Dimensione terrore

film del 1986 diretto da Fred Dekker
Dimensione terrore
Nightofcreeps-banner-1-.jpg
Tom Atkins in una scena del film.
Titolo originaleNight of the Creeps
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1986
Durata88 min
Rapporto1,85:1
Genereorrore, fantascienza, commedia
RegiaFred Dekker
SceneggiaturaFred Dekker
ProduttoreCharles Gordon
Produttore esecutivoWilliam Finnegan
Casa di produzioneTri-Star Pictures, Delphi V Productions, The Finnegan Company
Distribuzione in italianoColumbia Pictures Italia (1987)
FotografiaRobert C. New
MontaggioMichael N. Knue
Effetti specialiDavid Stipes, Richard L. Bennett per David Stipes Productions, Inc. (effetti visivi), Roger George (effetti speciali)
MusicheBarry De Vorzon
ScenografiaGeorge Costello
CostumiEileen Kennedy
TruccoDavid B. Miller
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Dimensione terrore (Night of the Creeps) è un film horror statunitense del 1986 scritto e diretto da Fred Dekker. È un omaggio dai toni umoristici del cinema fantastico e dell'orrore (a partire dal titolo originale, che ricorda quello de La notte dei morti viventi), e unisce gli zombi ad altri elementi chiave come le invasioni aliene. Nonostante l'insuccesso al botteghino, si guadagnò negli anni lo status di film di culto.

TramaModifica

Un parassita extraterrestre arriva sulla Terra, entra attraverso le bocche delle vittime rimanendo poi nel cervello, trasformandole quindi in veri zombi. Mentre questi parassiti alieni seminano il terrore, alcuni adolescenti di un college capiscono la situazione ed iniziano a combattere contro di loro.

CitazioniModifica

  • Tra le pellicole citate spicca in particolar modo Plan 9 from Outer Space di Ed Wood, con cui condivide diversi elementi della trama e che viene guardato da uno dei personaggi.

DistribuzioneModifica

Il film uscì negli Stati Uniti il 22 agosto 1986, rivelandosi un fiasco al botteghino. Distribuito in settanta sale, incassò 591.366 dollari e venne smontato nel giro di poche settimane. Giunse nelle sale italiane dopo quasi un anno, il 18 giugno 1987.[1]

Home mediaModifica

La VHS italiana fu distribuita dalla Panarecord.

Negli Stati Uniti il film è disponibile in DVD e Blu-ray Disc in versione Director's cut (che rispetto alla versione cinematografica presenta una scena finale diversa).

NoteModifica

  1. ^ Spettacoli-Prime Visioni/Guida ai film, in Corriere della Sera, 18 giugno 1987, p. 39.

Collegamenti esterniModifica