Apri il menu principale
Dialetto novese
noveise
Parlato inItalia Italia
Parlato inPiemonte Piemonte
Locutori
ClassificaNon in top 100
Tassonomia
FilogenesiIndoeuropee
 Italiche
  Romanze
   Italo-occidentali
    Occidentali
     Galloiberiche
      Galloromanze
       Galloitaliche
        Lingua ligure
         Ligure dell'Oltregiogo
          Ligure dell'Oltregiogo centrale
           Dialetto novese
Statuto ufficiale
Ufficiale in-
Regolato danessuna regolazione ufficiale
Codici di classificazione
ISO 639-2roa

Il novese (noveise /nu'vei̯ze/ in lingua ligure, localmente [nu'vai̯ze]) è la varietà linguistica tradizionale di Novi Ligure. Nella classificazione scientifica è accomunata con quelle dell'Oltregiogo centrale (proprie di centri fra cui Serravalle e Arquata in Valle Scrivia o Borghetto e Vignole nella bassa Val Borbera).

CaratteristicheModifica

Fra le caratteristiche fonetiche di raccordo con l'area linguistica ligure del dialetto di Novi figura soprattutto la conservazione delle vocali finali (nonostante queste possano arrivare alla caduta all'interno della parola), mentre la reintroduzione della desinenza -[emu] per la prima persona plurale delle forme verbali contro quella piemontese -['u:ma] è particolarmente indicativa del forte influsso dai modelli liguri di cui questa varietà risente, ancor più di alcune aree limitrofe più vicine alla Liguria. Risulta invece assente la palatizzazione spinta dei nessi -BL-, -FL- e -PL- (BLANCU(M) > ['biaŋku] a differenza del ligure comune ['ʤaŋku] o PLUS > ['py] contro ['ʧy]), caratteristica che riaffiora però in centri relativamente prossimi come Gavi o Serravalle Scrivia e che manca, viceversa, anche in alcune zone della stessa Provincia di Genova (Val d'Aveto, alta Val Trebbia e qua e là in alta Valle Scrivia).

BibliografiaModifica

  • Natale Magenta, Vocabolario del dialetto di Novi Ligure con indice nomenclatore italiano-novese, Novi Ligure, Arti grafiche novesi, 1984.