Deoxys

specie di Pokémon
Deoxys
386 Deoxys.png
UniversoPokémon
Nome orig.デオキシス (Deokishisu)
Lingua orig.Giapponese
AutoreKen Sugimori
StudioGame Freak
EditoreNintendo
1ª app.21 novembre 2002
1ª app. inPokémon Rubino e Zaffiro (terza generazione)
Voce orig.Susumu Chiba e Kenji Nojima (Pokémon: Destiny Deoxys)

Deoxys (デオキシス Deokishisu?) è un Pokémon base della terza generazione di tipo Psico. Il suo numero identificativo Pokédex è 386.

Ideato dal team di designer della Game Freak, Deoxys fa la sua prima apparizione nel 2003 nei videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro e compare inoltre nei titoli successivi, in videogiochi spin-off, nei film, nel Pokémon Trading Card Game e nel merchandising derivato dalla serie. È il protagonista del lungometraggio Pokémon: Destiny Deoxys.[1] Due esemplari di Deoxys sono inoltre presenti nel manga Pokémon Adventures.[2]

Il Pokémon misterioso possiede quattro differenti forme che differiscono sia per aspetto che per statistiche.[3][4] Nei titoli della terza generazione la forma di Deoxys dipende dalla versione, mentre a partire dalla quarta generazione è possibile far mutare le caratteristiche del Pokémon.[5]

DescrizioneModifica

Deoxys è un Pokémon misterioso basato sul DNA. Nel Pokédex la sua origine è imputata alla mutazione genetica di un virus proveniente dallo spazio, causata dall'esposizione ai raggi laser. È dotato di una grande intelligenza e di poteri psichici.[6]

Deoxys possiede quattro forme differenti che differiscono per aspetto e statistiche: la Forma Normale, la Forma Attacco, la Forma Difesa e la Forma Velocità, introdotta solo a partire dalla quarta generazione.[3][4][5] Nei titoli della terza generazione le singole forme erano disponibili rispettivamente per i videogiochi Pokémon Rubino e Zaffiro, Pokémon Rosso Fuoco, Pokémon Verde Foglia e Pokémon Smeraldo. La Forma Normale è inoltre presente in Pokémon Colosseum e Pokémon XD: Tempesta Oscura. A partire dalla quarta generazioneè possibile, nelle regioni di Kanto, Sinnoh, Unima e Kalos, utilizzare liberamente una delle quattro versioni, sebbene non sia possibile variare forma durante il combattimento.

ApparizioniModifica

VideogiochiModifica

Nei videogiochi Pokémon Smeraldo e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia, è possibile catturare Deoxys sull'Isola Materna, accessibile solamente se si è in possesso dello strumento Biglietto Aurora. In Italia tale oggetto è stato distribuito nel corso del Pokémon Day 2005.[7]

Per tutti i titoli della terza generazione è stato possibile ottenere il Pokémon sia nei Paesi Bassi che negli Stati Uniti d'America nel corso del 2006.[7][8][9]

Nelle versioni Diamante, Perla e Platino Deoxys non è presente, tuttavia è possibile trasferirlo dai titoli della terza generazione. Nei primi due titoli è stato inoltre possibile ricevere il Pokémon misterioso dotato dello strumento Gelomai (NeverMeltIce) in Giappone e negli Stati Uniti, rispettivamente nel 2007 e nel 2008.[7][10][11] Deoxys è stato distribuito anche in Corea del Sud, tuttavia questo Pokémon è in possesso di una bacca (Baccapitaya o Baccalongan).[12]

Nei videogiochi citati sarà possibile scegliere la forma del Pokémon inserendolo nella propria squadra ed esaminando uno dei quattro meteoriti situati ad est di Rupepoli. I meteoriti a sud-ovest e a sud-est faranno assumere l'aspetto e le statistiche, rispettivamente, della forma Attacco e di quella Difesa. Se verrà analizzato il meteorite posizionato più a nord Deoxys muterà nella forma Velocità, mentre la rimanente forma di Deoxys è ottenibile esaminando il meteorite situato al centro.[5]

In Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver i meteoriti sono posizionati nei pressi del Percorso 3. Partendo da nord-ovest e procedendo in senso orario è possibile far assumere a Deoxys le forme Normale, Attacco, Velocità e Difesa.[5]

Nel 2012 e nel 2013 sono stati distribuiti altri esemplari per le versioni Nera 2 e Bianca 2.[7][13][14][15] In questi titoli ed in Pokémon Nero e Bianco è possibile far mutare forma del Pokémon all'interno del Museo di Zefiropoli.[16][17]

