Diocesi di Texcoco

Diocesi di Texcoco
Dioecesis Texcocensis
Chiesa latina
TexcocoCathFacade1.JPG
Suffraganea dell' arcidiocesi di Tlalnepantla
Regione ecclesiastica Metro-Circundante
Mappa della diocesi
Vescovo Juan Manuel Mancilla Sánchez
Presbiteri 147, di cui 124 secolari e 23 regolari
8.663 battezzati per presbitero
Religiosi 115 uomini, 197 donne
Diaconi 3 permanenti
Abitanti 1.395.500
Battezzati 1.273.600 (91,3% del totale)
Superficie 1.131 km² in Messico
Parrocchie 60
Erezione 30 aprile 1960
Rito romano
Indirizzo Fray Pedro de Gante 2, 56100 Texcoco, Méx., México
Sito web www.diocesisdetexcoco.org
Dati dall'Annuario pontificio 2021 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Messico

La diocesi di Texcoco (in latino: Dioecesis Texcocensis) è una sede della Chiesa cattolica in Messico suffraganea dell'arcidiocesi di Tlalnepantla appartenente alla regione ecclesiastica Metro-Circundante. Nel 2020 contava 1.273.600 battezzati su 1.395.500 abitanti. È retta dal vescovo Juan Manuel Mancilla Sánchez.

TerritorioModifica

La diocesi comprende i seguenti comuni nella parte orientale dello stato di Messico nell'omonima repubblica federale: Acolman, Tepetlaoxtoc, Papalotla, Tezoyuca, Chiautla, Chiconcuac, Atenco, Texcoco, Chicoloapan e Chimalhuacán.

Sede vescovile è la città di Texcoco, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione di Maria Vergine.

Il territorio si estende su 1.131 km² ed è suddiviso in 60 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 30 aprile 1960 con la bolla Caelestis civitas di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Città del Messico.

Il 2 luglio 1964, con la lettera apostolica Laudabilis dignaque, papa Paolo VI ha proclamato la Beata Maria Vergine, con il titolo dell'Immacolata Concezione, patrona principale della diocesi, e San Giuseppe e San Michele Arcangelo patroni secondari.[1]

In seguito, ha ceduto a più riprese porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove diocesi:

Cronotassi dei vescoviModifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Francisco Ferreira Arreola † (1º agosto 1960 - 13 dicembre 1977 deceduto)
  • Magín Camerino Torreblanca Reyes † (18 aprile 1978 - 28 maggio 1997 ritirato)
  • Carlos Aguiar Retes (28 maggio 1997 - 5 febbraio 2009 nominato arcivescovo di Tlalnepantla)
  • Juan Manuel Mancilla Sánchez, dal 18 giugno 2009

StatisticheModifica

La diocesi nel 2020 su una popolazione di 1.395.500 persone contava 1.273.600 battezzati, corrispondenti al 91,3% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
1966 487.200 500.068 97,4 65 55 10 7.495 13 191 57
1970 882.019 904.855 97,5 86 68 18 10.256 18 212 53
1976 1.621.249 1.666.415 97,3 127 91 36 12.765 52 222 66
1980 950.000 1.000.000 95,0 83 65 18 11.445 39 225 45
1990 2.567.000 2.790.000 92,0 131 123 8 19.595 20 8 205 87
1999 2.601.000 3.060.000 85,0 146 128 18 17.815 24 27 272 70
2000 2.907.391 3.114.000 93,4 140 121 19 20.767 24 34 281 70
2001 2.907.391 3.114.000 93,4 149 129 20 19.512 14 31 256 75
2002 2.967.491 3.176.200 93,4 160 136 24 18.546 24 48 299 77
2003 2.958.706 3.239.724 91,3 164 148 16 18.040 24 16 257 80
2004 3.010.792 3.304.518 91,1 167 152 15 18.028 24 15 269 83
2010 1.442.534 1.605.000 89,9 127 112 15 11.358 7 130 218 60
2014 1.209.169 1.427.915 84,7 139 126 13 8.699 7 113 177 48
2017 1.236.503 1.354.872 91,3 153 129 24 8.081 6 180 187 53
2020 1.273.600 1.395.500 91,3 147 124 23 8.663 3 115 197 60

NoteModifica

  1. ^ (LA) Lettera apostolica Laudabilis dignaque, AAS 57 (1965), pp. 218-219.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN1151153411778641700002
  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi