Ghiacciaio DeGanahl

(Reindirizzamento da DeGanahl Glacier)
Ghiacciaio DeGanahl
StatoAntartide Antartide
RegioneDipendenza di Ross
CatenaMonti della Regina Maud
Coordinate85°13′00.12″S 170°34′58.8″W / 85.2167°S 170.583°W-85.2167; -170.583Coordinate: 85°13′00.12″S 170°34′58.8″W / 85.2167°S 170.583°W-85.2167; -170.583
Altri nomiDeGanahl Glacier
Tipotributario
Lunghezza19 km
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Ghiacciaio DeGanahl
Ghiacciaio DeGanahl

Il Ghiacciaio DeGanahl è uno stretto ghiacciaio tributario antartico, caratterizzato da pareti ripide e lungo circa 19 km, che fluisce in direzione sudest dal Jones Peak, per andare infine a confluire nel Ghiacciaio Liv, proprio di fronte al June Nunatak, nei Monti della Regina Maud, in Antartide.

Il ghiacciaio è stato avvistato per la prima volta e fotografato nel novembre 1929 dall'esploratore polare statunitense Byrd durante il suo volo di ricognizione verso il Polo Sud.

La denominazione è stata assegnata dallo stesso Byrd in onore di Joe deGanahl (1902-1943), navigatore e conduttore di slitte trainate da cani, che faceva parte del gruppo di supporto della sua prima spedizione antartica (1928-30).[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica