Deutschland Tour 2005

Edizione della corsa ciclistica
Germania Deutschland Tour 2005
Edizione29ª
Data15 agosto - 23 agosto
PartenzaAltenburg
ArrivoBonn
Percorso1 529,7 km, 9 tappe
Tempo37h24'35"
Media40,893 km/h
Valida perUCI ProTour 2005
Classifica finale
PrimoStati Uniti Levi Leipheimer[1][2]
SecondoGermania Jan Ullrich[3]
TerzoAustria Georg Totschnig
Classifiche minori
PuntiItalia Daniele Bennati
MontagnaStati Uniti Levi Leipheimer[1][2]
SquadreSpagna Liberty Seguros-Würth
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Deutschland Tour 2004Deutschland Tour 2006

Il Deutschland Tour 2005, ventinovesima edizione della corsa e valevole come ventunesima prova del circuito UCI ProTour, si svolse in nove tappe dal 15 al 23 agosto 2005, per un percorso totale di 1529,7 Km con partenza da Altenburg e arrivo a Bonn. Fu vinto dallo statunitense Levi Leipheimer della Gerolsteiner, che terminò la competizione in 37h24'35". Nell'ottobre del 2012 l'UCI, accogliendo i provvedimenti adottati dalla USADA, gli revocò la vittoria per uso di sostanze dopanti, lasciando la competizione senza un vincitore.[2]

TappeModifica

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
15 agosto Altenburg > Plauen 170   Bram Tankink   Bram Tankink
16 agosto Pegnitz > Bodenmais 180   Filippo Pozzato   Bram Tankink
17 agosto Bodenmais > Kufstein (AUT) 232   Daniele Bennati   Bram Tankink
18 agosto Kufstein (AUT) > Sölden (AUT) 175   Levi Leipheimer[1]   Levi Leipheimer[1]
19 agosto Sölden (AUT) > Friedrichshafen 215   Daniele Bennati   Levi Leipheimer[1]
20 agosto Friedrichshafen > Singen 175   Maksim Iglinskij   Levi Leipheimer[1]
21 agosto Singen > Feldberg 173   Cadel Evans   Levi Leipheimer[1]
22 agosto Ludwigshafen > Weinheim (cron. individuale) 30   Jan Ullrich[3]   Levi Leipheimer[1]
23 agosto Bad Kreuznach > Bonn 170   Daniele Bennati   Levi Leipheimer[1]
Totale 1 529,7

Squadre partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Deutschland Tour 2005.

Presero parte alla prova le venti squadre con licenza UCI ProTeam. L'unico ammesso tramite l'assegnazione di wild-card fu il Team Wiesenhof.

N. Cod. Squadra
1-8 QSI   Quick Step-Innergetic
11-18 CSC   Team CSC
21-28 LSW   Liberty Seguros-Würth
31-38 TMO   T-Mobile Team
41-48 PHO   Phonak Hearing Systems
51-58 DVL   Davitamon-Lotto
61-68 RAB   Rabobank
71-78 FAS   Fassa Bortolo
81-88 IBA   Illes Balears-Caisse d'Epargne
91-98 LAM   Lampre-Caffita
101-108 DSC   Discovery Channel Team
N. Cod. Squadra
111-118 COF   Cofidis, le Crédit par Téléphone
121-128 GST   Gerolsteiner
131-138 BTL   Bouygues Télécom
141-148 EUS   Euskaltel-Euskadi
151-158 FDJ   Française des Jeux
161-168 LIQ   Liquigas-Bianchi
171-178 C.A   Crédit Agricole
181-188 SDM   Domina Vacanze
191-198 SDV   Saunier Duval-Prodir
201-208 WIE   Team Wiesenhof

Dettagli delle tappeModifica

1ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Bram Tankink Quick Step 4h00'25"
2   Juan José Cobo Saunier Duval a 48"
3   Bernhard Eisel F. des Jeux a 51"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Bram Tankink Quick Step 4h00'13"
2   Juan José Cobo Saunier Duval a 50"
3   Bernhard Eisel F. des Jeux a 53"

2ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Filippo Pozzato Quick Step 4h49'40"
2   Jörg Jaksche Liberty Seg. s.t.
3   Mauricio Ardila Davitamon s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Bram Tankink Quick Step 8h52'49"
2   Filippo Pozzato Quick Step a 13"
3   Jörg Jaksche Liberty Seg. a 17"

3ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Lampre 5h12'04"
2   Filippo Pozzato Quick Step s.t.
3   Sebastian Siedler Wiesenhof s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Bram Tankink Quick Step 14h04'53"
2   Filippo Pozzato Quick Step a 7"
3   Jörg Jaksche Liberty Seg. a 17"

4ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 5h11'56"
2   Georg Totschnig Gerolsteiner a 15"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 50"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 19h17'02"
2   Georg Totschnig Gerolsteiner a 18"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 56"

5ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Lampre 4h48'02"
2   Roger Hammond Discovery Ch. s.t.
3   Baden Cooke F. des Jeux s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 24h05'04"
2   Georg Totschnig Gerolsteiner a 18"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 56"

6ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Maksim Iglinskij Domina Vac. 3h50'00"
2   Jurgen Van Den Broeck Discovery Ch. s.t.
3   Alessandro Ballan Lampre s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 27h57'12"
2   Georg Totschnig Gerolsteiner a 18"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 56"

7ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Cadel Evans Davitamon 4h56'10"
2   Fabian Jeker Saunier Duval a 11"
3   Jörg Jaksche Liberty Seg. s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 32h53'37"
2   Georg Totschnig Gerolsteiner a 33"
3   Cadel Evans Davitamon a 58"

8ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team 36'56"
2   Bobby Julich Team CSC a 12"
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner a 54"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 33h31'28"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 31"
3   Georg Totschnig Gerolsteiner a 1'23"

9ª tappaModifica

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Daniele Bennati Lampre 3h53'07"
2   Baden Cooke F. des Jeux s.t.
3   Fabian Cancellara Fassa Bortolo s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 37h24'35"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 31"
3   Georg Totschnig Gerolsteiner a 1'23"

Evoluzione delle classificheModifica

Tappa Vincitore Classifica generale
Maglia gialla
Classifica a punti
Maglia rossa
Classifica scalatori
Maglia a pois
Classifica a squadre
Bram Tankink Bram Tankink Bram Tankink Bram Tankink Quick Step-Innergetic
Filippo Pozzato Levi Leipheimer[1]
Daniele Bennati Filippo Pozzato Fabian Wegmann
Levi Leipheimer[1] Levi Leipheimer[1] Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner
Daniele Bennati Daniele Bennati
Maksim Iglinskij
Cadel Evans Liberty Seguros-Würth Team
Jan Ullrich[3]
Daniele Bennati
Classifiche finali Levi Leipheimer[1] Daniele Bennati Levi Leipheimer[1] Liberty Seguros-Würth Team

Classifiche finaliModifica

Classifica generale - Maglia giallaModifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 37h24'35"
SQ[2]   Jan Ullrich[3] T-Mobile Team a 31"
3   Georg Totschnig Gerolsteiner a 1'23"
4   Jörg Jaksche Liberty Seguros a 1'29"
5   Cadel Evans Davitamon a 1'53"
6   Tadej Valjavec Phonak a 3'53"
7   Fabian Jeker Saunier Duval a 4'26"
8   Marzio Bruseghin Fassa Bortolo a 5'07"
9   Saul Raisin Crédit Agricole a 6'03"
10   Patrik Sinkewitz Quick Step a 6'30"

Classifica a punti - Maglia rossaModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
1   Daniele Bennati Lampre 101
2   Jörg Jaksche Liberty Seguros 60
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 54
4   Cadel Evans Davitamon 53
5   Sebastian Siedler   WIE 48

Classifica scalatori - Maglia a poisModifica

Pos. Corridore Squadra Punti
SQ[2]   Levi Leipheimer[1] Gerolsteiner 25
2   Cadel Evans Davitamon 22
3   Markus Fothen Gerolsteiner 21
4   Jörg Jaksche Liberty Seguros 16
5   Fabian Wegmann Gerolsteiner 15

Classifica squadreModifica

Pos. Squadra Tempo
1   Liberty Seguros-Würth Team 112h33'56"
2   Gerolsteiner a 3'40"
3   Davitamon-Lotto a 7'49"
4   Phonak Hearing Systems a 8'30"
5   Saunier Duval-Prodir a 13'16"

Punteggi UCIModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Levi Leipheimer fu squalificato nell'ottobre 2012 dalla USADA dal 1º settembre 2012 al 1º marzo 2013 per uso di sostanze dopanti nel corso della sua militanza nelle seguenti squadre: US Postal Service, Rabobank, Gerolsteiner e Discovery Channel. L'agenzia antidoping americana gli revocò inoltre tutti i risultati sportivi conseguiti dal 1º giugno 1999 al 30 luglio 2006 e dal 7 al 29 luglio 2007, compresa la vittoria del Deutschland Tour 2005. Cfr. (EN) Daniel Benson, Six former Armstrong USPS teammates receive bans from USADA, in Cyclingnews.com, 10 ottobre 2012. URL consultato il 17 giugno 2015.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v Il 26 ottobre 2012 l'UCI, preso atto dei risultati dell'inchiesta della USADA relativa all'uso di sostanze dopanti da parte di Armstrong e di diversi altri ciclisti, stabilì la non alterabilità di tutte le classifiche generali, così come delle vittorie di tappa, relative a tutti gli eventi sportivi inerenti al periodo 1998-2005. La stessa UCI dispose quindi la non riassegnazione di tutte le vittorie o dei piazzamenti conseguiti dagli atleti squalificati per doping nel periodo sopra menzionato. Cfr. (EN) Brian Homewood, No winner for 1999-2005 Tours, says UCI, in Reuters.com, 26 ottobre 2012. URL consultato il 17 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2015). (EN) UCI to leave Tour de France winner list blank from 1999-2005, in Ctvnews.ca, 26 ottobre 2012. URL consultato il 17 giugno 2015.
  3. ^ a b c d e f g h i j k Il 9 febbraio 2012 il TAS/CAS in un arbitrato tra Ullrich e l'UCI ha dato ragione a quest'ultima circa le accuse di doping rivolte al corridore in seguito all'Operazione Puerto, squalificando retroattivamente Ullrich per due anni e revocando tutti i titoli vinti dal 1º maggio 2005 al suo ritiro. Si veda Court of Arbitration for Sport, Jan Ullrich found guilty... (PDF), su tas-cas.org, 9 febbraio 2012. URL consultato il 26 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica