Diego d'Acebo

vescovo spagnolo
Beato Diego d'Acebo

Vescovo

 
Nascita6 aprile 1901
Morte4 luglio 1925
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione?
Santuario principaleCattedrale di Osma
Ricorrenza6 febbraio
Diego d'Acebo
vescovo della Chiesa cattolica
Incarichi ricopertiVescovo di Osma dal 1201 al 1207
 
Nato1170 a Villaseca de Arciel
Deceduto1207 a Osma
 

Diego d'Acevedo, o d'Azevedo o di Osma, Acebo, in spagnolo (Villaseca de Arciel, 1170Osma, 30 dicembre 1207), è stato un vescovo spagnolo della diocesi di Osma (Spagna) e cofondatore nel 1205 della prima comunità dell'Ordine dei frati predicatori, insieme a san Domenico di Guzmán.

BiografiaModifica

Priore e poi vescovo di Osma nel 1201, insieme al giovane canonico Domenico di Guzmán, intraprese alcuni viaggi di evangelizzazione in varie località europee, recandosi fino a Roma da papa Innocenzo III, che li indirizzò in Linguadoca per contrastare gli eretici catari. I due frati formarono il primo movimento missionario di predicatori in povertà a Prouille, come preludio di quello che divenne in seguito l'Ordine domenicano.

Tuttavia, forse già malato, Diego dovette rientrare velocemente a Osma, dove morì nel 1207.

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie