Apri il menu principale
Diocesi di Innsbruck
Dioecesis Oenipontana
Chiesa latina
Innsbruck 1 226.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Salisburgo
Mappa della diocesi
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Vescovo Hermann Glettler
Sacerdoti 332 di cui 182 secolari e 150 regolari
1.170 battezzati per sacerdote
Religiosi 257 uomini, 499 donne
Diaconi 62 permanenti
Abitanti 554.653
Battezzati 388.552 (70,1% del totale)
Superficie 9.845 km² in Austria
Parrocchie 243
Erezione 1921
Rito romano
Cattedrale San Giacomo
Santi patroni San Pietro Canisio
Indirizzo Riedgasse 9-11, A-6020 Innsbruck, Österreich
Sito web www.dioezese-innsbruck.at
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Austria

La diocesi di Innsbruck (in latino: Dioecesis Oenipontana) è una sede della Chiesa cattolica in Austria suffraganea dell'arcidiocesi di Salisburgo. Nel 2016 contava 388.552 battezzati su 554.653 abitanti. È retta dal vescovo Hermann Glettler.

TerritorioModifica

La diocesi comprende lo stato federato austriaco del Tirolo (ad eccezione della parte nordorientale dello stato che dipende dall'arcidiocesi di Salisburgo).

Sede vescovile è la città di Innsbruck, dove si trova la cattedrale di San Giacomo.

Il territorio è suddiviso in 243 parrocchie, raggruppate in 16 decanati.

StoriaModifica

L'amministrazione apostolica di Innsbruck-Feldkirch fu eretta nel 1921 ricavandone il territorio dalla diocesi di Bressanone (oggi diocesi di Bolzano-Bressanone). Sostanzialmente si trattava della porzione della diocesi di Bressanone che, in seguito alla Prima guerra mondiale, era stata divisa dalla sede vescovile dal nuovo confine.

L'amministrazione apostolica fu elevata a diocesi il 6 agosto 1964 con la bolla Sedis Apostolicae di papa Paolo VI.

L'8 dicembre 1968 la diocesi di Innsbruck-Feldkirch si è scissa dando origine alla diocesi di Feldkirch e alla diocesi di Innsbruck.

Cronotassi dei vescoviModifica

StatisticheModifica

La diocesi nel 2016 su una popolazione di 554.653 persone contava 388.552 battezzati, corrispondenti al 70,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 481.156 520.000 92,5 1.000 605 395 481 592 2.339 394
1970 381.000 407.000 93,6 519 231 288 734 373 1.488 239
1980 421.500 451.400 93,4 540 295 245 780 10 300 1.250 276
1990 466.686 505.058 92,4 437 237 200 1.067 21 242 920 285
1999 418.011 499.622 83,7 476 203 273 878 44 354 371 242
2000 429.182 464.236 92,4 474 201 273 905 44 354 371 242
2001 434.820 460.801 94,4 399 187 212 1.089 44 277 194 245
2002 412.871 462.323 89,3 396 186 210 1.042 54 277 193 245
2003 410.837 463.666 88,6 412 203 209 997 54 280 285 244
2004 408.895 467.170 87,5 367 172 195 1.114 ? 257 257 244
2006 407.982 526.226 77,5 396 209 187 1.030 54 258 253 244
2012 395.855 537.770 73,6 356 189 167 1.111 60 290 237 244
2013 394.275 542.011 72,7 354 190 164 1.113 55 273 570 244
2016 388.552 554.653 70,1 332 182 150 1.170 62 257 499 243

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN148195155 · ISNI (EN0000 0001 2180 4495 · LCCN (ENnr93047935 · GND (DE1084359596 · WorldCat Identities (ENnr93-047935
  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi