Davide Bruttini

cestista italiano

Davide Bruttini (Siena, 18 febbraio 1987) è un cestista italiano, di ruolo ala-pivot.

Davide Bruttini
Bruttini dalla lunetta con Veroli Basket nel 2013
NazionalitàBandiera dell'Italia Italia
Altezza203 cm
Peso106 kg
Pallacanestro
RuoloCentro
SquadraAmici Pall. Udinese
Carriera
Giovanili
2003-2005Virtus Siena
Squadre di club
2005-2008Fortitudo Bologna9 (3)
2006-2007Castelletto Ticino20 (104)
2007-2008Orlandina29 (44)
2008-2009N.B. Brindisi15 (32)
2009-2012A. Costa Imola97 (793)
2012-2013Veroli Basket17 (82)
2013-2014Junior Casale29 (209)
2014Fulgor L. Forlì11 (84)
2014-2015PMS Torino11 (40)
2015-2017Leonessa Brescia39 (193)
2017Virtus Bologna12 (48)
2017-2018Universo Treviso22 (99)
2018-2019Orlandina27 (366)
2019-2022Pall. Forlì 2.01576 (697)
2022-2023Treviglio28 (165)
2023-2024Benedetto XIV Cento32 (262)
2024-Amici Pall. Udinese
Nazionale
2003Bandiera dell'Italia Italia U-16
2004-2005Bandiera dell'Italia Italia U-18
2007Bandiera dell'Italia Italia U-20
2008Bandiera dell'Italia Italia4 (14)
Palmarès
 Europei Under-18
BronzoSerbia e Montenegro 2005
 Europei Under-20
BronzoItalia/Slovenia 2007
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 giugno 2024

Carriera

modifica

Dopo il titolo nazionale juniores con la Virtus Siena, viene tesserato dalla Fortitudo Bologna per l'esordio in A1 nel 2005. Nel 2006-2007, dopo aver iniziato la stagione con il team bolognese, scende di categoria passando in prestito a Castelletto Ticino, dove disputa un buon campionato. A luglio del 2007 ritorna nella massima serie, giocando per la maglia di Capo d'Orlando, arrivando alla convocazione in azzurro per una tre-giorni di test voluta da coach Carlo Recalcati

Nel 2008, dopo aver esordito in nazionale si trasferisce a Brindisi in Legadue, ma a febbraio passa ad Imola[1] dove si ferma fino all'estate del 2012

Dopo una stagione a Veroli condizionata dagli infortuni, nel 2013 firma per la Junior Casale.[2] Per la stagione 2014-15 rimane in categoria per trasferirsi a Forlì.[3] Il 31 dicembre 2014 firma un contratto con la PMS Torino dove va a sostituire Valerio Amoroso.

L'11 luglio 2015 passa al Basket Brescia Leonessa.

Il 25 gennaio 2017 lascia Brescia dopo più di un anno e mezzo rescindendo il suo contratto, per poi firmare il giorno successivo, con la Virtus Bologna società di Legadue.

Il 5 luglio dello stesso anno, firma con il Treviso Basket.[4]

Il 12 luglio 2018 viene ingaggiato dall'Orlandina Basket dove firma un contratto biennale, facendo così ritorno dopo dieci anni, nella società siciliana.[5].

Nell'estate del 2019 fa ritorno alla Pallacanestro Forlì 2.015. Nonostante l'interruzione del campionato a stagione in corso a causa dell'emergenza sanitaria, trova l'accordo col club forlivese e il 30 giugno 2020 rinnova il proprio accordo con il club romagnolo, anche per il campionato 2020/21 e per la stagione successiva 2021/22. Dopo tre stagioni disputate a Forlì, il 30 giugno 2022 firma con Treviglio.[6]

Palmarès

modifica
PMS Torino: 2014-15
Basket Brescia Leonessa: 2015-16
Virtus Bologna: 2016-17
Virtus Bologna: 2017
  1. ^ http://www.brundisium.net/sport/shownotiziaonline.asp?id=8645
  2. ^ UFFICIALE: Casale, il primo acquisto è Davide Bruttini, su basketinside.com, Basket Inside, 6 agosto 2013. URL consultato il 18 agosto 2013.
  3. ^ Forlì Firmano anche Marco Carraretto e Davide Bruttini, su forlitoday.it.
  4. ^ Treviso firma Davide Bruttini [collegamento interrotto], su sportando.com. URL consultato il 5 luglio 2017.
  5. ^ basketinside.com, http://www.basketinside.com/a2-ovest/mercato-a2-ovest/ufficiale-davide-bruttini-giochera-a-capo-dorlando/.
  6. ^ basketinside.com, https://www.basketinside.com/a2-girone-verde/mercato-a2-est/ufficiale-treviglio-si-assicura-davide-bruttini/.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica