Der verlorene Schatten

film del 1921 diretto da Rochus Gliese
Der verlorene Schatten
Titolo originaleDer verlorene Schatten
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1921
Durata1.755 metri
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
RegiaRochus Gliese
SceneggiaturaRochus Gliese e Paul Wegener
ProduttorePaul Davidson

Paul Wegener

Casa di produzioneProjektions-AG Union (PAGU)
FotografiaKarl Freund e Erich Waschneck

Kurt Waschneck (supervisore)

Effetti specialiLotte Reiniger (animati)
ScenografiaKurt Richter
CostumiRochus Gliese
Interpreti e personaggi

Der verlorene Schatten è un film muto del 1921 diretto da Rochus Gliese.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Projektions-AG Union (PAGU). Venne girato in esterni in Austria, allo Schloß Dürnstein e allo Schloß Schönbühel, mentre le riprese in interni furono effettuate all'Ufa-Atelier di Berlino Tempelhof[1].

DistribuzioneModifica

Distribuito dall'Universum Film (UFA), uscì nelle sale cinematografiche tedesche dopo essere stato presentato a Berlino il 3 febbraio 1921. Negli Stati Uniti, dov'è conosciuto con il titolo The Lost Shadow, fu proiettato a New York il 19 marzo 1928, distribuito dall'Ufa Film Company[2].

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema