Apri il menu principale
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Tutanchamun Maske Transparent.pngAntico Egitto
ReligionSymbol.svgReligione
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello sufficiente (novembre 2016).
BLievi problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Informazioni esaustive nella gran parte dei casi, ma alcuni aspetti non sono del tutto approfonditi o altri non sono direttamente attinenti. Il tema non è stabile e potrebbe in breve necessitare di aggiornamenti. (che significa?)
BLievi problemi di scrittura. Qualche inciampo nello stile. Linguaggio non sempre scorrevole. Strutturazione in paragrafi adeguata, ma ancora migliorabile sotto alcuni aspetti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla verificabilità della voce. Carenza di fonti attendibili. Alcuni aspetti del tema sono completamente privi di fonti a supporto. Presenza o necessità del template {{cn}}. La delicatezza del tema richiede una speciale attenzione alle fonti. (che significa?)
CSeri problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano alcuni file importanti per la comprensione del tema. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel novembre 2016

Indice

UntitledModifica

Ciao, ho letto la voce aton e la prima riga mi ha colpito molto. "Aton è una divinità solare della mitologia egizia rappresentata dal disco solare." Io ho letto un paio di libri su Akhenaton e Nefertiti, per cui lungi da me l'idea di avere padronanza dell'argomento, ma c'è una cosa che mi frulla nella testa leggendo questa frase, ossia che da questa descrizione mancano i raggi solari, parte integrante secondo me della figura del Dio. E infatti nel simbolo ci sono. I raggi sono il mezzo di collegamento tra il disco solare, luce, potenza suprema e tutti gli attributi che gli si vogliono dare, e la piramide sociale egiziana. Tutti avrebbero dovuto godere della potenza di aton, attraverso i suoi raggi, così come il faraone, attraverso i suoi raggi (evidentemente politici e militari e quant'altro) confermava il proprio potere su tutti. "O Disco solare vivente quanto sei bello, grande, splendente, i tuoi raggi circondano la terra fino al limite di tutto ciò che hai creato." Mi sembra che questo pezzo, l'inizio dell'inno ad aton composto da akhenaton confermi quello che dico. Tutto questo per dire che suggerirei di modificare in "[..] rappresentata dal disco e dai raggi solari."

ciao, sono sempre io, mi sono registrato e il mio utente è egiziano. ho modificato ancora la pagina traducendo il pezzo su mosè ed akhenaton dalla voce aten.

IncorrettezzaModifica

Chiedo scusa, ma ho trovato un'incongruenza tra i sovrani citati in questa nota e i sovrani citati nella nota che riguarda il nuovo regno. Ho letto che il culto di Aton si espande grazie al sovrano Amenotep IV che da' vita ad una nuova città che prende il nome di Akhenaton (orizzonte di Aton) con la quale lui stesso poi cambierà il nome. Solo con la sua morte poi tornerà tutto alla normalità in Egitto, ovvero sotto Tutankamon (cambiando il suo nome da tutankaton ad amon per il ritorno alla religione politeista e non mono). Potete correggermi? Io non leggo nulla di Nefertiti e l'altro sovrano. So solo che prima di Akenaton c'era stata la regina Hatshepsut, ma lei si era fatta dichiarare figlia di AMon. Spero di avere delle vostre delucidazioni. Grazie.

L'utente che ha lasciato l'intervento qui sopra non si è firmato [controllando la "cronologia" credo fosse Valetatoo nel lontano settembre 2010] e non so se, quindi, tornerà mai a verificare se sia stata data una risposta al suo quesito. Mi permetto, tuttavia di dare una risposta nel caso in cui "ripassi" di qua.
Molto sommariamente, il sovrano in questione è effettivamente Amenhotep IV che, avendo scelto come dio dinastico Aton in luogo di Amon, cambierà il suo nome in AkheNaton; la città da lui fondata sarà, invece, AkheTaton (ovvero "Orizzonte di Aton"). Anche qui, in questa voce, si parla impropriamente di "monoteismo" mentre, nel caso di Akhenaton e del culto atoniano, si dovrebbe più giustamente parlare di "enoteismo". Quanto al culto atoniano, questo durerà circa 35 anni poi sarà soppiantato con la restaurazione degli antichi Dei voluta da Tutankhamon (effettivamente nato TutankhaTon) e suggellata dalla Stele della restaurazione. Ma passiamo ai Re che si sono succeduti: Amenhotep IV fu il successore del III Amenhotep; a lui seguirà un re "effimero", di cui restano labili tracce, Smenkhara che forse regnerà per un anno, o anche meno; a costui (o costei, giacché una ipotesi di studio vorrebbe che Smenkhara fosse, in realtà Nefertiti vedova di Akhenaton) seguirà il giovanissimo Tutankhamon per il quale, di fatto, regnerà un comitato di reggenza fino ad un certo punto. A Tut seguirà Ay, già visir di Akhenaton, ed a quest'ultimo Horemhab che si "approprierà" degli anni di regno dei suoi quattro predecessori dichiarando di essere il diretto successore di Amenhotep III--Hotepibre (msg) 16:40, 19 ott 2016 (CEST)

Collegamento non funzionanteModifica

Durante un controllo automatico il Bot ha individuato questo collegamento esterno come non funzionante. Per favore, verifica che il collegamento non sia realmente disponibile e valuta se sostituirlo o rimuoverlo. Grazie!

--ArcheoBot (msg) 20:47, 14 gen 2012 (CET)

Segnalazione erroreModifica

Credo che ci sia un errore in questo passo. Ufficialmente la nuova religione ebbe breve vita: già quello che si suppone essere il genero di Akhenaton, Tutankhaton, sebbene molto giovane, restaurò l'antico culto, cambiando il proprio nome in quello di Tutankhamon ("immagine vivente di Amon") e riportando la corte a Tebe. Dalle mie conoscenze infatti,Tutankhaton è il figlio e successore di Akhenaton,segalo anche che il sebbene molto giovane può essere reso più specifico,allora infatti Tutankhamon aveva circa 9 anni.

Voce da riscrivereModifica

Questa voce, a mio modesto parere, è stata vandalizzata nel tempo da qualcuno che ha cercato di imporre idee che non hanno riscontro nella realtà né storica, né tanto meno archeologica. Se si va a ritroso nelle versioni, fino a quella iniziale del 2005, si riscontrerà che, pur essendo alquanto scarna, quella era tuttavia molto più "realistica" di quella attuale che presenta così tante imprecisioni da renderla ai limiti del ridicolo per notizie che non hanno nessun fondamento. Non so, e neppure mi interessa sapere chi abbia scritto così tante inesattezze tirando dentro addirittura l'Esodo biblico o Mosè o, ancor peggio, il vitello d'oro e le tribù d'Israele collegando queste ultime allo zodiaco, ma tali notizie sono retaggio di una certa egittologia "spicciola" più legata ai misteri ed ai sensazionalismi che all'egittologia vera, comprovata e consolidata. Che si possano fare illazioni o supposizioni può anche essere giusto, ma direi che non è certo Wikipedia la sede adatta, e che, comunque, qui si è esagerato un po'. Nel mio piccolo cercherò di restituire a questa voce una parvenza di enciclopedicità a cui spero vorranno collaborare i tanti appassionati di egittologia di Wikipedia Italia.--Hotepibre (msg) 17:41, 3 nov 2016 (CET)

ho eliminato i template
ho interamente riscritto la voce eliminando tutte le sezioni non suffragate da fondamenti storico archeologici o puntuali. Riscritto per intero la voce sulla scorta di riferimenti bibliografici certi e puntuali. Eliminato ogni riferimento a ipotesi non storicamente o archeologicamente accertate.--Hotepibre (msg) 17:11, 4 nov 2016 (CET)
[@ Hotepibre], molto bene il lavoro fatto! Sto iniziando a rileggere la voce, correggendo un pochino la forma. Saltano subito all'occhio due cose (una lettura più approfondita farà uscire sicuramente altri punti):
  • un'immagine è troppo poca, ne vanno aggiunte assolutamente altre   Fatto--Hotepibre (msg) 13:12, 7 nov 2016 (CET);
  • le note sono inserite in modo confusionario, infatti o sono prima o dopo i segni di punteggiatura, separate o attaccate al testo; questa cosa va risolta perché ci deve essere uniformità all'interno della voce. Vanno sicuramente attaccate al testo che precedono e non staccate, mentre per quanto riguarda la posizione rispetto ai segni di punteggiatura è a discrezione dell'autore della voce; personalmente, trovo orribili le note messe prima del segno di punteggiatura e sarei quindi per metterle tutte dopo, però dipende da te. ;-) --Fra00 (messaggi) 19:04, 4 nov 2016 (CET)   Fatto--Hotepibre (msg) 22:13, 6 nov 2016 (CET)
Ritorna alla pagina "Aton".