti.

Dopo esser ritornato a Edimburgo si fa notare nelle giovanili dell'Hearts dove mantiene una media di circa una rete ogni due partite. A seguito di queste prestazioni esordisce nella SPL 2008-2009 il 12 maggio 2009 contro l'Aberdeen entrando nel primo tempo al posto dell'infortunato Laryea Kingston.[6] Gioca la sua prima parte da titolare nell'ultima giornata di campionato contro il Celtic.[7] In seguito subisce un infortunio che lo tiene fuori dai campi di gioco da luglio fino ad ottobre del 2009.

Esordisce nel torneo 2009-10 il 20 dicembre 2009 contro il Celtic dove gioca tutti i 90 minuti, nei quali realizza l'assist per il gol del 2-1 che consente ai Maroons di ottenere i tre punti.[8] Templeton realizza la sua prima rete in assoluto con gli Hearts il 20 febbraio 2010 nel 2-0 sul Hamilton Academical.[9] Templeton conclude la stagione con 16 presenze e 2 reti.

Nel 2010 arriva sulla panchina degli Hearts Jim Jefferies che schiera Templeton titolare in una posizione più offensiva, adattandolo nel ruolo di ala, mentre prima giocava spesso come esterno difensivo e veniva impiegato raramente.[2][3]

Templeton gioca 33 partite nella Scottish Premier League 2010-2011 e realizza 7 marcature. Questa è la sua miglior stagione, infatti nei mesi di novembre e dicembre è stato premiato del riconoscimento calciatore del mese della SPL.[10][11]

NazionaleModifica

Dopo aver giocato con Under-17 e Under-21, esordisce in Under-21 il 7 ottobre 2010 in Islanda-Scozia (2-1).

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Interview: David Cooper Templeton, Hearts winger
  2. ^ a b c d e f g h i My boy was named after Coop.. Thesun.mobi
  3. ^ a b c d Sky Sports Scout - David Templeton Skysports.com
  4. ^ Hearts agree deal for Templeton, BBC Sport, 9 January 2007.
  5. ^ Templeton moves to Kirkcaldy, BBC Sport, 2 January 2008.
  6. ^ Aberdeen 0:0 Hearts Transfermarkt.it
  7. ^ Celtic 0:0 Hearts Transfermarkt.it
  8. ^ Hearts 2:1 Celtic Transfermarkt.it
  9. ^ Hearts 2:0 Hamilton Academical[collegamento interrotto] Transfermarkt.it
  10. ^ November 2010 award, su cbfootball.co.uk. URL consultato il 3 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2011).
  11. ^ December 2010 award, su cbfootball.co.uk. URL consultato il 3 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica