Dipartimento per l’Amministrazione Penitenziaria di Cipro

Dipartimento per l’Amministrazione Penitenziaria di Cipro
Cyprus Prisons Department Emblem.svg
Stemma del Dipartimento per l'Amministrazione Penitenziaria di Cipro
StatoRepubblica di Cipro
Sito webwww.mjpo.gov.cy/

Il Dipartimento per l'Amministrazione Penitenziaria di Cipro (in greco: Τμήμα Φυλακών Κύπρου ) è un'agenzia governativa di Cipro che fa parte del Ministero della Giustizia e dell'Ordine Pubblico ed è responsabile della supervisione e dell'incarcerazione di persone condannate per crimini.

Un possibile malinteso è pensare che la polizia di Cipro gestisca le strutture correttive a Cipro. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il dipartimento e la polizia di Cipro hanno loghi e uniformi quasi identici e sono entrambi strutture di detenzione. Tuttavia, la polizia di Cipro e il dipartimento per l'amministrazione penitenziaria di Cipro, sebbene siano sotto lo stesso ministero, hanno una gestione separata.

Una semplice spiegazione è che la polizia è responsabile della detenzione dei sospetti nelle celle di detenzione fino a quando non vengono formalmente accusati e quindi, rilasciati per comparire in un tribunale in una data successiva. Il dipartimento per l'amministrazione penitenziaria è invece responsabile di persone già condannate da un tribunale e che stanno scontando la pena in carcere. Fanno eccezione i criminali che hanno un'alta probabilità di fuga se vengono rilasciati per comparire in tribunale in una data successiva o i criminali che sono troppo pericolosi per essere rilasciati. Per questi criminali dopo essere stati formalmente accusati dalla polizia vengono portati in un tribunale il quale emette un mandato per l'incarcerazione della persona per l'intera durata del processo (che può richiedere diversi anni) fino all'assoluzione o alla condanna. Se la persona è condannata, questo periodo di tempo conta ai fini della pena come tempo già scontato.

Principi e MissioniModifica

La politica del Dipartimento si basa su quattro principi:[1]

  1. sicurezza
  2. trattamento umanitario
  3. formazione scolastica
  4. riabilitazione

Inoltre ha le seguenti missioni primarie: [2]

  • La custodia cautelare dei detenuti a cui si riferiscono i tribunali.
  • Garantire condizioni carcerarie che garantiscano il rispetto della dignità umana.
  • Parità di trattamento dei detenuti senza alcuna discriminazione per razza, colore, sesso, lingua, religione, origine nazionale o sociale, convinzioni politiche o di altro tipo dei detenuti.
  • Incoraggiare l'autostima e sviluppare il senso di responsabilità dei detenuti fornendo loro opportunità educative, formazione professionale, ricreazione creativa, riflessione, autocritica e consapevolezza di sé.
  • Guidare e assistere i detenuti a un nuovo inizio di vita.

StruttureModifica

A Cipro esiste un solo istituto di correzione, la prigione di Nicosia, che opera nell'ambito di un nuovo e completo quadro legislativo e regolamentare istituito nel 1996. Questa legislazione incorpora le Regole penitenziarie europee ed è conforme agli standard contenuti nel strumenti pertinenti del Consiglio d'Europa. Il carcere di Nicosia accoglie tutte le categorie di detenuti condannati e non, di entrambi i sessi e di tutte le fasce di età dai 16 anni in su.[3]

LinkModifica

  1. ^ PRISONS DEPARTMENT | Υπουργείο Δικαιοσύνης και Δημοσίας Τάξεως|, su www.mjpo.gov.cy. URL consultato il 23 novembre 2021.
  2. ^ Υπουργείο Δικαιοσύνης και Δημοσίας Τάξεως - Τμήμα Φυλακών, su web.archive.org, 14 agosto 2007. URL consultato il 23 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2007).
  3. ^ (EN) CyprusNet, Cyprus Prisons Department, su CyprusNet. URL consultato il 23 novembre 2021.