Apri il menu principale
Dejan Vinčič
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 202 cm
Peso 95 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Squadra Czarni Radom
Carriera
Squadre di club
2004-2006Šoštanj Topolšica
2006-2008Salonit Anhovo
2008-2012ACH Volley
2012Skra Bełchatów
2013-2014Maliye Milli Piyango
2014-2015Narbonne
2015-2016Beauvais
2016Tannourine
2016Enisej
2016-2017Halkbank
2017-Czarni Radom
Nazionale
2004-Slovenia Slovenia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Bulgaria e Italia 2015
Statistiche aggiornate al 23 aprile 2016

Dejan Vinčič (Slovenj Gradec, 15 settembre 1986) è un pallavolista sloveno.

Gioca nel ruolo di palleggiatore nello Czarni Radom.

Indice

CarrieraModifica

La carriera professionistica di Dejan Vinčič inizia nella stagione 2004-05 quando viene ingaggiato dal Šoštanj Topolšica, nella 1. DOL, club a cui resta legato per due annate; nel 2004 inoltre ottiene le prime convocazioni nella nazionale slovena. Nella stagione 2006-07 passa al Salonit Anhovo, dove gioca per due campionati, mentre nella stagione 2008-09 si trasferisce all'ACH Volley, con cui in quattro annate vince quattro campionato e quattro Coppe di Slovenia consecutivamente, oltre a due tornei MEVZA; con la nazionale si aggiudica la medaglia di bronzo all'European League 2011.

Nella stagione 2012-13 gioca per lo Skra Bełchatów, nella Polska Liga Siatkówki polacca, vincendo la Supercoppa: tuttavia poco dopo l'inizio del campionato rescinde il proprio contratto, tornando a giocare, a livello di club, nella stagione seguente, difendendo i colori dell'Maliye Milli Piyango, nella Voleybol 1.Ligi turca.

Per il campionato 2014-15 viene ingaggiato dalla squadra francese del Narbonne, in Ligue A; nel 2015 con la nazionale vince la medaglia d'oro all'European League, torneo dove viene anche premiato come MVP, e quella d'argento al campionato europeo. Nella stagione successiva resta nella stessa divisione vestendo la maglia del Beauvais Oise Université Club; terminati gli impegni in Francia, approda al Tannourine in Libano.

Per il campionato 2016-17 passa al club russo dello Enisej, militante in Superliga: tuttavia a metà annata ritorna in Turchia, questa volta all'Halkbank. Nel campionato successivo approda allo Czarni Radom, nella massima divisione polacca.

PalmarèsModifica

Collegamenti esterniModifica