Dino Galparoli

calciatore italiano
Dino Galparoli
Dino Galparoli.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1995
Carriera
Squadre di club1
1975-1978Reggiana79 (0)
1978-1981Brescia109 (0)
1981-1990Udinese264 (8)
1990-1992Alessandria68 (0)
1992-1995Cuneo67 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dino Galparoli (Tradate, 1º giugno 1957) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

Terzino cresciuto calcisticamente nella Reggiana, esordì in Serie A con la maglia del Brescia, nella stagione 1980-1981. Nell'ottobre 1981 passò all'Udinese, squadra alla quale legò il suo nome per nove stagioni, rimanendo anche dopo la retrocessione del 1986-1987.

Nel 1990 fu ceduto all'Alessandria, in Serie C2; dopo due stagioni in maglia grigia terminò la carriera al Cuneo, in Interregionale. Nella sua carriera vanta 223 presenze in massima serie con Brescia e Udinese e 7 reti.

Nel suo palmarès figurano due promozioni in Serie A (con le rondinelle nel 1979-1980 e con i friulani nel 1988-1989) e una in Serie C1 (con l'Alessandria 1990-1991).

Fu definito da Nils Liedholm un terzino talmente veloce da risultare impossibile riuscire a sfondare dalla sua parte.[senza fonte]


Attualmente allena la formazione under 12 del Resana (TV). Egli stesso ha dichiarato di preferire di gran lunga allenare dei ragazzini rispetto ad una squadra di adulti.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Alessandria: 1990-1991

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1990. Modena, Panini, 1989.

Collegamenti esterniModifica