Discussione:Campionato europeo di calcio

Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Sport balls.svgSport
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)


Materiale inserito originariamente in Campionato di calcio europeo (ora redirect) da inserire dove meglio si riterrà. --L'uomo in ammollo strizzami 13:53, ott 26, 2005 (CEST)


Gli Europei di Calcio si svolsero per la prima volta in Francia,nel 1960, dove vinse la Russia, allora URSS (Unione delle Repubbliche Socialistiche Sovietiche), in finale contro la Jugoslavia. La seconda edizione, nel 1964 fu disputata in Spagna, dove vinse la formazione locale, in finale contro l'URSS. Quattro anni piu' tardi l'Italia vinse l'edizione disputatasi in casa, in finale contro la Jugoslavia. Nel 1972 l'edizione fu fatta in Belgio, dove vinse la Germania Ovest (due anni piu' tardi avrebbe vinto il Campionato del Mondo, fatto in Germania). Nel 1976 , giocata in Jugoslavia, vinse la Cecoslovacchia, in finale contro la favoritissima Germania Ovest. Nel 1980 l'edizione fu giocata in Italia, dove vinse ancora la Germania Ovest, in finale contro il Belgio. Nel 1984 una grandissima Francia guidata da giocatori stellari (come Michel Platini , Alain Giresse, Jean Paul Tigana, e molti altri) vinse meritatamente l'edizione giocata in terra transalpina, dove grandi altre squadre si fecero notare (tipo Danimarca & Portogallo). La Francia vinse la finale 2-0 contro la Spagna, al Parco dei Principi di Parigi. Quattro anni piu' tardi, nel 1988, una stupenda Olanda, guidata dai fuoriclasse del Milan di allora, Ruud Gullit, Marco Van Basten e Frank Rijkard, vinsero l'edizione di allora e sconfissero in finale l'URSS del portiere Dassaev, uno dei migliori di tutto il Campionato Europeo di Calcio. L'Italia perse la finale del terzo e quarto posto contro la Germania. Nel 1992 vinse la Danimarca in Svezia, in finale contro la favorita Germania. L'edizione del 1996 fu giocata in Inghilterra, dove vinse per l'ennesima volta la Germania, in finale contro la Repubblica Ceca, con un gol nei tempi supplementari. Nel 2000 l'edizione fu giocata, per la prima volta, in due nazioni diverse, e fu vinta dalla Francia, in finale contro l'Italia, con il gol decisivo di Trezeguet (sempre nei supplementari), e dopo questo gol fu alla Juventus. L'Italia gioco' la semifinale contro i padroni di casa olandesi, e anche se fu espulso Zambrotta dopo pochi minuti (e dopo che l'Olanda sbagliò 2 rigori nei tempi regolamentari), l'Italia vinse ai rigori. Nell'ultima edizione, in Portogallo, la Grecia diede la sorpresa, vincendo in finale (e anche nel girone eliminatorio) contro i padroni di casa, super favoriti, per avere giocatori come Ronaldo (adesso gioca nel Manchester United), Figo (Inter), Nuno Gomes (ex-Fiorentina) e molti altri.


L'Uefa ha abolito la finale per il terzo e quarto posto dall'edizione del 1984.C'e un errore: l'edizione del 1976 l'ha vinta la Cecoslovacchia.


Qualcuno saprebbe dirmi esattamente le ragioni e motivazione per cui la UEFA ha abolito nell'84 la finale per il bronzo; il terzo posto tra le semifinaliste perdenti? Dovrebbe essere un elemento assolutamente fondamentale nei tornei internazionali. Inoltre nelle documentazioni il terzo posto viene comunque assegnato in base ad alcuni criteri; potrei sapere quali? Per favore!Chiunque avesse delle informazioni su queste domande per favore risponda! Grazie Ar

RE: E' semplice: la finale per il terzo posto non viene giocata, vista la scarsa importanza che le stesse squadre perdenti in semifinale danno a tale riconoscimento. Per tanto, è superfluo far disputare un match a giocatori, delusi per non aver raggiunto la finale e svogliati di giocare un match di secondo piano, quando invece molti di loro avrebbero già la testa in vacanza. La determinazione di terzo e quarto posto viene, allora, attribuito secondo quanto segue: terzo posto alla squadra ke abbia perso, in semifinale, contro ki si aggiudica poi titolo europeo, e quarto posto alla squadra sconfitta in semifinale dalla squadra che abbia poi, a sua volta, perso la finale.

Qualificazioni e fase finaleModifica

Ho corretto le numerose inesattezze ivi contenute. --Rado il Figo (msg) 12:02, 24 giu 2008 (CEST) ciao a tutti,non voglio modificare nulla,pero' qualcuno spieghi il mio dubbio,se la UEFA ha abolito la finale per il terzo e quarto posto nel 1984,come puo' l'Italia averla persa con la Germania nel 1988?

Errore tabelleModifica

Non sono sicuro di aver ragione su quello che sto per dire per ciò chiedo la vostra consulenza. Ci sono delle contraddizioni tra la tabella dell'"Albo d'oro" e quella delle "Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali". Ad esmpio l'Italia nella prima risulta non essere arrivata mai terza mentre nella seconda c'e segnalato l'arrivo al terzo posto nel'edizione 1988. Ciao --PierP 21:38, 12 set 2007 (CEST)

Ciao, in "Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali" la squadre eliminata alle semifinali veniva conteggiata come terza classificata. Ho cambiato inserendo la nuova sigla SF: eliminata alle semifinali. [Utente:Cisco87|Cisco87] 16:18, 20 ott 2007 (CEST)

Bandiera Germania OvestModifica

Ho ripristinato la bandiera della Germania Ovest identica a quella attuale della Germania unificata, poiché non si fa menzione di quella bandiera come ufficiale alla voce Bandiera_tedesca. Anche le voci della wikipedia inglese e tedesca e nemmeno le voci riguardanti West Germany e Westdeutschland. -- Tano-kunタノくん 14:29, 10 ott 2007 (CEST)


Errore cannonieriModifica

Ho controllato manualmente ogni europeo e la classifica marcatori è sbagliata. ad esempio G.Muller ha 4 goal ralizzati e ne vengono dati 8. ricontrollo ma se è giusto cambio.--Federger (msg) 16:16, 19 giu 2008 (CEST)

Continuano ad esserci i seguenti errori nella classifica dei marcatori:

  1. Ibrahimovic 13 presenze non 12 (4 nel 2004, 3 nel 2008, 3 nel 2012, 3 nel 2016);
  2. Klinsmann 13 presenze non 9 (4 nel 1988, 5 nel 1992, 4 nel 1996);
  3. Baros 10 presenze non 11 (5 nel 2004, 1 nel 2008, 4 nel 2012);
  4. Gerd Muller non ha assolutamente siglato 5 reti nei campionati europei, in quanto quella che viene probabilmente qui conteggiata in eccesso non fu messa a segno nella fase finale ma nelle qualificazioni per Euro 1972 (spareggio contro l'Inghilterra);
  5. Mario Gomez ha segnato 5 reti in 13 presenze.

Sarebbe corretto aggiornare --pres (msg) 01:51, 12 ott 2017 (CEST)

  Fatto. Tabella ora corretta e aggiornata --pres (msg) 13:42, 29 ago 2018 (CEST)

GermaniaModifica

Nella tabella si distingue tra Germania ovet e Germania, ma ciò crea un equivoco: parebbe che si tratti di due paesi diversi. Di sotto poi l'errore è corretto dando alla germani i suoi 3 titoli.--Vu Duc Thang (msg) 20:06, 20 giu 2008 (CEST)

No, nota bene, sono dello stesso colore e proprio per far notare gli anni passati con l'altra denominazione, come Inter ed Ambrosiana Inter, infatti se vai nel palmares del campionato italiano quando ha vinto lo scudetto negli anni 30, l'inter si chiamava Ambrosiana. --Lor92 (msg) 13:34, 23 giu 2008 (CEST)

La Germania Ovest e la Germania rappresentano l'identico Paese. Il nome ufficiale della cosiddetta 'Germania Ovest' era BundesRepublik Deutschland (BRD) - Repubblica Federale di Germania - l'equivalente della Germania unita. Nel 1990 i cinque Lander dell'ex DDR più il settore di Berlino Est si sono riunificati alla Germania Federale; ad esempio non risulta che nelle statistiche sportive compaiono Italia ante 1914 (senza il Trentino-Alto Adige/Sudtirol, la Venezia Giulia, l'Istria e Zara/Zadar); Italia 1919-1924 (con i territori menzionati sopra); Italia 1924-1939 (con i territori menzionati sopra più la città di Fiume/Rijeka); Italia 1947-1954 (senza l'Istria, Zara/Zadar, Fiume/Rijeka, parte della Venezia Giulia e con la città di Trieste territorio speciale); Italia post 1954 (con i confini attuali).

MascotteModifica

  • Qualcuno conosce i vari nomi delle mascotte degli europei? --Lor92 (msg) 00:54, 5 lug 2008 (CEST)

Tabella doppiaModifica

Ho eliminato una tabella doppia, perché viene annullata la mia modifica?Davide4v (msg) 22:18, 23 giu 2010 (CEST)

Beh, è sempre meglio usare il campo "oggetto" quando si fanno rimozioni di testo così corpose, altrimenti sembra un vandalismo, perché uno può anche non accorgersi che c'era già una tabella identica... --Sanremofilo (msg) 22:28, 23 giu 2010 (CEST)
Pardòn :) --Tanonero (msg) 22:48, 23 giu 2010 (CEST)
Non ho idea di cosa intendete con "usare il campo oggetto"... ok trovato. Comunque è vandalismo anche cancellare una modifica fatta da qualcuno senza guardare perché l'ha messa in atto. Davide4v (msg) 1:20, 26 giu 2010 (CEST)


Russia Unione SovieticaModifica

A mio parere nel medaglier eva inserita l' Unione sovietica nonostante non esista più e non la Russia indicata come unione sovietica. Poichè anche nell'albo d'oro nel sito ufficiale UEFA è segnata la squadra Unione Sovietica non russia

Stesso discorso vale nel caso della Cecoslovacchia. Creatoreoccasionale (msg) 15:13, 9 lug 2016 (CEST)

Vincitore 2012Modifica

Con quale criterio è la Spagna se il Campionato non è ancora finito?

E' vero, se è una tabella delle edizioni svolte, la finale non si è ancora svolta, va bene mettere le finaliste ma mettere una squadra vincitrice ed una perdente è un falso, meglio non mettere niente a questo punto. G

Sono d'accordo. Ho cercato più volte di eliminare le finaliste ma la pagina viene sempre ri-modificata ( a volte viene inserita la Spagna nella colonna della squadra vincitrice, a volte l'Italia ). E' il caso di avvertire un moderatore? S.

medaglie bronzo in assenza della finalinaModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere Salvo da PALERMO

Bene. Ho scoperto che per questa edizione non ci sarà la finale dell'europeo per il 3/4 posto, purtroppo dopo aver annullato diversi interventi. In questo caso i calciatori del Portogallo e della perdente di Germania-Italia avranno nel palmarès la medaglia di bronzo? A mio avviso no. Ad Euro 2000 non si disputò la finale per il 3/4 posto e prendendo un paio di calciatori da entrambe (Portogallo e Olanda in questo caso) ho visto che non hanno assegnato il bronzo nel palmarès (Van der Sar, Figo, Bergkamp e Abel Xavier). Dobbiamo aggiungerlo? --Aleksander Šesták 09:32, 28 giu 2012 (CEST)

Euro 2004 (Repubblica Ceca e Olanda): solo Van Nistelrooy, Poborsky e Baros (!) presentano il bronzo nel template (su 40 calciatori!). I due allenatori (Advocaat e Bruckner hanno il bronzo nel template)... --Aleksander Šesták 09:46, 28 giu 2012 (CEST)
Volendo essere precisi la finale per il terzo posto non si disputa più a partire da Francia '84. Il fatto che venga assegnato il bronzo dipende solo dal regolamento stilato dall'UEFA, ad esempio nel 2008 venne data la medaglia di bronzo a Russia e Turchia che erano le semifinaliste perdenti. Quindi l'unica cosa che si può fare è consultare il regolamento UEFA e vedere se verrà assegnata la medaglia di bronzo oppure no. --The Crawler(Dimmi tutto!) 09:49, 28 giu 2012 (CEST)
Ed infatti i calciatori semifinalisti di Euro 2008 hanno tutti il bronzo (eccetto un calciatore turco), a differenza di Euro 1996 dove i soli Lama e Roche (Francia) hanno il bronzo. --Aleksander Šesták 09:56, 28 giu 2012 (CEST)
Regolamento Euro 2012, art. 3.08: "40 bronze medals are presented to the defeated semi-finalists.". Quindi anche in questa edizione verranno assegnate le medaglie di bronzo alle due semifinaliste. --DelforT (msg) 10:01, 28 giu 2012 (CEST)
Bene. E per gli altri? Chessifa? --Aleksander Šesták 10:03, 28 giu 2012 (CEST)

(rientro)Se si trova ancora il regolamento delle vecchie edizioni sicuramente lì c'è scritto, altrimenti non so. --The Crawler(Dimmi tutto!) 10:09, 28 giu 2012 (CEST)

Esatto. Ad esempio sul sito UEFA c'è anche il regolamento di Euro 2008, in cui si dice (art. 2.08) espressamente che saranno assegnate le medaglie di bronzo per le due semifinaliste. Invece a Euro 2004 (ho trovato il regolamento su un sito differente da quello UEFA) non sono state assegnate medaglie di bronzo. --DelforT (msg) 10:48, 28 giu 2012 (CEST)
Quindi è possibile che le medaglie di bronzo siano una novità del 2008. La cosa si complica. --The Crawler(Dimmi tutto!) 10:54, 28 giu 2012 (CEST)
Vialli e Mancini hanno il bronzo del 1988. Altri nazionali azzurri dell'epoca però no (Cravero, Ferri...). --Riccardo Fontana (msg) 11:37, 28 giu 2012 (CEST)
Il fatto è che bisogna capire cosa fa l'UEFA se le medaglie le ha assegnate veramente allora bisogna mettere le medaglie anche agli altri altrimenti vuol dire che quella modifica su Vialli e Mancini è sbagliata. --The Crawler(Dimmi tutto!) 11:40, 28 giu 2012 (CEST)
[× Conflittato] Sarò molto sintetico e un po' riduzionista, ma io la farei semplice: dal 1984 non si disputa più la finale per il 3º e 4º posto. Da quella data in poi si decide se mettere o no a tutti una medaglia di bronzo, anche perché c'è un piccolo problema che mi pare nessuno abbia sollevato. Delfort ha portato il regolamento ufficiale dell'UEFA in cui si afferma che saranno assegnate 40 medaglie di bronzo. Se non sono impazzito e rimbambito del tutto, i giocatori delle squadre perdenti sono 46 (23+23) perciò 6 di questi (3 per squadra) non riceveranno alcuna medaglia. A questo punto che si fa? Dobbiamo andare a capire a chi non consegnano la medaglia di bronzo o, per tagliare la testa al toro ed evitare inutili complicazioni, la mettiamo (o non la mettiamo) a tutti? Restu20 11:43, 28 giu 2012 (CEST)
Restu in effetti ha sollevato un grande problema il discorso è che noi dobbiamo scrive quello che ha fatto l'UEFA e basta non possiamo inventarci le cose. Se una squadra è uscita alle semifinali ed i suoi giocatori non hanno ricevuto la medaglia di bronzo, perché dovremmo scrivere che l'hanno ricevuta? --The Crawler(Dimmi tutto!) 11:53, 28 giu 2012 (CEST)
Io la farei ancora più semplice: non la mettiamo a nessuno e risolviamo il problema. Si mette nella sezione dedicata alla nazionale che il calciatore in questione è stato eliminato in semifinale e buona lì, visto che non viene disputata nessuna finale per il 3º e 4º posto. :-) Restu20 11:55, 28 giu 2012 (CEST)
[× Conflitto di modifiche] IMHO è meglio evitare. Come facciamo a sapere quali sono i 6 calciatori che non hanno ricevuto questa medaglia? --Gianni Maggio (msg) 11:57, 28 giu 2012 (CEST)

(rientro)@Restu: non male come idea, in effetti ha senso visto che la finalina non è stata disputata. @Gianni: non è detto che non l'abbiano ricevuta, sul regolamento dice che ulteriori medaglie potrebbero non essere assegnate, non dice che non vengono assegnate a prescindere. --The Crawler(Dimmi tutto!) 12:00, 28 giu 2012 (CEST)

Capisco. Comunque, per me, andrebbe bene la proposta di Restu20. --Gianni Maggio (msg) 12:02, 28 giu 2012 (CEST)
Credo che nel regolamento del 2012 si siano dimenticati di scrivere la parola "each" cioè "ognuna", su quello del 2008 c'è scritto che ad ogni semifinalista perdente verranno assegnate 34 medaglie di bronzo, evidentemente le medaglie vengono assegnate anche allo staff tecnico. Questo spiegherebbe il perché dell'assegnazione di 9 medaglie in più. --The Crawler(Dimmi tutto!) 12:08, 28 giu 2012 (CEST)
Le medaglie di bronzo dovrebbero essere 40 per squadra, considerando che lo sono anche quelle d'oro e d'argento. Quelle in più oltre ai giocatori suppongo siano per allenatore ed altri membri dello staff tecnico-dirigenziale, il regolamento non dice come dividerle. --Cruccone (msg) 12:16, 28 giu 2012 (CEST)
Certo che il regolamento è scritto con i piedi. :-)
Comunque sarei per non mettere niente a riguardo, per quanto detto sopra. Restu20 12:24, 28 giu 2012 (CEST)
Allora facciamo così, mettiamo solo medaglie di bronzo solo a quelli cui siamo sicuri cioè le semifinaliste perdenti di Euro 2008 e Euro 2012 e basta perché le medaglie sono state effettivamente assegnate. Qualora si dovesse scoprire che anche in altre edizioni successive al 1984 sono state assegnate le medaglie modificheremo di conseguenza. Per ora limitiamoci a quello che ho scritto ed anche a togliere le medaglie a chi non le ha ricevute per davvero. --The Crawler(Dimmi tutto!) 13:17, 28 giu 2012 (CEST)
Concordo con Cruccone riguardo il numero di medaglie (40 per squadra). Per quanto riguarda l'inserimento o meno: io sarei per adeguarci alle fonti. Regolamento alla mano, sappiamo con certezza che: nel 2008 e nel 2012 la medaglia di bronzo è assegnata, nel 2004 no. In sostanza, sono d'accordo con The Crawler: rimuovere dove non ci sono fonti, mentenere l'informazione dove ci sono ;) --DelforT (msg) 14:31, 28 giu 2012 (CEST)
se il regolamento dice che ci sono 40 medaglie per (ciascuna) squadra, allora sì che vanno messe nel palmarès dei gicatori --Salvo da PALERMO 16:47, 28 giu 2012 (CEST)

(rientro)Informo che ho appena inserito i terzi posti mancanti, vale dire quelli precedenti ad Euro '84 e successivi ad Euro 2008 ed ho tolto i terzi posti a chi non li aveva conseguiti. --The Crawler(Dimmi tutto!) 19:22, 28 giu 2012 (CEST)

RefertiModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere Salvo da PALERMO

Siccome sto cercando di uniformare un po' le voci sulle varie edizioni dell'europeo a uno standard comune, mi sono accorto di una cosa: i referti di alcune edizioni sono andati persi e bisogna cercarne altri: di sicuro quelli del 1996 sono andati a ramengo, così come anche quelli del 1992 e del 1988, mentre per le edizioni del 1984, del 1980, del 1976, del 1972, del 1968, del 1964 e del 1960 non ci sono proprio i referti a disposizione. Chiedo a voi se si riesce a recuperare dei link (o delle fonti cartacee) per queste edizioni. Restu20 15:56, 28 giu 2012 (CEST)

Qui ci sono tutte le edizioni degli Europei, puoi consultare tutte le partite anche le qualificazioni. --The Crawler(Dimmi tutto!) 16:04, 28 giu 2012 (CEST)

Perfetto. Anche perché vai a scoprire che l'arbitro della finale del 1960 l'abbiamo sbagliato. :-) Restu20 16:08, 28 giu 2012 (CEST)
No errore mio, comunque grazie! Restu20 16:09, 28 giu 2012 (CEST)
E sarebbe bellino se, invece di concentrarci sulla creazione di voci dei calciatori in dubbio di enciclopedicità, ci mettessimo tutti insieme a mettere a posto (almeno dal punto di vista estetico-statistico) tutte le voci sull'europeo, visto che ormai l'edizione di quest'anno sta volgendo al termine. :-) Restu20 16:13, 28 giu 2012 (CEST)
Sempre in ambito europei si potrebbe creare la voce sulla coppa (l'oggetto fisico) --Erik91☆☆☆ e ora andiamo verso la quarta 12:51, 29 giu 2012 (CEST)
C'è qualcosa qui, sul sito della UEFA non ho trovato niente. Restu20 12:56, 29 giu 2012 (CEST)
Restu, ma magari si facesse una cosa del genere!! --93.62.155.195 (msg) 14:38, 29 giu 2012 (CEST) Ps: vieni al wikiraduno dei calciofili?
Passo decisamente. :-) Restu20 14:46, 29 giu 2012 (CEST)

Tabella dei piazzamentiModifica

Mi pare che la Germania figuri 1 volta invece di 2 al terzo posto e l'Italia 2 volte invece di 1.--87.8.42.206 (msg) 08:13, 29 giu 2012 (CEST)

a tale riguardo io aprirei un confronto...parlo di cosa è per definizione il "terzo posto" agli europei di calcio! Mi spiego...in tutti gli sport, quando viene dato un titolo europeo o mondiale, il terzo posto è contraddistinto da una medaglia di bronzo...ciò vale ad esempio per i mondiali di calcio..a seguito della finale del 3° posto ai vincitori viene consegnata una medaglia di bronzo! Ciò è successo anche agli europei fino al 1980! Per 6 edizioni vi è stata una nazionale a cui è stata consegnata una medaglia di bronzo. Dal 1984 l'europeo è stato paragonato ad una comune coppa europea dell'UEFA, come la Champions, dove viene data una medaglia d'oro ed una coppa ai vincitori ed una medaglia d'argento agli sconfitti in finale. A questo punto la domanda è: è corretto paragonare le semifinaliste (senza medaglia di bronzo) ad una squadra piazzata al terzo posto???
Secondo me il medagliere corretto sarebbe mettendo per ogni nazionale le medaglie effettivamente conquistate. Pertanto oro, argento e bronzo (1°, 2° e 3°) dal 1960 al 1980 ed oro e argento (1° e 2°) dal 1984 ad oggi! In pratica togliere dalla casella 3 posto tutte le semifinaliste dal 1984 ad oggi e lasciare solo chi ha vinto la medaglia di bronzo dal 1960 al 1980. Che ne dite? --Vivasanrocco (msg) 11:16, 4 lug 2012 (CEST)

Logo "falso" degli EuropeiModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere Salvo da PALERMO

Segnalo che al momento abbiamo due "falsi storici" nelle nostre pagine: File:Euro 68 logo.png e File:Euro 80 logo.png. Come spiega anche l'ultimo numero del Guerin, questo tipo di logo – con la scritta "UEFA" stilizzata – venne registrato nel 1982, ed utilizzato solo per le edizioni 1984, 1988 e 1992 dell'Europeo. L'edizione del 1980 (chiamata Europa '80) aveva questo logo, mentre questo era il logo dell'edizione del 1976. Le edizioni dal 1960 al 1972 non sono neanche sicuro che avessero un vero e proprio logo identificativo. Rimane il fatto che le immagini attualmente presenti nelle voci del '68 e dell'80 (anche nelle Wiki nelle altre lingue) sono dei "falsi storici", realizzati solo successivamente, seguendo lo stile del logo inventato negli anni ottanta . danyele 16:25, 13 lug 2012 (CEST)

La UEFA però usa quei loghi lì a partire dal 1960. --The Crawler(Dimmi tutto!) 16:28, 13 lug 2012 (CEST)
Non posso che pensare che la UEFA abbia scelto di "unificare" l'identità visiva delle edizioni precedenti al 1984, la prima per cui venne utilizzato un logo definito dall'UEFA. Ecco alcuni esempi visivi, presi dai programmi ufficiali delle edizioni:
. danyele 16:53, 13 lug 2012 (CEST)
Che vuoi che dica, eppure è così la UEFA usa solo il logo a bandiera, per di più a partire dal 1960. --The Crawler(Dimmi tutto!) 16:57, 13 lug 2012 (CEST)
Effettivamente è un problema. Può essere benissimo che l'UEFA abbia creato "a ritroso" i loghi delle edizioni precedenti al 1984 per avere un minimo di uniformità con le altre edizioni che non avevano un proprio logo o il cui logo era di proprietà del comitato organizzatore del torneo. Se si ha qualche altra fonte in più sarebbe meglio per dirimere la questione, anche perché così possiamo mettere a posto i loghi delle varie edizioni. Restu20 19:41, 13 lug 2012 (CEST)
Ciao a tutti, sono io che ho caricato i loghi in euro 68 ed euro 80. L'unico modo per diramare la questione è sapere se, nel registro dei marchi europei, vi è depositato il logo di euro 80 e euro 68. Per ora, comunque, io lascerei quelli li, anche perchè nel sito della uefa vengono usati come loghi delle due edizioni. --Utente:Maori19 23:30, 13 lug 2012 (CEST)
Effettivamente quest'ultima mi sembra l'unica soluzione percorribile. Restu20 10:47, 14 lug 2012 (CEST)

[ Rientro] Come mostrano le immagini che ho linkato, è palese che nell'edizione del 1980 (e del 1976) il comitato organizzatore abbia utilizzato un logo differente da quello attualmente mostrato nel sito della UEFA. Come ha detto Restu, è possibile che l'UEFA abbia creato "a ritroso" i loghi delle prime edizioni, per darsi un minimo di uniformità (da notare che nelle prime edizioni l'Europeo era una manifestazione quasi "minore", con una fase finale a sole 4 squadre, quindi non reputo campato in aria supporre che – vista l'esiguità dei tornei – neanche si fosse perso tempo a creare un logo...). Se si vuole mantenere su Wikipedia questi "falsi storici" (per quanto avallati dalla stessa UEFA), sarebbe quantomeno opportuno specificare nelle rispettive pagine che si tratta di loghi creati a ritroso . danyele 16:03, 15 lug 2012 (CEST)

Link nelle note non funzionanoModifica

Alcuni link riportati nelle note non sono più accessibili, da controllare --Ciosl (Ciosl a tutti! Desiderate?) 04:20, 2 dic 2014 (CET)

Aspetto statisticoModifica

Nella voce dedicata all'edizione 1996, ho riportato nella sezione curiosità un aspetto statistico: nella fase ad eliminazione diretta, 4 partite su 7 (due nei quarti di finale, e le due semifinali) furono decise dai tiri di rigore. Tale situazione costituisce, per ora, un primato: nel campionato d'Europa 2000 Olanda-Italia fu l'unico incontro risolto dagli 11 metri, mentre le ultime tre edizioni (dal 2004 al 2012) hanno registrato un totale di 6 gare finite ai rigori (2 per ogni edizione). Sarebbe il caso di inserire suddetta statistica in quelle già presenti qui ? --Rodrigo 1982 (msg) 18:40, 17 dic 2014 (CET)

Condotta di gioco - Fair PlayModifica

Ho corretto il punto in cui si descrive il calcolo della condotta di gioco (Fair Play conduct) come specificato nelle note di chiarimento contenute nel regolamento ufficiale della UEFA. --FRacco (msg) 21:04, 20 giu 2016 (CEST)

Tabella riepilogativa dei piazzamenti delle nazionali nelle varie edizioniModifica

C'è qualcuno che si è messo a "giocare" su questa tabella, inserendo "OF" e "QF", da intendersi come "ottavi di finale" e "quarti di finale", quando queste fasi della competizione nell'europeo di calcio NON ESISTEVANO (lo scrivo maiuscolo, così chi lo ha fatto lo capisce). I quarti di finale sono stati inseriti nella fase finale nel 1996, con 16 squadre finaliste, e gli ottavi di finale quest'anno, 2016, con 24 squadre finaliste. Le eliminazioni nei gironi (introdotti nel 1980) vanno indicate con "1T" (primo turno) e non con "OF" o "QF" quando queste fasi non c'erano. Credo di essere stato sufficientemente chiaro, e non ci sia bisogno di ulteriori spiegazioni. Disgusto, 22:00, 22 giu 2016 (CEST)

Al di là del tono di questo intervento su cui sorvolo perché evidentemente non consono, un torneo ad eliminazione (una coppa, al di là del nome) conosce una serie di fasi sulla base della "distanza" dalla finale (matematicamente, una serie di potenze di 2). Il fatto che un turno sia knockout (dentro o fuori) o a girone, è irrilevante. Se ho otto squadre che diventano quattro, quel turno sono quarti di finale che siano in gara secca o a girone. "Primo turno" è un'espressione gergale che può descrivere la singola edizione, ma se devo fare un confronto storico fra più edizioni lo devo fare su una base matematica omogenea, la quale ci viene data dalla natura del turno (in altre parole, statisticamente i turni di una coppa si contano dal fondo, finale, semifinale, quarterfinal...., e non dall'inizio, come può avvenire nel più semplificativo lessico giornalistico).--Pallone aerostatico (msg) 00:19, 23 giu 2016 (CEST)
Fatti un giro sulle altre versioni di wikipedia, e lo stesso discorso vale anche per le competizioni per squadre nazionali. Qui serve un criterio univoco, che vale per tutte le competizioni per squadre nazionali, e non una in particolare. Resta il fatto che gli ottavi o i quarti di finale in quanto tali, prima di una certa edizione, non esistevano. Quindi non vedo per quale motivo per l'europeo di calcio debbano valere dei criteri discretivi scelti da te, che nelle versioni in altre lingue non esistono. A meno che tu non abbia intenzione di fare altrettanto sulle pagine di wikipedia in inglese, ad esempio. La rilevanza od irrilevanza è sottile, ma deve essere univoca, su tutte le versioni di wikipedia relative ad uno stesso argomento, visto che questa è, o dovrebbe essere, un'enciclopedia. Vedi sul sito della Uefa come vengono considerate quelle "fasi". Utente:Disgusto 04:48, 23 giu 2016 (CEST)
Salve a tutti, cerco di risolvere la questione. Questa voce tratta dell'Europeo di calcio, una competizione gestita dalla UEFA: occorre quindi rifarsi unicamente al sito della UEFA. Non ho capito da dove avete preso questo "primo turno", che ho eliminato da ogni voce sull'Europeo in cui era presente, il sito della UEFA non né fa mai riferimento.
Adesso arrivo alla tabella: edizione 1980 dal sito UEFA, l'Inghilterra non può essere arrivata ai quarti, non esistono! La UEFA considera "turno preliminare", "fase a gironi" (dove si è effettivamente fermata l'Inghilterra), "finale per il terzo posto" e "finale", quindi sia questo sia quest'altro intervento sono sbagliati. Stesso discorso per Grecia, Paesi Bassi e Spagna, si sono fermati alla fase a gironi, segnatela come "FG", "GS" di "group stage" o come volete ma non sono né "quarti di finale" né "primo turno". Logicamente idem per le altre edizioni.
Spero d'aver sbrogliato la matassa e che sia tutto chiaro, buon lavoro! --Dimitrij Kášëv 10:24, 23 giu 2016 (CEST)

E' esattamente quello che ho cercato, inutilmente, di spiegare a qualcuno, senza fare citazioni di nome utente. Nella versione inglese di wikipedia, la fase a gironi, introdotta all'europeo dalla Uefa nel 1980, è indicata come "GS", ovvero "Group Stage"; i quarti di finale sono stati introdotti nel 1996, prima non esistevano; gli ottavi di finale ci sono da quest'anno, 2016, prima non esistevano; cosi come la "finalina" per il terzo e quarto posto è esistita dal 1960 al 1980, e dal 1984 non si disputa più. Questa è la corretta ricostruzione cronologica, secondo me, della storia della competizione nella tabella riepilogativa. Non sono certo io che ho cercato l'edit war, e non ho alcuna intenzione di farlo. Ma qualcuno vuole utilizzare un sedicente principio di ricostruzione statistica della competizione in modo dogmatico, senza che questo abbia alcuna attinenza con la realtà oggettiva, come dimostrato dal sito ufficiale della Uefa. Spero di essere stato sufficientemente chiaro. E di non dover più discutere di questo argomento, grazie. Utente:Disgusto, 24 giu 2016, 18:40 (CEST)

AhahaModifica

Qualcuno nella tabella ha già messo il Portogallo come vincitore Creatoreoccasionale (msg) 15:12, 9 lug 2016 (CEST)

Modifiche al MEDAGLIERE analizzando i reali piazzamentiModifica

Salve! Molto probabilmente qualcuno di voi non sarà d’accordo con me e protesterà. Scusatemi se ho modificato di mia iniziativa la sezione “Medagliere” ma lo ritenevo inevitabile. Con tutto il rispetto per le vostre competenze e per il vostro pensiero, credo non si possa negare quella che è l’evidente realtà.

In merito all’assegnazione dei terzi posti, avete fatto ragionamenti a mio avviso assurdi. Vocaboli come “medaglia” o “medagliere”, nell’àmbito che ora sto trattando, vanno consideràti soltanto dei modi di dire. “Oro” è sinonimo di 1° posto, “argento” di 2°, “bronzo” di 3° e per somma di medaglie va inteso il numero di podi conquistàti.

Se una squadra perde una finale e come premio riceve un orsacchiotto di peluche, non vuol dire che non le debba essere attribuito il secondo posto solo perché non le è stata consegnata la reale medaglia d’argento.

Lo stesso discorso va fatto per i terzi posti. Oltre agli ovvi bronzi dal 1960 al 1980, avevate assegnato i terzi posti soltanto alle semifinaliste perdenti del 2008 e 2012. Ma vi pare normale???... Ho letto (e compreso) la vostra discussione e mi sono accorto del ragionamento intricato nel quale vi eravate ficcàti. Avevate optato per una logica alquanto insidiosa.

Dal 1984 al 2016, le semifinaliste perdenti sono da considerare terze ex aequo. Ragazzi, è un dato di fatto. Non pensate alla medaglia di bronzo vera e propria; l’oggetto in sé che diamine c’entra?... Ai lettori e agli amanti delle statistiche deve essenzialmente interessare il piazzamento.

Per cui è ciò che ho fatto: ho attribuito il 3° posto ex aequo alle semifinaliste perdenti dal 1984 al 2016, aggiungendo quindi al medagliere anche Galles e Svezia. Di conseguenza ho modificato anche le varie somme dei podi ottenuti. Ed infine sono stato attento ad aggiungere e modificare le note in merito alle nazionali che in passato avevano nomi diversi e che rappresentavano stati con confini geografici differenti dagli attuali (Germania+Germania O., Rep. Ceca+Cecoslovacchia, Russia+URSS e Serbia+Jugoslavia).

Mi auguro che accettiate senza polemiche le modifiche da me apportate. Il mio modo di pensare in questo caso credo sia il piú concreto e semplice da adottare. Un caro saluto a tutti voi.

--Trettevàgghie (msg) 05:56, 22 lug 2016 (CEST)

Non scriviamo per gli "amanti delle statistiche" (che diamine?)!
Annullerò gli interventi, prima di proseguire cerca di ottenere un consenso al progetto calcio per queste modifiche. --Dimitrij Kášëv 12:24, 22 lug 2016 (CEST)

Risposta a Dimitrij Kášëv a séguito dell'annullamento da parte sua delle mie modifiche al medagliereModifica

Ciao! Non sono esperto di Wikipedia. In questo contesto non ho un'idea precisa di come ci si dovrebbe comportare per affrontare discussioni giungendo ad un accordo comune. So di aver sbagliato in quanto ho agito senza consultare gli altri (ero molto dubbioso infatti se agire o meno); ma se l'ho fatto è perché vedere quel medagliere era insopportabile. Io ho rispettato quella che è la realtà dei fatti.

Mi dispiace dirtelo ma hai dimostrato poca professionalità. Sei un moderatore o un semplice utente? La tua è pura mala informazione; ti sia chiaro! Prendi esempio dalla pagina olandese dedicata agli europei (lí sí che fanno le cose per bene).

Con le mie orecchie ho sentito piú commenti negativi da parte di professionisti del calcio sulla vostra decisione di allestire in quella maniera barbara il medagliere europeo! La Wikipedia è una fonte troppo importante per fare mala informazione a tale livello!

In merito alle semifinali, le medaglie non c'entrano nulla! Ciò su cui dovete basarvi è il piazzamento effettivo assegnato: 1°, 2°, 3° o 3° ex aequo e 4° posto. Siate piú concreti! Vi rendete conto che vi basate sulla consegna (avvenuta o meno) di un pezzo di metallo?... Questo secondo voi è davvero il criterio piú giusto per attribuire il terzo posto?!

Ma se si disputasse una finalina e alla vincitrice di questa non dessero alcuna medaglia o premio in generale, voi sareste capaci di non assegnarle il terzo posto???... Non è che per caso ne sareste capaci?... Spero vivamente di no!

Accetterei tranquillamente che non venisse sposata affatto la questione del 3° posto ex aequo in favore della semplice dicitura "semifinalista" (cosí come hanno fatto in altre lingue)... ma solo però se questo discorso valesse per tutte le semifinaliste perdenti dal 1984 in poi. Ma l'attuale medagliere invece fa distinzione tra "figli" e "figliastri"! Ditemi voi, concretamente, che differenza c'è tra il piazzamento dell'Italia nel 1988 e quello della Germania nel 2012. La risposta è NESSUNA! --Trettevàgghie (msg) 18:52, 22 lug 2016 (CEST)

1. Comprendo benissimo la tua testardaggine e la tua ignoranza sull'argomento calcio/Europei.
2. "Professionisti del calcio"? Cioè? Forse anche un magazziniere potrebbe definirsi "professionista del calcio".
3. Tra il piazzamento dell'Italia nel 1988 e quello della Germania 2012 non c'è differenza: entrambe semifinaliste. "Semifinalista" è diverso da "Terze ex aequo".
4. Arrivo al punto della questione, che non hai capito e continui a non capire. La UEFA organizza l'Europeo. Questo punto deve esserti chiaro. SE, e solo se, la UEFA scrive che quelle squadre sono arrivate terze (3°) ex aequo, allora si riporta così. Altrimenti si riporta quello che decide la UEFA.
5. Ne consegue questo punto: non possiamo inventarci niente. Né tu né io. --Dimitrij Kášëv 20:00, 22 lug 2016 (CEST)

PalmarèsModifica

Salve! Innanzitutto vorrei tendere la mano in segno di pace a Dimitrij Kášëv dopo lo scambio di opinioni un po’ polemico che c’era stato tra me e lui. Onore a coloro i quali hanno contribuito molto prima di me, con tantissimo impegno, alla creazione di questa pagina wikipediana.

Avrete probabilmente notato che ho sostituito la sezione “Medagliere” con quella intitolata “Palmarès”. Ragazzi, credo che questa modifica possa accontentare tutti. Ma soprattutto reputo questa nuova sezione piú completa e confacente alla realtà. Spero pertanto che essa venga accettata da tutti voi. Ciaooo! --Trettevàgghie (msg) 16:52, 25 lug 2016 (CEST)

"Medagliere" ha un significato diverso da "Palmarès" non so se te ne rendi conto. --Dimitrij Kášëv 12:14, 6 set 2016 (CEST)
Solo ora sto leggendo il tuo intervento. Della questione non m'importa piú nulla. Tutto è rimasto come volevi tu; d'altronde da inesperto non conosco quale sia il percorso perché una propria idea venga promossa. Nell'accezione comune sai bene che per "palmarès" s'intende l'elenco dei piazzamenti onorifici e dei riconoscimenti in generale. La tua logica non mi piace affatto (e non solo a me): le semifinaliste perdenti del 2008 e 2012 non sono diverse da quelle del 1984-2004 e 2016 (su ciò volli battermi). Nella discussione della mia pagina utente, ti risposi. Lí analizzai ancor meglio il discorso riguardante le medaglie di bronzo. Buona vita! --Trettevàgghie (msg) 16:21, 22 ott 2016 (CEST)

Edit warModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Sport/Calcio.
– Il cambusiere Dimitrij Kášëv

C'è un edit war in corso tra me e un altro utente sulla voce campionato europeo di calcio: per mancanza di tempo non posso seguire le modifiche nella voce e l'operato di questa utenza, potete dare un parere sulla vicenda? Grazie in anticipo. --Dimitrij Kášëv 19:31, 25 lug 2016 (CEST)

Mi sembra chiaro che non ha senso parlare di terzo ex-aequo. La finale per il terzo posto non si disputa da trent'anni, quindi gli unici terzi posti sono quelli che risultano dalle finali terzo posto. Io lascerei la sola colonna dei terzi posti (quelli ufficiali ovviamente), anche perché le semifinaliste dei singoli tornei sono nel paragrafo successivo! --GC85 (msg) 19:47, 25 lug 2016 (CEST)
Più che d'accordo con CG85.--Threecharlie (msg) 20:54, 25 lug 2016 (CEST)
Concordo. --Dan Kenshi (msg) 21:01, 25 lug 2016 (CEST)
Ovviamente d'accordo. Però dal panegirico sulla sua talk leggo che è nuovo e ha fin troppa volontà. Visto che qua siamo sempre i soliti 4 gatti, sarebbe il caso che qualche altro utente esperto gli rispondesse dandogli alcune dritte e magari indirizzarlo sulla retta via (pare averne bisogno visto che è convinto che esistano dei moderatori :) Argh! Rileggendomi, è un intervento degno del miglior Mr Ip dei tempi d'oro :D--Ombra 22:16, 25 lug 2016 (CEST)
Ho scritto all'utente invitandolo ad astenersi da edit war e, se è interessato, a venire a chiedere un parere. Speriamo serva a qualcosa. --Er Cicero 20:39, 1 ago 2016 (CEST)
Salve ragazzi! La mia tabella con i terzi ex aequo nacque dall'ostinazione di Dimitrij Kášëv nel voler attribuire alle semifinaliste perdenti del 2008 e 2012, appunto il terzo posto ex aequo (pur non essendosi disputate le finaline; solo perché la Uefa consegnò parzialmente ad esse le medaglie di bronzo). La sua tabella a mio avviso sviava il lettore. Massimo rispetto ovviamente per tutti gli altri suoi preziosi contributi.
Con grande piacere ho letto il commento di GC85! Con lui siamo d'accordo io, Threecharlie, Dan Kenshi e Ombra. Er Cicero pare si sia astenuto. Possiamo dire di essere in maggioranza (5 vs 1).
Bene, ho modificato la tabella. Visionatela gentilmente. Credo si sia raggiunto il tanto atteso compromesso. Essa s'intitola "Piazzamenti da podio". L'informazione sui bronzi consegnàti nel 2008 e 2012, è situata in uno dei paragrafi iniziali. Un abbraccio! --Trettevàgghie (msg) 08:37, 1 set 2016 (CEST)

[ Rientro] Ahahah, no, no, no, be', no. Non hai capito il mio punto e ti sei inventato il mio parere, cosa molto grave: io non do il terzo posto ex aequo a nessuno, perché la UEFA non da il terzo posto a nessuno. Si segue la UEFA, non lo ripeterò mai abbastanza. Così come ti sei inventato un consenso che va chiaramente contro le tue modifiche, esiste un consenso che va contro le tue modifiche. Annullo. --Dimitrij Kášëv 08:57, 1 set 2016 (CEST)

Premesso che la tabella modificata andrebbe prima presentata qui in discussione o in una sandbox in cui visionarla, e poi, se c'è consenso, la si trasferisce nella voce, e non il contrario. Inoltre, a me sembra che il consenso fosse sull'eliminare quelle colonne con terzo ex-aequo e quarto posto che erano state aggiunte. Detto questo, mi sembra che la questione sia di decidere se si vuole avere una colonna che conteggi i terzi posti o una colonna che conteggi le medaglie di bronzo vinte. E, di nuovo, questa modifica non va fatta motu proprio, ma decisa col consenso del Progetto Calcio. Quindi, secondo me, questa discussione va affrontata in Tribuna e non qui, o comunque rendere nota questa discussione all'intero Progetto.
Aggiungo un'ulteriore osservazione: ma perché nella tabella del medagliere compare la Serbia? È stata la Jugoslavia ad aver conquistato i due secondi posti e, finché la Serbia non conquista qualcosa, va lasciato scritto Jugoslavia. --GC85 (msg) 23:50, 1 set 2016 (CEST)
Ciao GC85! Le note da me inserite indicano chiaramente che i piazzamenti da podio della Serbia furono ottenuti in realtà dalla Iugoslavia. Il palmarès iugoslavo non può certamente essere "isolato". Vorremmo comportarci come il CIO (che non prevede le unioni dei palmarès)?... Da quel che dice la Wikipedia stessa, è la Fifa a riconoscere la Serbia come unica erede della nazionale iugoslava. Tra l'altro nella voce "Campionato mondiale di calcio", è proprio la Serbia a rappresentare la vecchia Iugoslavia (sia nella sezione "Medagliere" che in quella intitolata "Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali"). Inoltre, prima che io ci mettessi le mani, anche in questa voce wikipediana la Serbia rappresentava già la Iugoslavia nella sezione "Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali".
Ciò che tu affermi avrebbe avuto senso se lo Stato con capitale Belgrado non avesse mai avuto una rappresentativa nel post-disgregazione iugoslava. Ma la rappresentativa invece c'è stata (pur non ottenendo piazzamenti da podio). Ai mondiali nel 1998 giunse agli ottavi; ad Euro 2000 invece ai quarti. Dopotutto anche questi sono risultati importanti (di conseguenza la Serbia ha già un suo palmarès al quale sarebbe logico aggiungere quello storico iugoslavo).
Hai notato che nel medagliere dei mondiali, alle semifinaliste perdenti del 1930 (Iugoslavia e USA) è stato attribuito un terzo posto ex aequo (se pur sotto la dicitura "3°")? Eppure non disputarono la finalina. Mi pare evidente che nella Wikipedia, in generale, ci sia molta discordanza anche tra utenti veterani. --Trettevàgghie (msg) 08:05, 2 set 2016 (CEST)

Modifiche medagliereModifica

Mi scuso per aver agito senza prima aver chiesto il consenso ma credo che le modifiche apportate possano soddisfare tutte le vostre richieste. Ho aggiunto la doppia sezione per URSS/Russia e Cecoslovacchia/Repubblica Ceca in quanto in ambedue i casi entrambe le nazionali hanno vinto una o più medaglie pur trattandosi della stessa nazione,come riportato nella tabella sottostante. Ho inoltre aggiunto nella sezione Germania anche la nazionale della Germania Ovest pur mantenendo gli stessi risultati e non dividendoli utilizzando lo stesso criterio della tabella Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali. Per chiarimenti sul criterio di scelta c'è l'apposita discussione. In più alla sezione terzo posto ho aggiunto quella semifinalista pur mantenendo il bronzo,così da non far confusione con le edizioni fino al 1980, tenendo in considerazione quindi solo le edizioni 2008/2012,così come da regolamento. In quanto si sta parlando di medagliere e non di piazzamenti non spetta a noi decretare quali nazionali abbiano vinto il bronzo in assenza della finalina e quali meno. Dal momento in cui nel regolamento viene espressamente detto che solo nelle edizioni 2008 /2012 il bronzo viene assegnato ad entrambe le semifinaliste mi sembra illogico darlo anche a nazionali a cui non è stato assegnato. Chiunque volesse sapere le squadre che sono arrivate in semifinale c'è la tabella Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali. Ho inoltre arricchito la tabella con le edizioni vinte e il numero di partecipazioni al torneo in quanto informazioni che vengono citate nella descrizione della sezione Medagliere. XBruke (msg) 21:39, 28 set 2017 (CEST)

Modifiche Tabella Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finaliModifica

Ho provveduto a fare alcuni accorgimenti nella tabella Partecipazioni e prestazioni nelle fasi finali. Oltre ad aver aggiunto e specificato alcune informazioni alla legenda ho modificato le nazionali nella tabella secondo il seguente criterio: Dal momento in cui ci si riferisce ad una o più nazionali che si sono nel corso degli anni frammentate o divise come ad esempio URSS,Cecoslovacchia e Jugoslavia si utilizza una linea di separazione ma lasciando lo stesso colore,utilizzando la nazionale decretata successore dalla UEFA. Dal momento in cui si tratta della stessa nazionale con semplicemente un cambio di denominazione come per Jugoslavia/Serbia e Montenegro/Serbia o Germania Ovest/Germania si utilizza lo stesso procedimento del precedente omettendo le linee divisorie e uniformando i risultati ad una sezione della tabella. Spero possiate essere tutti d'accordo XBruke (msg) 21:39, 28 set 2017 (CEST)

Ritorna alla pagina "Campionato europeo di calcio".