Apri il menu principale
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Gay Pride Flag.svgLGBT
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (gennaio 2009).
CSeri problemi relativi all'accuratezza dei contenuti. Importanti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. Altri aspetti non sono direttamente attinenti. Alcune informazioni importanti risultano controverse. Potrebbero essere presenti uno o più avvisi. (che significa?)
CSeri problemi di scrittura. Linguaggio comprensibile, ma con stile poco scorrevole. Strutturazione in paragrafi carente. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano molti file importanti per la comprensione del tema, alcuni essenziali. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel gennaio 2009

SuggerimentiModifica

Ho aggiunto l'avviso di "stub" perché, per il rilievo che ha il tema, ritengo che questo sia solo un abbozzo.

  • Manca infatti una parte sociologica sulle motivazioni dell'esistenza di simili luoghi, che non è scontata per i lettori eterosessuali, ovvero il 95% delle persone.
  • Non è chiaro se qui si intende parlare del solo battuage all'aperto, o se nel termine si includa anche quello che avviene in locali chiusi, molti di quali ormai riproducono le situazioni che un tempo avvenivano all'aperto (esiste una categoria di locali che si chiama "cruisings", che non esiste per gli etero).
  • Manca un paragrafo sullo status legale del battuage in luoghi pubblici o aperti al pubblico: mi pare il luogo e l'occasione giusta per fare il punto. Molti lo ignorano.
  • Ritengo inoltre che vada chiarita bene la distinzione lessicale fra "battere" e "fare marchette", che è del solo gergo gay e quindi del tutto oscura per chi non lo parla.
  • Volendosi divertire, si potrebbe fare un elenco di famosi scandali di persone beccate mentre si davano al battuage, da Jimmy Somerville a George Michael al mago non-mi-ricordo-come si chiama beccato in Dubai. Ma questa è solo una ciliegina.
  • Per finire, sarebbe carino fotografare un paio di luoghi di battuage, ovviamente senza che sia riconoscibile nessuno, dato che farlo sarebbe roba da querela per diffamazione. Si possono anche riprendere vuoti e di giorno.

Per un esempio di come si potrebbe ampliare, di potrebbe vedere la voce sulla en:wiki, che mi pare fatta bene, anche se non può essere semplicemente tradotta perché è ben centrata sulla realtà britannica. Ciao Giovanni Dall'Orto - Per scrivermi clicca qui 02:15, 11 set 2006 (CEST)

Ritorna alla pagina "Battuage".