Davide IX di Georgia

Davide IX
Re di Georgia
In carica 1346 - 1360
Predecessore Giorgio V
Successore Bagrat V
Morte 1360
Casa reale Bagration
Padre Giorgio V di Georgia
Coniuge Sindukhtar Jaqeli
Figli Bagrat V, Gulkhan-Eudocia

Davide IX Bagration (in georgiano: დავით IX?, traslitterato: Davit IX; ... – 1360) fu re della Georgia dal 1346 alla sua morte.

BiografiaModifica

Figlio di Giorgio V il Brillante, ascese al trono succedendo al padre, morto nel 1346. A dispetto della stabilità e della prosperità sperimentate dalla Georgia durante il regno di Giorgio V, nel 1348 Davide IX dovette fronteggiare una grave epidemia di peste nera, la quale decimò la popolazione e produsse serie conseguenze economiche.

Davide IX morì nel 1360 e fu sepolto nel monastero di Gelati, a Kutaisi. Il suo posto fu preso dal figlio Bagrat V.

FamigliaModifica

Il re sposò Sindukhtar, figlia di Kvarkvare II Jaqeli, principe del Samtskhe-Saatabago. Dal matrimonio nacquero due figli: il futuro re di Georgia Bagrat V e Gulkhan-Eudocia, destinata a divenire la prima consorte dell'imperatore Manuele III di Trebisonda.

BibliografiaModifica

  • A. Manvelichvili, Histoire de la Géorgie, Nouvelles Éditions de la Toison d'Or, Parigi, 1951.
  • C. Toumanoff, Les dynasties de la Caucasie chrétienne de l'Antiquité jusqu'au xixe siècle : Tables généalogiques et chronologiques, Roma, 1990.
  • R. G. Suny, The Making of the Georgian Nation, Indiana University Press, 1994.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

(EN) Profilo di Giorgio V in Foundation for Medieval Genealogy