Apri il menu principale

BiografiaModifica

Nata con il nome di Diana Blanche Barrymore Blythe, figlia dell'attore John Barrymore e della sua seconda moglie, la poetessa Blanche Oelrichs, studiò all'American Academy of Dramatic Arts.

Attrice inizialmente solo teatrale, nel 1939 ottenne una copertina sulla rivista Life, e nel 1942 firmò un contratto per la Universal Studios.

Si sposò tre volte:

Dopo un'esistenza breve e tumultuosa, morì di overdose il 25 gennaio 1960, senza lasciare figli. Alla sua vita, e a quella del padre John Barrymore, si ispirò il melodramma Furia d'amare (1958), nel quale l'attrice - che collaborò anche alla sceneggiatura - venne impersonata da Dorothy Malone. Alla sua figura, si ispira in parte il personaggio di Georgia Lorrison interpretato da Lana Turner ne Il bruto e la bella di Vincente Minnelli.

È sepolta nel Woodlawn Cemetery, a New York.

FilmografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71655429 · ISNI (EN0000 0001 1029 2535 · LCCN (ENno94001358 · BNF (FRcb14659732h (data) · NLA (EN36032618 · WorldCat Identities (ENno94-001358