Apri il menu principale

David Thewlis

attore britannico

BiografiaModifica

Ha studiato alla Guildhall School of Music and Drama, a Londra. Il suo primo ruolo importante in un film è stato quello dello sconnesso filosofo Johnny in Naked - Nudo, del 1993, con il regista Mike Leigh. Per questo film è stato nominato miglior attore dal New York Film Critics Circle, dalla National Society of Film Critics, dal London Critics Circle, dall'Evening Standard e dal Festival di Cannes. Lo stesso anno è comparso in televisione nel ruolo del predatore sessuale James Jackson in Prime Suspect 3, insieme a Helen Mirren e Ciarán Hinds.

Durante gli anni novanta, Thewlis è apparso in una serie di film, per lo più di genere fantasy e d'epoca, inclusi Restoration - Il peccato e il castigo (1995), Poeti dall'inferno (1995) con Leonardo DiCaprio, Dragonheart (1996), e Sette anni in Tibet (1997), insieme a Brad Pitt (a causa di questo film, a Thewlis è vietato l'ingresso in Cina). Fu proposto come candidato ai British Independent Film Awards per Divorcing Jack (1998), e interpretò Clov nel film televisivo Endgame (2000) di Samuel Beckett.

Apparizioni notevoli includono anche L'assedio (1998) di Bernardo Bertolucci e Gangster nº 1 (2000) di Paul McGuigan, insieme a Malcolm McDowell. Dal 2004 interpreta Remus Lupin nella saga di Harry Potter, dei quali film è comparso in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (diretto da Alfonso Cuarón), in Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue, Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 , Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 (tutti diretti da David Yates).

Come regista, è stato proposto come candidato per un premio BAFTA come miglior cortometraggio per Hello, Hello, Hello (1995); ha anche scritto, diretto e recitato come protagonista in Cheeky (2003). Thewlis è apparso inoltre nel film di Ridley Scott Le crociate - Kingdom of Heaven (2005), nel film di Terrence Malick The New World (2005) e nel film di James Marsh La teoria del tutto (2014). Nel 2017 ha interpretato il villain Ares nel film Wonder Woman del DC Extended Universe.

Vita privataModifica

Dal 1992 al 1994 è stato sposato con la regista Sara Sugarman. Dal 2001 fino al tardo 2010 ha convissuto con l'attrice Anna Friel: la coppia ha avuto una figlia, Gracie, nata il 9 luglio 2005 a Londra.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatoreModifica

CortometraggiModifica

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, David Thewlis è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85117069 · ISNI (EN0000 0001 1680 9726 · LCCN (ENno97037812 · GND (DE14376523X · BNF (FRcb14029305v (data) · WorldCat Identities (ENno97-037812