Nei videogiochi Pokémon X e Y i meteoriti per ottenere le diverse forme di Deoxys sono custoditi all'interno del Laboratorio Fossili di Petroglifari.[18] Nelle versioni Sole e Luna sono situati nell'Osservatorio Hokulani situato in cima al Picco Hokulani.[19]

In Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alpha Deoxys può essere affrontato durante l'Episodio Delta dopo aver catturato Rayquaza presso la Torre dei Cieli.[20] È possibile sfidare nuovamente il Pokémon misterioso in cima alla torre dopo aver sconfitto la Lega Pokémon.

È inoltre disponibile nei videogiochi Pokémon Mystery Dungeon: Squadra rossa e Squadra blu, al ventesimo piano della Grotta Meteora, e nel sequel, Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del tempo ed Esploratori dell'oscurità, in cui è ottenibile nella Collina Folgore disponendo di Lastraenigma o di Pezzoenigma.

In Pokémon Ranger è presente all'interno del Tunnel Borgunnia.

Deoxys appare anche nei videogiochi Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U, all'interno di una Poké Ball, usando la mossa Iper Raggio. In PokéPark Wii: La grande avventura di Pikachu Deoxys è uno dei Pokémon presenti nel supergioco "Corsa tra le nubi di Rayquaza".

AnimeModifica

Deoxys appare per la prima volta nel corso del lungometraggio Pokémon: Destiny Deoxys. Nel film il Pokémon assume un ruolo da protagonista ed ingaggia una battaglia contro il Pokémon leggendario Rayquaza.[1][21] Poiché la pellicola è stata distribuita prima del videogioco Pokémon Smeraldo, Deoxys è visibile solamente nelle forme Normale, Attacco e Difesa.[22]

Nell'episodio Un Deoxys in crisi (Pokémon Ranger - Deoxys Crisis!) Deoxys è presente anche nella forma Velocità.[23][24]

In Dispersi sull'isola deserta (Cheers on Castaways Isle!) è presente in tutte le sue forme.[25][26]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Deoxys (M07) da Bulbapedia
  2. ^ (EN) Deoxys (Adventures) da Bulbapedia
  3. ^ a b (EN) Form differences - Deoxys da Bulbapedia
  4. ^ a b Pokémon Smeraldo: Deoxys Archiviato il 4 giugno 2010 in Internet Archive. da Pokémon Millennium
  5. ^ a b c d (EN) The Deoxys Factor da Serebii.net
  6. ^ (EN) Deoxys, su pokemondb.net. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  7. ^ a b c d (EN) Eventdex - #386 Deoxys da Serebii.net
  8. ^ (EN) Space Center Deoxys da Bulbapedia
  9. ^ (EN) TV Toy Museum Deoxys da Bulbapedia
  10. ^ (EN) 10th Movie Deoxys da Bulbapedia
  11. ^ (EN) GameStop Deoxys da Bulbapedia
  12. ^ (EN) Nintendo of Korea Deoxys da Bulbapedia
  13. ^ (EN) Masuda Deoxys da Bulbapedia
  14. ^ (EN) Team Plasma Deoxys da Bulbapedia
  15. ^ (EN) Plasma Deoxys da Bulbapedia
  16. ^ (EN) Pokémon Black & White - Alternate Forms da Serebii.net
  17. ^ (EN) Pokémon Black 2 & Pokémon White 2 - Form Changing da Serebii.net
  18. ^ (EN) Pokémon X & Y - Pokémon Bank Unlocks da Serebii.net
  19. ^ (EN) Alternate Forms da Serebii.net
  20. ^ (EN) Pokémon Omega Ruby & Alpha Sapphire - Legendary Pokémon
  21. ^ (EN) Destiny Deoxys! da Serebii.net
  22. ^ (EN) Destiny Deoxys da Bulbapedia
  23. ^ (EN) Pokémon Ranger - Deoxys' Crisis! (Part 1) da Bulbapedia
  24. ^ (EN) Episode 448 - Pokémon Ranger! Deoxys Crisis! da Serebii.net
  25. ^ (EN) Cheers on Castaways Isle! da Bulbapedia
  26. ^ (EN) Episode 580 - Cheers on Castaways Isle! da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) Fletcher Black, Deoxys (Speed Forme), in Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 214, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pp. 206-208, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pp. 490-491, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pp. 391-393, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon