Despotato di Tessalonica

stato successore dell'Impero bizantino, creato in seguito alla conquista crociata di Costantinopoli (1204)

Il Despotato di Tessalonica, chiamato anche Impero di Tessalonica fu fondato dopo la quarta crociata (1204). Alla caduta di Costantinopoli si formarono molti piccoli stati, dove si erano rifugiavano i cittadini Greci per sfuggire ai Latini. L'Impero di Tessalonica divenne uno stato tributario dei Latini e fu invaso molte volte dal Despotato d'Epiro. Nel 1234 fu conquistato dagli stessi Latini, ormai stufi di ricevere solo tributi, intenzionati a governare direttamente quel territorio.

L'Impero di Tessalonica e gli altri Stati derivanti dalla frammentazione dell'Impero bizantino, nel 1230.

I despoti:

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia