Discografia degli Alan Parsons Project

1leftarrow blue.svgVoce principale: The Alan Parsons Project.

Discografia dei The Alan Parsons Project
Eye of Horus bw.svg
Album in studio12
Raccolte29
Singoli28
Video musicali13
Discografia Alan Parsons
2017 The Alan Parsons Live Project - by 2eight - 8SC6696.jpg
Alan Parsons in concerto nel 2017.
Album in studio5
Album dal vivo5
Video musicali10
Discografia Eric Woolfson
Album in studio7

La seguente è la discografia degli Alan Parsons Project e di Alan Parsons ed Eric Woolfson da solisti.

CaratteristicheModifica

Gli album ufficiali del Project sono dieci, più due, Freudiana del 1990, non ufficialmente del gruppo ma a tutti gli effetti un lavoro del Project e The Sicilian Defence accantonato nel 1979 e pubblicato nel 2014 inserito nel box set The Complete Albums Collection.

Relative al Project sono state pubblicate anche 29 raccolte e 28 singoli discografici.

Dal 1993 Alan Parsons da solita pubblica altri cinque album in studio e cinque live.

Considerando anche Freudiana Eric Woolfson dal 1990 pubblica altri 7 album in studio, tra cui The Alan Parsons Project That Never Was del 2009 che raccoglie brani inediti ed accantonati dal Project.

The Alan Parsons ProjectModifica

Album in studioModifica

Album Dettagli album Posizioni classifica Certificazioni
Regno Unito
[1]
Australia
[2]
Austria
[3]
Canada
[4]
Germania
[5]
Italia
[6]
Norvegia
[7]
Nuova Zelanda
[8]
Paesi Bassi
[9]
Spagna
[10]
Svezia
[11]
Svizzera
[12]
USA
[13]
Tales of Mystery and Imagination Edgar Allan Poe
  • Pubblicato: 20 maggio 1976
  • Etichetta discografica: Charisma
  • Codice: (#CDS-4003)
  • Formato: LP
56 45 81 11 7 17 38  : 1 Platinum • 1 Gold[14]
 : 1 Platinum • 1 Gold[15]
 : 1 Gold • 1 Silver[16]
I Robot
  • Pubblicato: 1 giugno 1977
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AL-7002)
  • Formato: LP, MC
26 10 23 11 2 2 13 2 24 9  : 2 Platinum • 1 Gold[17]
 : 1 Platinum • 1 Gold[18]
 : 1 Gold[19]
 : 1 Gold[20]
 : 1 Silver[21]
Pyramid
  • Pubblicato: maggio 1978
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AB-4108)
  • Formato: LP, MC
49 16 17 25 3 13 4 23 22 26  : 2 Platinum • 1 Gold[22]
 : 1 Gold[23]
 : 1 Platinum • 1 Gold[24]
 : 1 Gold[25]
 : 1 Gold[26]
Eve
  • Pubblicato: 27 agosto 1979
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AL-9504)
  • Formato: LP, 8t
74 14 2 10 1 6 4 40 4 10 13  : 1 Platinum • 1 Gold[27] : 1 Gold[28]
 : 1 Gold[29]
 : 1 Gold[30]
 : 1 Gold[31]
The Turn of a Friendly Card
  • Pubblicato: novembre 1980
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AL-9518)
  • Formato: LP, MC
38 24 2 16 2 11 18 17 22 13  : 2 Platinum • 1 Gold[32]
 : 1 Platinum • 1 Gold[33]
 : 1 Gold[34]
 : 1 Gold[35]
 : 1 Gold[36]
Eye in the Sky
  • Pubblicato: giugno 1982
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AL-9599)
  • Formato: LP, MC
27 4 1 3 1 2 3 3 4 1 8 7  : 2 Platinum • 1 Gold[37]
 : 1 Platinum • 1 Gold[38]
 : 1 Platinum • 1 Gold[39]
 : 1 Platinum[40]
 : 1 Platinum[41]
 : 1 Gold[42]
 : 1 Gold[43]
 : 1 Gold[44]
 : 1 Silver[45]
Ammonia Avenue
  • Pubblicato: 7 febbraio 1984
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#AL8-8204)
  • Formato: LP, MC
24 16 5 29 1 5 5 8 1 2 8 1 15  : 1 Platinum[46]
 : 1 Gold[47]
 : 1 Gold[48]
 : 1 Gold[49]
 : 1 Gold[50]
Vulture Culture
  • Pubblicato: febbraio 1985
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#PD-8263)
  • Formato: LP, CD
40 32 10 25 1 17 9 15 3 2 7 2 46  : 1 Gold[51]
 : 1 Gold[52]
 : 1 Gold[53]
Stereotomy 50 15 32 15 17 49 13 5 21 13 43
Gaudi
  • Pubblicato: 10 gennaio 1987
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#ARCD-8448)
  • Formato: LP, CD
66 61 16 53 6 8 41 2 1 8 8 57  : 1 Gold[55]
Freudiana
  • Pubblicato: 11 ottobre 1990
  • Etichetta discografica: EMI
  • Codice: (#198-795415 1)
  • Formato: LP, CD
7 83 51
The Sicilian Defence

"—" Indica gli album che non sono stati distribuiti o che non sono entrati in classifica.

RaccolteModifica

Album Dettagli album Posizioni classifica Certificazioni
Regno Unito
[56]
Australia
[57]
Austria
[3]
Canada
[58]
Germania
[5]
Norvegia
[7]
Nuova Zelanda
[59]
Paesi Bassi
[60]
Spagna
[61]
Svezia
[11]
Svizzera
[12]
USA
The Best of The Alan Parsons Project
  • Pubblicato: ottobre 1983
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#205 509)
  • Formato: CD, LP, MC
99 20 16 53  : 1 Gold[62]
 : 1 Gold[18]
 : 1 Gold[63]
The Best of The Alan Parsons Project Vol. 2
  • Pubblicato: novembre 1987
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#ARCD-8486)
  • Formato: CD, LP, MC
The Instrumental Works
  • Pubblicato: novembre 1988
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#259 237)
  • Formato: CD, LP, MC
60
Pop Classics
  • Pubblicato: 9 ottobre 1989
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#303.623)
  • Formato: CD, LP, MC
7
Anthology (1991)
  • Pubblicato: 1991
  • Etichetta discografica: Connoisseur Collection
  • Codice: (#VSOP CD 170)
  • Formato: CD, LP, MC
The Ultimate Collection
  • Pubblicato: 10 agosto 1992
  • Etichetta discografica: EVA
  • Codice: (#74321 102672)
  • Formato: CD
32
The Best of the Alan Parsons Project
  • Pubblicato: 9 novembre 1992
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#504 547)
  • Formato: CD, MC
The Definitive Collection
  • Pubblicato: 15 luglio 1997
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#74321 51746 2)
  • Formato: CD
95
Gold Collection
  • Pubblicato: 1997
  • Etichetta discografica: BMG
  • Codice: (#34685-8)
  • Formato: CD
49
Arista Heritage Master Hits
  • Pubblicato: 27 luglio 1999
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#07822-14602-2)
  • Formato: CD
Eye In The Sky: The Encore Collection
  • Pubblicato: 3 agosto 1999
  • Etichetta discografica: BMG
  • Codice: (#75517 44970-2)
  • Formato: CD
Anthology (2002)
  • Pubblicato: 2002
  • Etichetta discografica: BMG
  • Codice: (#354430)
  • Formato: CD
Love Songs
  • Pubblicato: 13 maggio 2002
  • Etichetta discografica: BMG
  • Codice: (#74321 91680 2)
  • Formato: CD, MC
Silence and I: The Very Best of The Alan Parsons Project
  • Pubblicato: 10 marzo 2003
  • Etichetta discografica: Ariola Express
  • Codice: (#74321 95144 2)
  • Formato: CD
Platinum & Gold Collection
  • Pubblicato: 17 giugno 2003
  • Etichetta discografica: BMG, Arista
  • Codice: (# 82876 52556 2)
  • Formato: CD
Ultimate
  • Pubblicato: 23 marzo 2004
  • Etichetta discografica: BMG, Arista
  • Codice: (#82876 59212 2)
  • Formato: CD
I miti
  • Pubblicato: 18 ottobre 2004
  • Etichetta discografica: BMG, Arista
  • Codice: (#82876645812)
  • Formato: CD
Days Are Numbers
  • Pubblicato: 24 novembre 2006
  • Etichetta discografica: Sony BMG, Arista
  • Codice: (#88697016972)
  • Formato: CD
The Essential Alan Parsons Project 5
The Collection
Greatest Hits  : 1 Gold[64]
Playlist: The Very Best of The Alan Parsons Project
All The Best

"—" Indica gli album che non sono stati distribuiti o che non sono entrati in classifica.

