Diamond League 2023

Diamond League 2023
Logo della competizione
Competizione Diamond League
Sport Atletica leggera
Edizione XIV
Organizzatore World Athletics
Date 5 maggio - 17 settembre
Discipline 32
(16 maschili + 16 femminili)
Sito web diamondleague.com
Cronologia della competizione
2022 2024

La Diamond League 2023 (nota per motivi di sponsorizzazione anche come Wanda Diamond League 2023) è la quattordicesima edizione della Diamond League, serie di meeting internazionali di atletica leggera organizzata annualmente dalla World Athletics.

Ogni meeting ospita quattordici eventi delle varie discipline. Ogni competizione assegna agli atleti punti validi per la qualificazione alla finale, che per la prima volta non si terrà a Zurigo o Bruxelles, bensì a Eugene al Prefontaine Classic.

I meetingModifica

Meeting Stadio Sede Data Resoconto
1 Doha Diamond League Stadio Qatar SC   Doha 5 maggio resoconto
2 Meeting international Mohammed VI d'athlétisme de Rabat Stadio Moulay Abdallah   Rabat 28 maggio
3 Golden Gala Pietro Mennea Stadio Luigi Ridolfi   Firenze 2 giugno resoconto
4 Meeting de Paris Stadio Charléty   Parigi 9 giugno
5 Bislett Games Bislett Stadion   Oslo 15 giugno
6 Athletissima Stade Olympique de la Pontaise   Losanna 30 giugno
7 Bauhaus-Galan Olympiastadion   Stoccolma 2 luglio
8 Kamila Skolimowska Memorial Stadio della Slesia   Chorzów 16 luglio
9 Herculis Stade Louis II   Monaco 21 luglio
10 London Anniversary Games London Stadium   Londra 23 luglio
11 Weltklasse Zürich Stadio Letzigrund   Zurigo 31 agosto
12 Shenzhen Diamond League Bao'an Stadium   Shenzhen 2 settembre
13 Memorial Van Damme Stadio Re Baldovino   Bruxelles 8 settembre
14 Prefontaine Classic Hayward Field   Eugene 16-17 settembre

RisultatiModifica

UominiModifica

CorseModifica

Corse
# Meeting 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m / Miglio 3 000 m / 5 000 m 110 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
1   Doha -   Fred Kerley

19"92  

-   Slimane Moula

1'46"06  

-   Lamecha Girma

7'26"18 (3000)  

-   Rai Benjamin

47"78

-
2   Rabat   Fred Kerley

9"94

-   Steven Gardiner

44"70

  Emmanuel Wanyonyi

1'44"36

  Jakob Ingebrigtsen

3'32"59  

-   Rasheed Broadbell

13"08  

-   Soufiane el-Bakkali

7'56"68    

3   Firenze - - - - -
4   Parigi - - - -
5   Oslo - - - -
6   Losanna - - - - -
7   Stoccolma - - - -
8   Chorzów - - - - -
9   Monaco - - - -
10   Londra - - - - -
11   Zurigo - - - - -
12   Shenzhen - - - -
13   Bruxelles - - - - -
14   Eugene (finale)

ConcorsiModifica

Concorsi
# Meeting Salto in lungo Salto triplo Salto in alto Salto con l'asta Getto del peso Lancio del disco Lancio del giavellotto
1   Doha -   Pedro Pichardo

17,91 m w

  JuVaughn Harrison

2,32 m

- -   Kristjan Čeh

70,89 m  

  Neeraj Chopra

88.67 m  

2   Rabat - - - - -   Kristjan Čeh

70,32 m

-
3   Firenze - - - -
4   Parigi - - - - - -
5   Oslo - - - - -
6   Losanna - - - -
7   Stoccolma - - - -
8   Chorzów - - - -
9   Monaco - - - - -
10   Londra - - - -
11   Zurigo - - -
12   Shenzhen - - - - - -
13   Bruxelles - - - - - -
14   Eugene (finale)

DonneModifica

CorseModifica

Corse
# Meeting 100 m 200 m 400 m 800 m 1 500 m / Miglio 3 000 m / 5 000 m 100 m hs 400 m hs 3 000 m siepi
1   Doha   Sha'Carri Richardson

10"72  

-   Marileidy Paulino

50"51

-   Faith Kipyegon

3'58"57  

-   Jasmine Camacho-Quinn

12"48  

-   Winfred Yavi

9'04"38  

2   Rabat -   Shericka Jackson

21"98  

-   Mary Moraa

1'58"72  

  Gudaf Tsegay

3'54"03  

- -   Shamier Little

53"95  

-
3   Firenze - - - -
4   Parigi - - - - -
5   Oslo - - - - -
6   Losanna - - - -
7   Stoccolma - - - - -
8   Chorzów - - - -
9   Monaco - - - - -
10   Londra - - - -
11   Zurigo - - - -
12   Shenzhen - - - - -
13   Bruxelles - - -
14   Eugene (finale)

ConcorsiModifica

Concorsi
# Meeting Salto in lungo Salto triplo Salto in alto Salto con l'asta Getto del peso Lancio del disco Lancio del giavellotto
1   Doha - - -   Katie Moon

4,81 m  

- - -
2   Rabat -   Leyanis Pérez Hernández

14,84 m    

  Jaroslava Mahučich

2,01 m  

-   Auriol Dongmo

19,28 m  

- -
3   Firenze - - - -
4   Parigi - -
5   Oslo - - - -
6   Losanna - - - -
7   Stoccolma - - - - -
8   Chorzów - - - -
9   Monaco - - - - -
10   Londra - - - - -
11   Zurigo - - - - -
12   Shenzhen - - - -
13   Bruxelles - - -
14   Eugene (finale)

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera