Apri il menu principale

Difendimi dalla notte

film del 1981 diretto da Claudio Fragasso
Difendimi dalla notte
Titolo originaleDifendimi dalla notte
Paese di produzioneItalia
Anno1981
Durata90 min
Generethriller, erotico
RegiaClaudio Fragasso
SoggettoClaudio Fragasso
SceneggiaturaClaudio Fragasso
ProduttoreArcangelo Picchi,
Massimo Marciani
Casa di produzioneIdea International
FotografiaNino (Sebastiano) Celeste
MontaggioClaudio Fragasso
MusicheLuigi Ceccarelli
Interpreti e personaggi

Difendimi dalla notte è il primo film diretto da Claudio Fragasso.

Segna l'esordio del regista romano, benché la pellicola non sia mai stata distribuita nei cinema; fu solo in programmazione al Filmstudio di Roma. È stato pubblicato nel 2012 in home video.
Il film vinse nel 1985 all'Annecy cinéma italien e fu anche presentato al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián.

TramaModifica

Angelo, giovane missionario, decide di ritornare a Roma, dopo dodici anni d'assenza, perché sente di non poter continuare a intraprendere la via ecclesiastica. Una volta giunto a casa, sente un forte impulso erotico per la sorella diventata ormai donna. Nel frattempo, accadono delittuosi eventi nelle strade della metropoli.

Film pretenzioso, con la profonda sensazione di essere nato per mostrare un momento di crisi di cui non si poteva dare soluzione, solo mostrarla ed esplorarla con il linguaggio proprio; la tentazione era di rifugiarsi in un interno affettivo anche contrapposto a un esterno, ancora prima che pericoloso, incomprensibile e immotivato: dove più che il racconto cronologico valgono singole pennellate di eventi e situazioni, in cui la colonna sonora di Ceccarelli entra come un fluido nelle crepe della storia e le riunisce. Girato quando Roma era illuminata dalle luci belle a incandescenza. un film che è uno stato d'animo colmo di incertezza.

PremiModifica

Collegamenti esterniModifica