Special Edition e Box SetModifica

Special Edition e Box Set Etichetta discografica Anno Album contenuti
Tales of Mystery and Imagination Edgar Allan Poe - Remix '87 Mercury Records 1987 Tales of Mystery and Imagination Edgar Allan Poe
Original Album Classics Sony Music 2010 PyramidEveThe Turn of a Friendly CardStereotomyGaudi
The Complete Albums Collection Sony Music 2014 11 Album
The Turn of a Friendly Card - 35th Deluxe Anniversary Edition Sony Music 2015 The Turn of a Friendly Card
Tales of Mystery 40th Anniversary Edition - Super Deluxe Box Set Esoteric Recordings 2016 Tales of Mystery and Imagination Edgar Allan Poe
Eye in the Sky 35th Anniversary Edition - Super Deluxe Box Set[65] Esoteric Recordings 2017 Eye in the Sky
Ammonia Avenue - Super Deluxe Box Set[66] Esoteric Recordings 2020 Ammonia Avenue

SingoliModifica

Anno Singolo UK US Hot 100[67] US MSR[67] US AC[67] Album
1976 (The System Of) Dr. Tarr and Professor Fether - 37 - - Tales of Mystery and Imagination
The Raven - 80 - -
To One in Paradise - 108 - -
1977 I Wouldn't Want to Be Like You - 36 - - I Robot
Don't Let It Show - 92 - -
Day After Day (The Show Must Go On)A - - - -
1978 I RobotA - - - -
PyramaniaA - - - - Pyramid
What Goes Up - 87 - -
1979 Damned If I Do - 27 - - Eve
1980 You Won't Be There - 105 - -
The Turn of a Friendly CardA - - - - The Turn of a Friendly Card
Games People Play - 16 - -
1981 Time - 15 - -
Snake Eyes - 67 47 -
1982 Eye in the Sky - 3 11 3 Eye in the Sky
Psychobabble - 57 54 -
Old and Wise 74 - - 21
1984 You Don't Believe - 54 12 - The Best of the Alan Parsons Project
Don't Answer Me 58 15 - 4 Ammonia Avenue
Prime Time - 34 - 10
Vulture CultureB - - - - Vulture Culture
Let's Talk About Me - 56 10 -
1985 Days Are Numbers - 71 30 11
LimelightA - - - - Stereotomy
Stereotomy - 82 5 -
In the Real WorldA - - - -
1987 Standing on Higher Ground - - 3 - Gaudi
  • A Non entrato in classifica.
  • B Vulture Culture è stato pubblicato solo in Germania.

VideoclipModifica

Videoclip Anno Album
I Wouldn't Want to Be Like You[68] 1977 I Robot
Lucifer[69] 1978 Eve
The Gold Bug[70] 1980 The Turn of a Friendly Card
Time[71] 1980 The Turn of a Friendly Card
Games People Play[72] 1980 The Turn of a Friendly Card
The Turn of a Friendly Card (part two)[73] 1980 The Turn of a Friendly Card
Eye in the Sky[74] 1982 Eye in the Sky
Prime Time[75] 1984 Ammonia Avenue
Don't Answer Me[76] 1984 Ammonia Avenue
Let's Talk About Me[77] 1985 Vulture Culture
Stereotomy[78] 1985 Stereotomy
Standing on Higher Ground[79] 1987 Gaudi
Freudiana[80] 1990 Freudiana

Alan ParsonsModifica

Album in studio (solista)Modifica

Album Dettagli album Posizioni classifica Certificazioni
Regno Unito
[81]
Australia
[82]
Austria
[3]
Belgio
[83]
Canada Francia
[84]
Germania
[5]
Italia
[85]
Norvegia
[7]
Nuova Zelanda
[86]
Paesi Bassi
[87]
Spagna
[88]
Svezia
[11]
Svizzera
[12]
USA
[89]
Try Anything Once
  • Pubblicato: 26 ottobre 1993
  • Etichetta discografica: Arista
  • Codice: (#74321167302)
  • Formato: CD, LP, MC
78 64 34 122
On Air
  • Pubblicato: 4 settembre 1996
  • Etichetta discografica: CNR Music
  • Codice: (#CNR5300099)
  • Formato: CD, CD-ROM, LP, MC
61 22 54
The Time Machine
  • Pubblicato: 28 settembre 1999
  • Etichetta discografica: CNR Music
  • Codice: (#CNR2004320)
  • Formato: CD, LP, MC
98 27
A Valid Path
  • Pubblicato: 24 agosto 2004
  • Etichetta discografica: Artemis, Eagle
  • Codice: (#ATM-CD-51562)
  • Formato: CD, DualDisc
72 62
The Secret
  • Pubblicato: 26 aprile 2019
  • Etichetta discografica: Frontiers
  • Codice: (#FRCD943)
  • Formato: CD, DVD, LP
36 44 157 12 31 20 49 13 33

"—" Indica gli album che non sono stati distribuiti o che non sono entrati in classifica.

LiveModifica

Album Dettagli album Posizioni classifica Certificazioni
Regno Unito
[90]
Australia
[91]
Austria
[3]
Belgio
[83]
Canada Francia
[92]
Germania
[5]
Italia
[85]
Norvegia
[7]
Nuova Zelanda
[93]
Paesi Bassi
[94]
Spagna
[88]
Svezia
[11]
Svizzera
[12]
USA
[95]
Live
  • Pubblicato: ottobre 1994
  • Etichetta discografica: Arcade Records
  • Codice: (#9902230)
  • Formato: CD, MC
86 25
The Very Best Live
  • Pubblicato: 2 marzo 1995
  • Etichetta discografica: BMG
  • Codice: (#09026-68229-2)
  • Formato: CD, MC
12 32
Eye 2 Eye: Live in Madrid
  • Pubblicato: 22 marzo 2010
  • Etichetta discografica: Frontiers
  • Codice: (#FRCD451)
  • Formato: CD
19[96]
LiveSpan
  • Pubblicato: 23 luglio 2013
  • Etichetta discografica: MFP Music Production
  • Codice:
  • Formato: CD
Live in Colombia 110 45 2[97] 2[98]

"—" Indica gli album che non sono stati distribuiti o che non sono entrati in classifica.

Videoclip (solista)Modifica

Videoclip Anno Album
Turn It Up[99] 1993 Try Anything Once
Brother Up In Heaven[100] 1996 On Air
Fall Free[101] 1996 On Air
Cloudbreak[102] 1996 On Air
Dr. Evil Edit[103] 1999 The Time Machine
All Our Yesterdays[104] 2010 (singolo)
Fragile[105] 2014 (singolo)
I Can't Get There From Here[106] 2019 The Secret
As Lights Fall[107] 2019 The Secret
One Note Symphony[108] 2019 The Secret

Eric WoolfsonModifica

Album in studio e musicalModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Official Charts Alan Parsons Project, Classifica Inglese. URL consultato il 31 marzo 2021.
  2. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970-1992, Milano, Australian Chart Book, 1993, p. 229.
  3. ^ a b c d (DE) Diskographie Alan Parsons Project, Classifica Austriaca. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  4. ^ (EN) Music Canada, Classifica Canada. URL consultato il 13 aprile 2021.
  5. ^ a b c d (DE) Diskographie Alan Parsons Project, Classifica Tedesca. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  6. ^ Hit Parade Italia, Hit Parade Italia. URL consultato il 7 giugno 2021.
  7. ^ a b c d (NO) Diskografi Alan Parsons Project, Classifica Norvegese. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  8. ^ (EN) New Zealand Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Nuova Zelanda. URL consultato il 1º aprile 2021.
  9. ^ (EN) Dutch Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Paesi Bassi. URL consultato il 1º aprile 2021.
  10. ^ (ES) El Portal De Musica, Classifica Spagna. URL consultato il 2 aprile 2021.
  11. ^ a b c d (SV) Diskografi Alan Parsons Project, Classifica Svedese. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  12. ^ a b c d (DE) Diskographie Alan Parsons Project, Classifica Svizzera. URL consultato il 13 ottobre 2008.
  13. ^ (EN) Billboard Chart History, The Alan Parsons Project, Classifica USA Billboard. URL consultato il 6 giugno 2021.
  14. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  15. ^ Datebank BVMI, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  16. ^ BPI, su bpi.co.uk, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  17. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  18. ^ a b RIAA - Recording Industry Association of America
  19. ^ Datebank BVMI, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  20. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  21. ^ BPI, su bpi.co.uk, 2021. URL consultato il 19 aprile 2021.
  22. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  23. ^ RIIA, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su riaa.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  24. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  25. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  26. ^ NZ MusicCharts, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su nztop40.co.nz, 2021. URL consultato il 19 aprile 2021.
  27. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  28. ^ RIIA, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su riaa.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  29. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  30. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  31. ^ NZ MusicCharts, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su nztop40.co.nz, 2021. URL consultato il 19 aprile 2021.
  32. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  33. ^ RIIA, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su riaa.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  34. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  35. ^ Gold/Platinum NVPI, The Alan Parsons Project, su nvpi.nl, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  36. ^ NZ MusicCharts, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su nztop40.co.nz, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  37. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  38. ^ RIIA USA, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su riaa.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  39. ^ NZ MusicCharts, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, Eye In The Sky, su nztop40.co.nz, 2021. URL consultato il 19 aprile 2021.
  40. ^ SNEP Francia, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su snepmusique.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  41. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  42. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  43. ^ FIMI certificazioni, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su fimi.it, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  44. ^ Gold/Platinum NVPI, The Alan Parsons Project, su nvpi.nl, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  45. ^ BPI, su bpi.co.uk, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  46. ^ SNEP Francia, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su snepmusique.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  47. ^ RIIA USA, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su riaa.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  48. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  49. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  50. ^ Gold/Platinum NVPI, The Alan Parsons Project, su nvpi.nl, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  51. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  52. ^ Datenbank BVMI, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musikindustrie.de, 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  53. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  54. ^ Solo in Germania viene pubblicato nel novembre 1985
  55. ^ Sólo Éxitos 1959–2002 Año A Año: Certificados 1979–1990, su mediafire.com, 2021. URL consultato l'8 maggio 2021.
  56. ^ (EN) Official Charts Alan Parsons Project, Classifica Inglese. URL consultato il 31 marzo 2021.
  57. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970-1992, Milano, Australian Chart Book, 1993, p. 229.
  58. ^ (EN) Music Canada, Classifica Canada. URL consultato il 13 aprile 2021.
  59. ^ (EN) New Zealand Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Nuova Zelanda. URL consultato il 1º aprile 2021.
  60. ^ (EN) Dutch Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Paesi Bassi. URL consultato il 1º aprile 2021.
  61. ^ (ES) El Portal De Musica, Classifica Spagna. URL consultato il 2 aprile 2021.
  62. ^ Music Canada, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su musiccanada.com, 2021. URL consultato il 30 marzo 2021.
  63. ^ NZ MusicCharts, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, The Best, su nztop40.co.nz, 2021. URL consultato il 19 aprile 2021.
  64. ^ FIMI certificazioni, Gold/Platinum, The Alan Parsons Project, su fimi.it, 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  65. ^   (EN) SuperDeluxeEdition, The Alan Parsons Project / Eye in the Sky super deluxe unboxing, su YouTube, Paul Sinclair, 11 dicembre 2017. URL consultato il 23 marzo 2021.
  66. ^   (EN) The Alan Parsons Project, ALAN PARSONS PROJECT AMMONIA AVENUE UNBOXING, su YouTube, 21 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2021.
  67. ^ a b c (EN) The Alan Parsons Project, su AllMusic, All Media Network.
  68. ^   The Alan Parsons Project - I Wouldn't Want to Be Like You, su YouTube, 14 novembre 2013. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  69. ^   The Alan Parsons Project - Lucifer, su YouTube, 28 giugno 2020. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  70. ^   The Alan Parsons Project - The Gold Bug, su YouTube, 21 febbraio 2014. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  71. ^   The Alan Parsons Project - Time, su YouTube, 21 settembre 2020. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  72. ^   The Alan Parsons Project - Games People Play, su YouTube, 21 febbraio 2014. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  73. ^   The Alan Parsons Project - The Turn of a Friendly Card (part two), su YouTube, 21 febbraio 2014. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  74. ^   The Alan Parsons Project - Eye in the Sky, su YouTube, 12 giugno 2020. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  75. ^   The Alan Parsons Project - Prime Time, su YouTube, 14 novembre 2013. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  76. ^   The Alan Parsons Project - Don't Answer Me, su YouTube, 7 giugno 2013. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  77. ^   The Alan Parsons Project - Let's Talk About Me, su YouTube, 14 novembre 2013. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  78. ^   The Alan Parsons Project - Stereotomy, su YouTube, 14 novembre 2013. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  79. ^   The Alan Parsons Project - Standing on Higher Ground, su YouTube, 14 novembre 2013. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  80. ^   The Alan Parsons Project - Freudiana, su YouTube, 15 settembre 2007. URL consultato il 27 marzo 2021.
  81. ^ (EN) Official Charts Alan Parsons Project, Classifica Inglese. URL consultato il 31 marzo 2021.
  82. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970-1992, Milano, Australian Chart Book, 1993, p. 229.
  83. ^ a b (FR) Belgique francophone - Le seul classement officiel, Classifica Belgio Fiandre. URL consultato il 2 aprile 2021.
  84. ^ (FR) Lescharts, Classifica Francese. URL consultato il 2 aprile 2021.
  85. ^ a b Alan Parsons, Classifica Italiana. URL consultato il 2 aprile 2021.
  86. ^ (EN) New Zealand Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Nuova Zelanda. URL consultato il 1º aprile 2021.
  87. ^ (EN) Dutch Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Paesi Bassi. URL consultato il 1º aprile 2021.
  88. ^ a b (EN) Diskografi Alan Parsons Project, su Spanishcharts, Classifica Spagnola. URL consultato il 2 aprile 2021.
  89. ^ (EN) Billboard 200 Alan Parsons, Classifica USA. URL consultato il 2 aprile 2021.
  90. ^ (EN) Official Charts Alan Parsons Project, Classifica Inglese. URL consultato il 31 marzo 2021.
  91. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970-1992, Milano, Australian Chart Book, 1993, p. 229.
  92. ^ (FR) Lescharts, Classifica Francese. URL consultato il 2 aprile 2021.
  93. ^ (EN) New Zealand Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Nuova Zelanda. URL consultato il 1º aprile 2021.
  94. ^ (EN) Dutch Chart, DISCOGRAPHY THE ALAN PARSONS PROJECT, Classifica Paesi Bassi. URL consultato il 1º aprile 2021.
  95. ^ (EN) Billboard 200 Alan Parsons, Classifica USA. URL consultato il 2 aprile 2021.
  96. ^ Classifica DVD
  97. ^ Classifica DVD
  98. ^ Classifica DVD
  99. ^ Alan Parsons - Turn It Up - Videoclip., su youtube.com, 6 febbraio 2010. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  100. ^ Alan Parsons, Brother Up In Heaven., su youtube.com, 13 gennaio 2008. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  101. ^ Alan Parsons - Fall free, videoclip., su youtube.com, 19 agosto 2007. URL consultato il 20 febbraio 2021.
  102. ^ Cloudbreak by Alan Parsons - On Air 1996., su youtube.com, 30 maggio 2007. URL consultato il 3 aprile 2021.
  103. ^ Alan Parsons - Dr. Evil Edit, Time Machine (1999), Videoclip., su youtube.com, 27 giugno 2006. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  104. ^ Alan Parsons - All Our Yesterdays., su youtube.com, 26 marzo 2011. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  105. ^ Alan Parsons - Fragile., su youtube.com, 22 agosto 2014. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  106. ^ Alan Parsons "I Can't Get There From Here", su youtube.com, 20 marzo 2019. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  107. ^ Alan Parsons "As Lights Fall", su youtube.com, 26 aprile 2019. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  108. ^ Alan Parsons "One Note Symphony" - Feat. The Israel Philharmonic Orchestra - Live from Tel Aviv., su youtube.com, giugno 2019. URL consultato il 13 febbraio 2021.

Collegamenti esterniModifica