Diocesi di Saint-Hyacinthe

diocesi della Chiesa cattolica in Canada

La diocesi di Saint-Hyacinthe (in latino: Dioecesis Sancti Hyacinthi) è una sede della Chiesa cattolica in Canada suffraganea dell'arcidiocesi di Sherbrooke appartenente alla regione ecclesiastica Montreal. Nel 2020 contava 408.360 battezzati su 420.178 abitanti. È retta dal vescovo Christian Rodembourg, M.S.A.

Diocesi di Saint-Hyacinthe
Dioecesis Sancti Hyacinthi
Chiesa latina
Suffraganea dell'arcidiocesi di Sherbrooke
Assemblea episcopaleMontreal
 
VescovoChristian Rodembourg, M.S.A.
Vescovi emeritiFrançois Lapierre, P.M.E.
Presbiteri157, di cui 73 secolari e 84 regolari
2.601 battezzati per presbitero
Religiosi174 uomini, 372 donne
Diaconi27 permanenti
 
Abitanti420.178
Battezzati408.360 (97,2% del totale)
StatoCanada
Superficie3.448 km²
Parrocchie77
 
Erezione8 giugno 1852
Ritoromano
IndirizzoC.P. 190, 1900 Rue Girouard Ouest, Saint-Hyacinthe, P.Q. J2S 7B4, Canada
Sito webwww.diocese-st-hyacinthe.qc.ca
Dati dall'Annuario pontificio 2021 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Canada

Territorio modifica

La diocesi è situata nella parte sud-orientale della provincia canadese del Québec.

Sede vescovile è la città di Saint-Hyacinthe, dove si trova la cattedrale di San Giacinto.

Il territorio è suddiviso in 77 parrocchie.

Istituti religiosi presenti in diocesi modifica

Storia modifica

La diocesi è stata eretta l'8 giugno 1852 con la bolla Ad romanum spectat di papa Pio IX, ricavandone il territorio dalla diocesi di Montréal (oggi arcidiocesi) e dall'arcidiocesi di Québec.

Il 28 agosto 1874 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Sherbrooke (oggi arcidiocesi).

Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di Québec, nel 1886 entrò a far parte della provincia ecclesiastica di Montréal, e nel 1951 di quella di Sherbrooke.

Cronotassi dei vescovi modifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • John Charles Prince † (8 giugno 1852 - 5 maggio 1860 deceduto)
  • Joseph La Rocque † (22 giugno 1860 - 4 febbraio 1866 dimesso[1])
  • Charles La Rocque † (20 marzo 1866 - 25 luglio 1875 deceduto)
  • Beato Louis-Zéphirin Moreau † (19 novembre 1875 - 24 maggio 1901 deceduto)
  • Maxime Decelles † (24 maggio 1901 succeduto - 7 luglio 1905 deceduto)
  • Alexis-Xyste Bernard † (16 dicembre 1905 - 17 giugno 1923 deceduto)
  • Fabien-Zoël Decelles † (24 marzo 1924 - 27 novembre 1942 deceduto)
  • Arthur Douville † (27 novembre 1942 succeduto - 13 giugno 1967 dimesso[2])
  • Albert Sanschagrin, O.M.I. † (13 giugno 1967 - 18 luglio 1979 dimesso)
  • Louis-de-Gonzague Langevin, M.Afr. † (18 luglio 1979 - 7 aprile 1998 ritirato)
  • François Lapierre, P.M.E. (7 aprile 1998 - 29 giugno 2017 ritirato)
  • Christian Rodembourg, M.S.A., dal 29 giugno 2017

Statistiche modifica

La diocesi nel 2020 su una popolazione di 420.178 persone contava 408.360 battezzati, corrispondenti al 97,2% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
1950 173.515 184.146 94,2 356 273 83 487 663 2.012 99
1965 239.442 253.738 94,4 427 332 95 560 464 1.991 105
1970 254.756 270.925 94,0 400 299 101 636 480 1.758 106
1976 271.308 287.911 94,2 380 259 121 713 9 458 1.779 106
1980 298.252 314.000 95,0 362 248 114 823 18 459 1.699 106
1990 335.647 351.323 95,5 308 202 106 1.089 26 353 1.295 114
1999 353.854 372.805 94,9 256 170 86 1.382 27 275 994 111
2000 352.326 368.686 95,6 254 170 84 1.387 28 283 930 111
2001 350.946 363.808 96,5 248 172 76 1.415 29 261 880 111
2002 330.112 356.650 92,6 237 160 77 1.392 34 261 840 108
2003 350.940 361.059 97,2 234 149 85 1.499 32 265 770 105
2004 349.614 359.844 97,2 224 146 78 1.560 31 265 725 100
2010 372.000 389.000 95,6 220 117 103 1.690 28 239 582 87
2014 387.000 407.600 94,9 195 92 103 1.984 28 233 550 87
2017 399.815 421.070 95,0 187 86 101 2.138 27 217 451 82
2020 408.360 420.178 97,2 157 73 84 2.601 27 174 372 77

Note modifica

  1. ^ Il 15 gennaio 1867 fu nominato vescovo titolare di Germanicopoli.
  2. ^ Nominato vescovo titolare di Zattara.

Bibliografia modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi