Dejan Savić

pallanuotista serbo
Dejan Savić
Kazan 2015 - Water polo - Men - Gold medal match - 061.JPG
Al centro Dejan Savić che da indicazioni alla squadra
Nazionalità bandiera Jugoslavia
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Serbia Serbia
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Carriera
Squadre di club1
1989-1998Partizan? (?)
1998-2000Barcellona? (?)
2000-2001Barceloneta? (?)
2001-2003Florentia? (?)
2003-2005Pro Recco? (?)
2005-2010Sintez Kazan'? (?)
2010-2011Stella Rossa? (?)
Nazionale
1995-2003Jugoslavia Jugoslavia
2003-2006Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
2006-2008Serbia Serbia
Carriera da allenatore
2011-2015Stella Rossa
2013-Serbia Serbia
2017-2018Stella Rossa
Palmarès
Jugoslavia Jugoslavia
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Sydney 2000 Pallanuoto
Transparent.png Coppa del Mondo
Bronzo Belgrado 2002 Pallanuoto
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Atene 2004 Pallanuoto
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Montreal 2005 Pallanuoto
Bronzo Barcellona 2003 Pallanuoto
Serbia Serbia
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Rio de Janeiro 2016 Pallanuoto
Bronzo Pechino 2008 Pallanuoto
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Kazan' 2015 Pallanuoto
Bronzo Budapest 2017 Pallanuoto
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Budapest 2006 Pallanuoto
Transparent.png FINA World League
Oro Berlino 2007 Pallanuoto
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dejan Savić (in serbo: Дејан Савић?; Belgrado, 24 aprile 1975) è un ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto serbo, vincitore della medaglia d'oro alle olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, due bronzi alle olimpiadi di Sydney 2000 e Pechino 2008, e di una medaglia d'argento ad Atene 2004.

CarrieraModifica

AllenatoreModifica

Ritiratosi nel 2011 dalla Stella Rossa come giocatore, iniziò una nuova avventura nella stessa, questa volta da allenatore. Mantenne questo ruolo fino al 2015, anno in cui lasciò l'incarico per potersi focalizzare sulle olimpiadi prossime, in questo lasso di tempo guidò la squadra alla vittoria di una Eurolega, una Supercoppa LEN e due campionati serbi. Nel 2013 prese il posto da ct della Serbia a Dejan Udovičić, con la Serbia annovera il maggior successo sportivo, un oro a Rio 2016. Nel 2017 è tornato sulla panchina della Stella Rossa[1], nel 2018 dopo una serie di risultati negativi e dopo l'eliminazione dalla Coppa di Serbia ha deciso di dare le dimissioni dalla carica[2].

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Trofei nazionaliModifica

Partizan: 1995
Partizan: 1990, 1991
1992, 1993, 1994, 1995
Barceloneta: 2001
Barcellona: 1999
Barceloneta: 2001
Sintez Kazan: 2007
Sintez Kazan: 2005

Trofei internazionaliModifica

Partizan: 1991
Partizan: 1997-98
Sintez Kazan: 2006-07
Partizan: 1991
Pro Recco: 2003

AllenatoreModifica

Trofei nazionaliModifica

Stella Rossa: 2013, 2014
Stella Rossa: 2013, 2014

Trofei internazionaliModifica

Stella Rossa: 2012-13
Stella Rossa: 2013

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica