Denkigai no hon'ya-san

Denkigai no hon'ya-san
デンキ街の本屋さん
Generecommedia, sentimentale
Manga
AutoreAsato Mizu
EditoreMedia Factory
RivistaMonthly Comic Flapper
Targetseinen
1ª edizione4 giugno 2011 – 4 novembre 2017
Tankōbon15 (completa)
Serie TV anime
RegiaMasafumi Satō
Composizione serieKazuyuki Fudeyasu
MusicheHiroshi Takaki
StudioShin-Ei Animation
ReteTokyo MX, BS11, AT-X
1ª TV2 ottobre – 18 dicembre 2014
Episodi12 (completa)
Rapporto16:9
Durata ep.24 min

Denkigai no hon'ya-san (デンキ街の本屋さん? lett. "La libreria della città elettrica") è un manga scritto e disegnato da Asato Mizu, serializzato su Monthly Comic Flapper dal 4 giugno 2011 al 4 novembre 2017. Un adattamento anime, prodotto da Shin-Ei Animation, è stato trasmesso in Giappone tra il 2 ottobre e il 18 dicembre 2014.

PersonaggiModifica

Hiotan (ひおたん?)
Doppiata da: Natsumi Takamori
Sensei (先生?)
Doppiata da: Minami Tsuda
Fu Girl (腐ガール Fu Gāru?)
Doppiata da: Mako (drama-CD), Ayana Taketatsu (anime)
Kameko (カメ子?)
Doppiata da: Mai Aizawa
Umio (海雄?)
Doppiato da: Ryōta Ōsaka
Kantoku (カントク?)
Doppiato da: Yoshitsugu Matsuoka
Sommelier (ソムリエ Somurie?)
Doppiato da: Tomokazu Sugita (drama-CD), Takahiro Tomita (anime)

MediaModifica

MangaModifica

Il manga, scritto e disegnato da Asato Mizu, è stato serializzato sulla rivista Monthly Comic Flapper di Media Factory dal 4 giugno 2011[1] al 4 novembre 2017[2]. I vari capitoli sono stati raccolti in quindici volumi tankōbon, pubblicati tra il 22 novembre 2011[3] e il 22 dicembre 2017[4]. In Taiwan i diritti sono stati acquistati da Ever Glory Publishing[5].

VolumiModifica

Data di prima pubblicazione
Giapponese
122 novembre 2011[3]ISBN 978-4-04-066577-1
223 aprile 2012[6]ISBN 978-4-04-066578-8
323 agosto 2012[7]ISBN 978-4-04-066579-5
423 gennaio 2013[8]ISBN 978-4-04-066580-1
523 luglio 2013[9]ISBN 978-4-04-066581-8
621 dicembre 2013[10]ISBN 978-4-04-066148-3
723 maggio 2014[11]ISBN 978-4-04-066559-7
823 settembre 2014[12]ISBN 978-4-04-066858-1
923 febbraio 2015[13]ISBN 978-4-04-067265-6
1023 luglio 2015[14]ISBN 978-4-04-067558-9
1123 gennaio 2016[15]ISBN 978-4-04-067880-1
1223 giugno 2016[16]ISBN 978-4-04-068282-2
1321 novembre 2016[17]ISBN 978-4-04-068578-6
1423 maggio 2017[18]ISBN 978-4-04-069203-6
1522 dicembre 2017[4]ISBN 978-4-04-069573-0

AnimeModifica

Annunciato il 2 maggio 2014 sul Monthly Comic Flapper di Media Factory[19], un adattamento anime, prodotto da Shin-Ei Animation e diretto da Masafumi Satō, è andato in onda dal 2 ottobre al 18 dicembre 2014[20]. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Kajirikake no ringo (齧りかけの林檎?) di Ayana Taketatsu e two-Dimension's Love delle denk!girls (gruppo formato da Natsumi Takamori, Minami Tsuda, Ayana Taketatsu e Mai Aizawa)[21].

