Diritti dei disabili

L'espressione diritti dei disabili[1][2] (o diritti dei diversabili[3]) si riferisce all'estensione alle altre disabilità di alcuni dei diritti fondamentali dell'uomo, quali il diritto di vivere in libertà o di non soffrire inutilmente. Il termine "diritto" viene inteso in senso morale e legale.

NoteModifica

  1. ^ Disabili.com
  2. ^ Rete Solidale, su retesolidale.wordpress.com.
  3. ^ Invalidi, su invalidi-disabili.it.

Voci correlateModifica