Apri il menu principale

Disarmonia Mundi

gruppo musicale italiano

BiografiaModifica

I Disarmonia Mundi sono nati nei primi mesi del 2000 per mano di Ettore Rigotti. Dopo molti cambi di formazione viene registrato con successo Nebularium, il primo full lenght, interamente prodotto da Ettore nel suo studio[2]. La formazione è composta da: Benny Bianco Chinto, Ettore Rigotti, Simone Palermiti e Mirco Andreis. Il buon successo dell'album porta la band a firmare un contratto con la Self per il mercato italiano e con la Cd-Maximum per quello russo, sfortunatamente, però, i problemi di formazione impediscono la promozione live del disco e rallentano i lavori per il secondo album.

Gli unici due "sopravvissuti" Rigotti e Andreis trovano in Claudio Ravinale il nuovo cantante e cominciano a lavorare sul nuovo materiale. L'ex cantante Chinto scrive le linee vocali e i testi del promo che permette al gruppo di firmare un contratto con la Scarlet.

Durante la lavorazione del nuovo album il gruppo entra in contatto con Björn Strid (Soilwork, Terror 2000 e Coldseed), che si mostra interessato alla musica del gruppo e finisce per partecipare alle linee vocali di Fragments of D-Generation che, dopo la registrazione e il mixaggio, verrà masterizzato alla Mastering Room di Goran Finnberg, Svezia. L'album frutta alla band molte buone recensioni sia dai media che dai fans e permette la ripresa di un video a Cinecittà per la canzone "Red Clouds". Nel 2004 poi Strid entra definitivamente nella band come cantante[1].

Sfortunatamente l'impossibilità di trovare musicisti affidabili per completare la formazione impedisce ancora al gruppo di tenere concerti, per cui Rigotti e Ravinale decidono di tornare nuovamente in studio per lavorare al terzo full-lenght. Contemporaneamente Andreis decide di lasciare la band per dedicarsi alla sua carriera di direttore di video musicali. L'album verrà scritto in 3 settimane, e la maggior parte del tempo sarà spesa per la lavorazione sui nuovi arrangiamenti.

La band decide allora di rimanere un duo e di avvalersi ancora una volta della collaborazione di Björn Strid per le linee vocali in scream, che verranno divise a metà con Claudio, mentre Ettore si occuperà del cantato in clean. Durante la registrazione Mirco Andreis gira il video di "Celestial Furnace", dopo qualche ritardo l'album, intitolato MindTricks esce il 12 giugno 2006.

Il 18 maggio 2009 la band firma un contratto discografico con la Coroner Records, sotto la quale pubblicano una versione rimasterizzata dell'album Nebularium con l'aggiunta di un cd intitolato The Restless Memoirs. Il 3 novembre dello stesso anno viene rivelata la copertina dell'album The Isolation Game; autore della copertina è l'artista francese Trëz. L'album è stato missato al Metal House Studio da Ettore Rigotti.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ a b 35 Best Rock Bands From Italy, su ultimate-guitar.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 5 novembre 2017.
  2. ^ (EN) Shinkicker, The Very Best of Italian Rock : Death Metal Bands (with videos), su hubpages.com, 29 maggio 2016. URL consultato il 6 novembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal