Dialogo per l'Ungheria

Dialogo per l'Ungheria (in ungherese: Párbeszéd Magyarországért - PM) è un partito politico ungherese ecologista di centro-sinistra, fondato nel 2013 da alcuni esponenti fuoriusciti da La Politica può essere Diversa.

Dialogo per l'Ungheria
(HU) Párbeszéd Magyarországért
Logo of the Dialogue for Hungary.svg
LeaderGergely Karácsony,
Tímea Szabó
PortavoceRichárd Barabás
StatoUngheria Ungheria
SedeBudapest
Fondazione17 febbraio 2013
IdeologiaAmbientalismo[1]
CollocazioneCentrosinistra
Partito europeoNessuno
Gruppo parl. europeoI Verdi/Alleanza Libera Europea
Seggi Assemblea nazionale
6 / 199
Seggi Europarlamento
0 / 21
Coloriverde
Sito webparbeszedmagyarorszagert.hu/
Flag of the Dialogue for Hungary.svg
Bandiera del partito

StoriaModifica

Nel febbraio 2013 alcuni deputati del partito La Politica può essere Diversa lasciarono il gruppo parlamentare in seno all'Assemblea nazionale e dettero vita al gruppo Piattaforma del Dialogo per l'Ungheria; successivamente, la formazione assunse il nome di Partito del Dialogo per l'Ungheria[2].

Il partito concorse alle elezioni parlamentari del 2014 all'interno della coalizione Unità, insieme a Partito Socialista Ungherese, Coalizione Democratica, Insieme - Partito per una Nuova Era e Partito Liberale Ungherese[3], ottenendo un deputato.

Alle successive elezioni europee del 2004, dette luogo a liste comuni con Insieme 2014: l'alleanza ottenne il 7,25% dei voti e un solo europarlamentare, appartenente al PM.

Nella primavera del 2018 il partito ha costituito un'alleanza con il Partito Socialista Ungherese. Alle elezioni locali del 2019 il leader del partito Gergely Karácsony è stato eletto sindaco di Budapest.

LoghiModifica

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 2014 Con MSZP - DK - Együtt - MLP
1 / 199
Europee 2014[N 1] 168.076 7,25
1 / 21
Parlamentari 2018[N 2] 682.701 11,91
3 / 199
Europee 2019[N 2] 229.551 6,61
0 / 21
Parlamentari 2022 in Uniti per l'Ungheria
7 / 199

NoteModifica

  1. ^ (EN) Wolfram Nordsieck, HUNGARY, in Parties & Elections in Europe, 2014. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
  2. ^ (EN) Eight breakaway LMP lawmakers to sit as independents, in politics.hu, 11 febbraio 2013. URL consultato il 13 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2014).
  3. ^ (EN) MTI, Left-of-centre forces to campaign under “Unity” banner, in politics.hu, 23 gennaio 2014. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica