Den Oever

località dei Paesi Bassi
Den Oever
villaggio
Den Oever – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag North-Holland, Netherlands.svg Olanda Settentrionale
ComuneHollands Kroon
Territorio
Coordinate52°56′03.12″N 5°01′45.84″E / 52.9342°N 5.0294°E52.9342; 5.0294 (Den Oever)
Abitanti2 500
Altre informazioni
LingueOlandese
Cod. postale1779
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Den Oever
Den Oever
Den Oever – Mappa

Den Oever è una località sul Mare del Nord del nord-ovest dei Paesi Bassi, facente parte della provincia dell'Olanda Settentrionale e situata nella regione di Kop van Noord-Holland[1] e lungo il tratto iniziale dell'Afsluitdijk (la "Grande Diga")[1][2] . Dal punto di vista amministrativo, si tratta di una frazione del comune di Hollands Kroon; fino al 2011 aveva invece fatto parte della municipalità soppressa di Wieringen[1], di cui, con una popolazione di circa 2.500 abitanti[3], era il villaggio più grande[3].

Villa Nieuwland, edificio classificato come rijksmonument a Den Oever trasformato in hotel

Geografia fisicaModifica

Den Oever si trova nell'estremità settentrionale della provincia dell'Olanda Settentrionale, a circa 20 km ad est/nord-est di Breezand e a circa 13 km a nord di Wieringerwerf.

 
Il tratto meridionale dell'Afsluitdijk a Den Oever

StoriaModifica

Le origini di Den Oever risalgono probabilmente agli inizi del Medioevo.[3] I primi insediamenti umani furono forse ad opera dei Vichinghi.[3]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Den Oever conta 25 edifici classificati come rijksmonumenten.[1]

Chiesa protestanteModifica

Tra i principali edifici storici di Den Oever, figura la chiesa protestante, risalente al XVII secolo.[4]

Faro di Den OeverModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Faro di Den Oever .

Edificio famoso è anche il faro di Den Oever, risalente al 1885.[5]

Mulino De HoopModifica

Altro edificio d'interesse è il mulino De Hoop, un mulino a vento risalente al 1652.[6]

 
Den Oever, il mulino De Hoop

CulturaModifica

MuseiModifica

Museo Het Huis van de AardeModifica

Altro luogo d'interesse è il museo Het Huis van de Aarde ("La casa della terra"), un museo di geologia e archeologia regionale, ospitato in una fattoria situata nella zona del porto.[3]

NoteModifica

  1. ^ a b c d (NL) Den Oever, su plaatsengids.nl, Plaatsengids. URL consultato il 12 agosto 2016.
  2. ^ Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2003 - Mondadori, Milano, 2003, p. 173
  3. ^ a b c d e (NL) Den Oever, su pagowirense.nl, In Pago Wirense. URL consultato il 12 agosto 2016.
  4. ^ (NL) Den Oever - Hervormde kerk, su reliwiki.nl, ReliWiki. URL consultato il 12 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2016).
  5. ^ (NL) Verhaal Vuurtoren Den Oever, su onh.nl. URL consultato il 12 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 16 agosto 2016).
  6. ^ (NL) De Hoop,l Den Oever, su molendatabase.nl, Molendatabase. URL consultato il 12 agosto 2016.

Altri progettiModifica