EpisodiModifica

Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese[20]
1Love & Eros For All
「ラブ&エロス フォー オール」 - Rabu ando Erosu fō Ōru
Nightmare Before Carnival
「ナイトメア ビフォア カルナバル」 - Naitomea Bifoa Karunabaru
2 ottobre 2014
2Deep Deep Night
「Deep Deep Night」
La città elettrica sta bruciando?
「デンキ街は燃えているか」 - Denkigai wa moeteiru ka
9 ottobre 2014
3Party Hard
「Party Hard」
Hiotan, tornatene a casa
「ひおたんよ家に帰れ」 - Hiotan yo ie ni kaere
Endless Carnival
「エンドレス・カルナバル」 - Endoresu Karunabaru
16 ottobre 2014
4King of Pop
「キングオブPOP」 - Kingu obu Poppu
Chocolate Panic
「chocolate panic」
23 ottobre 2014
5Panchira primaverile
「春にパンチラ」 - Haru ni panchira
I am Rain
「I am Rain」
Commozione
「ざわめき」 - Zawameki
30 ottobre 2014
6Senza un tetto
「宿はなし」 - Yado wa nashi
Secret Paradise
「Secret Paradise」
6 novembre 2014
7Al sentō
「いざ銭湯へ……」 - Iza sentō e…
Eccesso di sentimenti
「胸がいっぱい」 - Mune ga ippai
13 novembre 2014
8Il dormiglione
「眠る人」 - Nemuru hito
Leggermente rozzo
「ラフさりげなく」 - Rafu sarigenaku
20 novembre 2014
9Non si tratta di amore
「Koijanaino」
Su, come ti senti?
「やあ、調子はどうだい」 - Yaa, chōshi wa dō dai
Una notte di neve
「雪の降る夜」 - Yuki no furu yoru
27 novembre 2014
10Wonderful Chocolate
「ワンダフル・チョコレート」 - Wandafuru Chokorēto
Chocolate Philosophy
「chocolate philosophy」
Una stanza color marrone chiaro
「飴色の部屋」 - Ameiro no heya
Bloccati in una notte insonne
「眠れぬ夜につかまえた」 - Nemurenuyoru ni tsukamaeta
4 dicembre 2014
11Da giovani
「小さな頃から」 - Chīsana koro kara
Vita esposta
「暴かれた生活」 - Abakareta seikatsu
Le labbra
「唇のソレ」 - Kuchibiru no sore
11 dicembre 2014
12La biblioteca dell'eremita
「隠者の書庫」 - Inja no shoko
Quando i fiori di ciliegio sbocciano
「桜が咲いたら」 - Sakura ga saitara
Welcoming Morning
「Welcoming morning」
18 dicembre 2014

NoteModifica

  1. ^ (JA) 水あさと、コミック専門書店員描く新連載がフラッパーで, su natalie.mu, Natalie, 4 giugno 2011. URL consultato il 13 agosto 2016.
  2. ^ (JA) 「デンキ街の本屋さん」が完結「ご来店ありがとうございました」と表紙に登場, su natalie.mu, Natalie, 4 novembre 2017. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  3. ^ a b (JA) デンキ街の本屋さん 1, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  4. ^ a b (JA) デンキ街の本屋さん 15, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  5. ^ (ZH) 電器街的漫畫店 (1), su egmanga.com.tw, Ever Glory Publishing. URL consultato il 13 agosto 2016.
  6. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 2, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  7. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 3, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  8. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 4, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  9. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 5, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  10. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 6, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  11. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 7, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  12. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 8, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  13. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 9, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  14. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 10, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  15. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 11, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  16. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 12, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.
  17. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 13, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  18. ^ (JA) デンキ街の本屋さん 14, su mediafactory.jp, Media Factory. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  19. ^ (EN) Bookstore Comedy Manga Denki-Gai no Honya-san Gets TV Anime, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 30 aprile 2014. URL consultato il 13 agosto 2016.
  20. ^ a b (JA) デンキ街の本屋さん 放送予定, su s.mxtv.jp, Tokyo MX. URL consultato il 13 agosto 2016.
  21. ^ (JA) デンキ街の本屋さん CD, su umanohone.jp, Media Factory. URL consultato il 13 agosto 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga