Diana Šnaider

tennista russa

Diana Maksimovna Šnaider (in russo Диа́на Макси́мовна Шна́йдер?; Mosca, 2 aprile 2004) è una tennista russa.

Diana Šnaider
Diana Šnaider nel 2023
NazionalitàBandiera della Russia Russia
Tennis
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 94 - 44 (68.12%)
Titoli vinti 2
Miglior ranking 47ª (20 maggio 2024)
Ranking attuale ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 2T (2023)
Bandiera della Francia Roland Garros 2T (2023)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon 3T (2024)
Bandiera degli Stati Uniti US Open Q2 (2023)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 29 - 19 (60.42%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 83º (17 giugno 2024)
Ranking attuale ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 3T (2024)
Bandiera della Francia Roland Garros QF (2024)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon 2T (2024)
Bandiera degli Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 27 maggio 2024

Ha vinto un titolo WTA singolare ad Hua Hin, oltre ad un altro singolare e uno di doppio nella categoria WTA 125, oltre che due slam juniores sempre nella stessa disciplina. Il 20 maggio 2024 ha raggiunto il best ranking mondiale nel singolare, nr. 47, e il miglior piazzamento mondiale nel doppio, nr. 83 è arrivato invece il 17 giugno 2024.

Carriera

modifica

Ha vinto[1] 4 titoli nel singolare e 3 titoli nel doppio nel circuito ITF.

Nella sua carriera da junior ha vinto nel doppio femminile il Torneo di Wimbledon 2021[2][3] con la bielorussa Kristina Dmitruk, e l'Australian Open 2022 con la statunitense Clervie Ngounoue. Ha anche raggiunto la finale agli Open di Francia 2020 con la russa Marija Bondarenko.

Fa il suo debutto nel circuito maggiore durante la Kremlin Cup 2021 accedendo nelle qualificazioni grazie ad una wild-card, ma si ferma al secondo turno.

Nel 2022, conquista il suo primo titolo WTA 125 a Montevideo.

Nel 2023, invece, vince il suo primo trofeo di categoria 125 in doppio a La Bisbal d'Empordà assieme a Dolehide battendo le spagnole Bolsova/Masarova. Ottiene le sue prima partecipazione ai main-draw Slam dell'Australian Open e al Roland Garros: in entrambi i casi, supera solo un turno, uscendo rispettivamente contro la top-10 Sakkarī e contro la futura semifinalista Haddad Maia.

Al Ningbo Open 2023, conquista la sua prima finale nel circuito maggiore, battendo l'ex numero 2 del mondo Petra Kvitová negli ottavi, prima di cedere alla n°1 del seeding Ons Jabeur. Grazie all'ottima settimana, sale fino alla 63ª posizione mondiale, suo nuovo best-ranking.

2024: primi titoli WTA e top-30

modifica

Dopo tre sconfitte consecutive all'esordio (Australian Open compreso), prende parte al torneo di Hua Hin: al primo turno, elimina la testa di serie n°1 Magda Linette. Dopo due successi su Badosa e Gálfi in semifinale s'impone sulla cinese Wang, approdando alla seconda finale WTA della carriera. A differenza di quanto successe a Ningbo, questa volta la russa riesce a conquistare il suo primo titolo nel circuito maggiore, battendo in finale Lin Zhu.[4]

A Doha supera le qualificazioni, perdendo poi al primo turno da Andreeva. Dopo un secondo turno a Indian Wells, raggiunge la finale nel WTA 125 di Charleston, dove viene sconfitta da Elisabetta Cocciaretto. A Miami, esordisce battendo la veterana del circuito Venus Williams, cedendo poi nel match successivo a Madison Keys.

Sulla terra dopo due uscite premature a Stoccarda e Madrid, a Roma riesce ad arrivare al terzo turno, eliminando Minnen e la top-20 Samsonova; nel match valevole per gli ottavi, soccombe a Badosa in tre set. Nel WTA 125 di Parigi, riesce a conquistare il suo secondo titolo di questo livello superando in finale Emma Navarro. Grazie a questo ultimi risultati, fa il suo ingresso in top-50, facendo registrare un nuovo best-ranking al n°47. Al Roland Garros, esce di scena subito contro la wild-card Chloé Paquet.

Sull'erba, dopo un primo turno a 's-Hertogenbosch, raggiunge i quarti a Birmingham, dove cede il passo a Cocciaretto. A Bad Homburg, la russa raggiunge la seconda semifinale stagionale, imponendosi sull'ex n°1 del mondo Kerber, sull'ucraina Dajana Jastrems'ka e nei quarti su Badosa, per poi prevalere su Navarro in tre set, approdando alla seconda finale in stagione nel circuito maggiore, la prima di livello WTA '500'. In tale circostanza, supera Donna Vekić con lo score di 6–3, 2–6, 6–3, conquistando il suo secondo titolo WTA, il primo sull'erba e fin qui il più importante trofeo. Grazie a questo risultato scala la classifica, andando a occupare la 30° posizione del ranking.[5]

Statistiche WTA

modifica

Singolare

modifica

Vittorie (2)

modifica
Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Finals (0)
WTA Elite Trophy (0)
Dal 2021
WTA 1000 (0)
WTA 500 (1)
WTA 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 4 febbraio 2024   Thailand Open, Hua Hin Cemento   Zhu Lin 6–3, 2–6, 6–1
2. 29 giugno 2024   Bad Homburg Open, Bad Homburg Erba   Donna Vekić 6–3, 2–6, 6–3

Sconfitte (1)

modifica
Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
WTA Elite Trophy (0)
Dal 2021
WTA 1000 (0)
WTA 500 (0)
WTA 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 30 settembre 2023   Ningbo Open, Ningbo Cemento   Ons Jabeur 2–6, 1–6

Circuito WTA 125

modifica

Singolare

modifica

Vittorie (2)

modifica
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 27 novembre 2022   Montevideo Open, Montevideo Terra rossa   Léolia Jeanjean 6–4, 6–4
2. 19 maggio 2024   Trophée Clarins, Parigi Terra rossa   Emma Navarro 6–2, 3–6, 6–4

Sconfitte (1)

modifica
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 16 marzo 2024   Fifth Third Charleston, Charleston Cemento   Elisabetta Cocciaretto 3–6, 2–6

Vittorie (1)

modifica
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 10 giugno 2023   Open Internacional Femení Solgironès, La Bisbal d'Empordà Terra rossa   Caroline Dolehide   Aliona Bolsova
  Rebeka Masarova
7–6(5), 6–3

Statistiche ITF

modifica

Singolare

modifica

Vittorie (4)

modifica
Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $25.000 (1)
Torneo $15.000 (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 14 novembre 2021   Antalya Series, Adalia Terra rossa   Pia Lovrič 6–3, 6–2
2. 17 aprile 2022   Magnesium K Active Ladies Open, Oeiras Terra rossa   Martina Di Giuseppe 6–4, 6–2
3. 24 aprile 2022   Shymkent International Tournament, Şımkent Terra rossa   Ekaterina Maklakova 6–2, 7–5
4. 1º maggio 2022   Edge Istanbul, Istanbul Terra rossa   Nikola Bartůňková 7–5, 7–5

Sconfitte (1)

modifica
Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $25.000 (0)
Torneo $15.000 (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 16 ottobre 2022   Henderson Tennis Open, Las Vegas Cemento   Yuan Yue 6–4, 3–6, 1–6

Vittorie (3)

modifica
Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $25.000 (1)
Torneo $15.000 (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 20 novembre 2021   Antalya Series, Adalia Terra rossa   Anastasyja Soboleva   Tamara Čurović
  Amarissa Kiara Tóth
6–2, 6–0
2. 19 marzo 2022   Antalya Series, Adalia Terra rossa   Amarissa Kiara Tóth   Amina Anšba
  Marija Timofeeva
6–4, 6–2
3. 7 agosto 2022   Hechingen Ladies Open, Hechingen Terra rossa   Irina Chromačëva   Tamara Čurović
  Chiara Scholl
6–2, 6–3

Sconfitte (1)

modifica
Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $25.000 (0)
Torneo $15.000 (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 13 agosto 2022   ITF World Tennis Tour Gran Canaria, San Bartolomé de Tirajana Terra rossa   Elina Avanesjan   Ángela Fita Boluda
  Arantxa Rus
4–6, 4–6

Grand Slam Junior

modifica

Vittorie (3)

modifica
Tornei del Grande Slam
Australian Open (1)
Open di Francia (0)
Torneo di Wimbledon (1)
US Open (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversario in finale Punteggio
1. 10 luglio 2021   Torneo di Wimbledon, Londra Erba   Kristina Dmitruk   Sofia Costoulas
  Laura Hietaranta
6–1, 6–2
2. 29 gennaio 2022   Australian Open, Melbourne Cemento   Clervie Ngounoue   Kayla Cross
  Victoria Mboko
6–4, 6–3
3. 10 settembre 2022   US Open, New York Cemento   Lucie Havlíčková   Carolina Kuhl
  Ella Seidel
6–3, 6–2

Sconfitte (1)

modifica
Tornei del Grande Slam
Australian Open (0)
Open di Francia (1)
Torneo di Wimbledon (0)
US Open (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversario in finale Punteggio
1. 10 ottobre 2020   Open di Francia, Parigi Terra rossa   Marija Bondarenko   Eleonora Alvisi
  Lisa Pigato
6(3)–7, 4–6
  1. ^ (RU) Dati sulla giocatrice, su rustennistur, 1º settembre 2015. URL consultato il 9 luglio 2024.
  2. ^ (RO) Wimbledon: Sofia Costoulas battuta nella finale di doppio junior, su DH - Les Sports, 7 novembre 2024. URL consultato il 9 luglio 2024.
  3. ^ (EN) Mintegi del Olmo charges to Wimbledon junior singles crown, su WTA, 7 novembre 2024. URL consultato il 9 luglio 2024.
  4. ^ WTA Hua Hin: Shnaider gioia infinita, la diciannovenne travolge Lin Zhu e si gode il primo titolo, su Ubitennis, 4 febbraio 2024. URL consultato il 5 febbraio 2024.
  5. ^ Pellegrino Dell'Anno, WTA Bad Homburg: la voglia di Shnaider trionfa su Vekic. Primo titolo su erba e top 30, su Ubitennis, 29 giugno 2024. URL consultato il 30 giugno 2024.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica