Diane Hegarty

satanista statunitense
Diane Hegarty e Stanton LaVey (a sinistra nella foto)

Diane Hegarty (Chicago, 10 luglio 1942) è un'occultista ed esoterista statunitense.

Maga illusionista, fu la principale collaboratrice di Anton LaVey e con lui fondò nel 1966 la Chiesa di Satana, di cui fu la prima Gran Sacerdotessa. All'interno del movimento, ebbe anche altri incarichi: amministratrice della Chiesa, responsabile delle pubbliche relazioni e della stampa, fu lei a decidere l'arredamento e lo stile architettonico delle Chiese locali. Aiutò LaVey nella stesura delle sue opere tra cui The Satanic Bible (1969), The Satanic Rituals, The Compleat Witch (conosciuto anche come The Satanic Witch) e The Devil's Notebook.

Il rapporto tra la Hegarty e LaVey si fece sempre più stretto, tant'è che il fondatore del movimento satanista ripudiò la sua prima moglie Carole per sposare, con rito satanico, proprio la Hegarty. I due ebbero una figlia, Zeena Schreck (nata Zeena LaVey), che fu battezzata col rito satanico all'età di tre anni.

Nel 1984 LaVey e la Hegarty divorziarono, ovviamente con rito satanico: pare che l'uomo fosse stato influenzato in questa decisione della figlia Karla LaVey, avuta da Carole, che chiese il divorzio del padre dalla seconda moglie e l'incarico di Gran Sacerdotessa per sé. Alla fine si arrivò ad un compromesso: la Hegarty venne esautorata dal suo incarico di Gran Sacerdotessa, ma a succedergli sarebbe stata la propria figlia Zeena.

Ritiratasi a vita privata, la Hegarty vive a New York dove si dedica alle sue passioni; non ha mai rinnegato il suo passato satanista e, almeno ufficialmente, rimane un'affiliata della Chiesa.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie