Discussione:Centrali elettriche in Italia

Aggiungi argomento
Discussioni attive
Fairytale Trash Questionmark No.svgIn data 18 febbraio 2008 la voce Centrali elettriche in Italia è stata mantenuta, nell'ambito di una procedura di cancellazione, in seguito a voto della comunità con risultato 3 a 14.
Consulta la pagina della votazione per eventuali pareri e suggerimenti.

..Modifica

Sono riuscito a fare una tabella, ma purtroppo ha ancora diversi buchi, se qualcuno ha la pazienza di ritrovare i dati mancanti, se lo si ritiene utile si potrebbero aggiungere dei collegamenti interni alle localià e a qualche altro dato. cmq, come è complicato fare le tabelle...

erroreModifica

Questa tabella contiene dati assolutamente incompleti! Infatti si dichiara che in italia sono presenti 111 centrali elettriche: niente di più fuorviante. Infatti soltanto l'ENEL ne gestisce più di 600, 511 delle quali idroelettriche mentre circa 50 da fonti non rinnovabili.

CancellazioneModifica

sono contento che i votanti abbiano capito che sapere quali siano come funzionino e di chi siano e dove stanno le centrali italiane sia ASSOLUTAMENTE una voce utile, già in passato mi sono trovato a dovermi scontrare con utenti ottusi, che di fronte ad abozzi di voci, invece di aiutare a farle crescere abbiano proposto la loro cancellazione, come perdere il tempo... e poi ci sono delle voci assurde su cantanti sconosciuti e varie amenità inutili...

Mi rendo conto che 111 su oltre 600 sia poco... ma è un sesto e mi sembra un buon inizio. chi le conosce perchè le ha sotto casa o per altri motivi aggiungesse anche solo nome e località, sarà uno spunto per gli altri a fare crescere la voce.

Rispondendo al poco utile utente che dice sciocchezze, visto che la lista non ne contiene, che chiedeva Il criterio scelto, beh è semplice sono quelle che conosco e di cui ho reperito i dati se ognuno ne conoscesse cento la lista sarebbe presto finita.

E' stata contestata questo articolo perchè si ritiene che la compilazione della lista implichi ricerca originale. Ma la scrittura di qualsiasi articolo su Wikipedia richiede una ricerca originale in senso lato (per trovare ed estrarre i contenuti dalla fonti). Quello che invece si intende per ricerca originale è altro, cioè la compilazione di contenuti privi di fonte. La scrittura di un elenco di voci, a mio parere non si rientra in alcun modo nella definizione di ricerca originale come da WP:NRO. --Robertiki (msg) 02:00, 7 mag 2017 (CEST)

OrdineModifica

proporrei di ordinare la lista delle centrali in base alla potenza prodotta, voi che dite??? aggiungerei inoltre il link alla pagina relativa alla centrale (eventualmente si puo creare una pagina per centrale ma sarebbe un lavoro immenso...) e soprattutto il link alla città in cui è costruita...

che dite?? Si potrebbe addirittura creare un nuovo portale, io non so come si fa, se qualcuno lo sa fare mi impegno a partecipare..

Nessuno sembra interessato a questo post, ma ordinare questo articolo è di fondamentale importanza per non ridurlo a un elenco confuso. Visto che sono un profano del settore, propongo di ordinarlo per azienda gestrice, o per zona geografica. In ogni caso, sarebbe utile dividere la tabella in paragrafi, in modo da facilitare un'eventuale ricerca. Intendo aggiungere le centrali idroelettriche presenti sul territorio della Valle d'Aosta. --Zygo84 (msg) 17:44, 12 apr 2010 (CEST)

Ho notato che l`ordine e` dato dal nome dell`azienda gestrice. Ho aggiunto in ordine alfabetico le maggiori centrali valdostane. --Zygo84 (msg) 10:48, 24 mag 2010 (CEST)

Al fine di migliorare la leggibilità della lista propongo la sua suddivisione in regioni. --Vid395 (msg) 11:28, 9 apr 2016 (CEST)

Template per centrali idroelettricheModifica

Salve a tutti.
sono interessato ad ampliare la categoria Centrali idroelettriche e propongo di definire un template che, tratto dall'Infobox centrale nucleare, potrebbe essere simile a quello che segue, valorizzato a titolo di esempio con i dati della centrale di Roncovalgrande (Lago Delio):

{{Infobox centrale idroelettrica
|Nome = {{PAGENAME}}
|NomeBreve = Roncovalgrande
|ImmagineCentrale =
|DidImm =
|Paese = {{ITA}}
|Località = [[Lago Delio]], [[Maccagno]], [[Varese]] ([[Lombardia]])
|Coordinate = {{coord|46|4|21|N|8|44|06|E|display=inline,title}}
|Situazione = C
|Proprietario = [[ENEL]]
|Gestore =
|TipoCentrale = in caverna
|Costruzione = [[1960]]
|Inizio = [[1971]]
|Chiusura =
|EntrataInServizio = [[1971]]
|RFornitore =
|CapacitàInvasoM3 = 9.750.000
|EnergiaImmagazzinabileMW = 16.575
|Macchinari = 8 gruppi [[alternatore]]/[[turbina]]/[[pompa]]
|TipologiaTurbine = [[turbina Pelton|Pelton]]
|ProduttoreTurbine =
|SaltoMotoreNettoNominale = 732 m
|Potenza = <!-- Possibilmente da evitare -->
|ProduzioneAnnoGW = 1.000
|Anno = 2010
|ProduzioneMedia =
|ProduzioneTot =
|Generatori = 8 alternatori da 140 MVA
|Architetto =
|Costo =
|Costruttore =
|Web =
|Stato = al 30 Maggio 2010
}}

Sarebbe una buona idea definire sulla stessa falsariga un template specifico per le centrali termiche, eoliche e a energia solare.
Grazie. --Antonio (msg) 12:06, 30 mag 2010 (CEST)


Criterio di inclusione nella listaModifica

Noto che questa lista non ha alcun criterio di inclusione ben definito. Praticamente potrebbe anche crescere all'infinito. Probabilmente potrebbe essere un buon criterio inserire una soglia minima di potenza. Proposta personale: 10 MW. Pareri? --Retaggio (msg) 17:45, 8 set 2011 (CEST)

Mi sembra una buona idea --Adert (msg) 22:25, 15 set 2011 (CEST)
Non è solo una buona idea, ma una necessità, noto infatti che sono stati inseriti degli impianti fotovoltaici anche di soli 11 kWp, che non hanno nessun'altra valenza che quella pubblicitaria. --Marco-interrail (msg) 18:50, 26 gen 2014 (CEST)

Provincia d'Imperia

Fiume Roia

Centrale di Airole: Origine dell'acqua : Diga di Piena (Francia) una centinaia di metri dopo la centrale francese "di Breil" (portata 12,3m3/S, caduta circa 70m ( 280-210) potenza 6,6MW produzione 34GWh http://home.scarlet.be/photosroya/barrages/barrages4/00.htm)

foto della centrale http://home.scarlet.be/photosroya/barrages/barrages6/11.htm altra foto colla condotta: http://home.scarlet.be/photosroya/barrages/barrages3/05.htm

Centrale di Bevera: diga di Airole

foto della centrale: http://home.scarlet.be/photosroya/barrages/barrages3/06.htm mappa: http://home.scarlet.be/photosroya/barrages/barrages3/07.htm

Le due centrali hanno un dislivello totale di circa 175m con una portata di circa 10 m3/s e una potenza totale circa 13MW e devono produrre piu di 70GWh

Se si vuole/ritiene posso creare una seconda lista dal titolo Centrali elettriche minori in Italia ovvero minori di 10 MW, per recuperare tutte le voci che ho cancellato ora. --Robertiki (msg) 02:26, 7 mag 2017 (CEST)

Centrali di ChatillonModifica

Segnalo che qui si capisce che a Chatillon ci sono due centrali, una che si chiama "centrale idroelettrica di Chatillon" e una "centrale idroelettrica di Saint Clair", ed è la seconda ad essere in località Saint Clair. Potete verificare anche voi e, se corretto, correggere? Grazie.--Pạtạpuf 14:50, 2 nov 2013 (CET)

Volevo dire: la voce dice che una centrale si trova dov'è l'altra, sarebbe da correggere (ma non ho chiari i criteri per rientrare in questa lista, se sostituire una all'altra, mettere entrambe, o cosa).--Pạtạpuf 11:05, 10 nov 2013 (CET)

Centrali SorgeniaModifica

Qui e qui non vedo l'impianto di Sorgenia Spa indicato come "Chabodey. Pont-Saint-Martin. Pontey" (?) Qualcuno ha un link funzionante? Perché dal sito ufficiale cliccando su "idroelettrici" il link è rotto.--Pạtạpuf 15:11, 2 nov 2013 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Centrali elettriche in Italia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 07:44, 15 feb 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Centrali elettriche in Italia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 05:42, 15 ago 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Centrali elettriche in Italia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 14:55, 27 ago 2019 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Centrali elettriche in Italia. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 17:07, 1 dic 2019 (CET)

Nuova centrale (Antonio Pitter, Malnisio)Modifica

Buondì. Ho appena pubblicato una pagina sulla Centrale idroelettrica Antonio Pitter di Malnisio. La inserisco nell'elenco delle centrali dismesse? --Kltfvg (msg) 18:28, 19 nov 2020 (CET)

Proposta di suddivisione regionale dell'elenco delle centrali attiveModifica

[@ Renato Vecchiato, Marcel Berté, Riktetta, Vid395, Kltfvg, Patafisik, Robertiki, EnergyBis, Pomodoro11, Michele-sama][@ Ciaurlec, Aangelo, SimoneGliori, Guprilen, Pietro] Rispondo qui a una domanda, seguita da proposta, dell'utente Renato Vecchiato postata nella mia pagina di discussione, coinvolgendo anche altri utenti e amici nel tentativo di ravvivare l'interesse per questa voce. Concordo che in effetti qualsiasi modifica dell'elenco sia noiosa vista la sua lunghezza, ma al momento non saprei cosa suggerire se non una suddivisione per sezioni regionali, del tipo == Valle d'Aosta== , == Piemonte == ecc. Per la consultazione il problema non si pone perchè la tabella è ordinabile anche per provincia. Forse potrebbe essere utile anche l'aggiunta di una colonna per regione, ma il problema dell'edit noioso rimarrebbe. Approfitto dell'occasione per ricordare che esiste un problema di Criterio di inclusione nella lista, originariamente concordato in 10 MW, in seguito portato a 5 MW ma completamente disatteso. Credo sia opportuno ripristinarlo perchè di questo passo si corre il rischio di inserire in elenco anche il tetto del capannone del supermercato dove siamo soliti fare la spesa. In attesa di vostre proposte, vi saluto cordialmente --Egidio24 (msg) 11:15, 3 giu 2022 (CEST)
@Egidio24   Favorevole a suddividere per regione e togliere dalla lista quelle < 5 MW. Tuttavia, il mio dubbio è proprio per quelle < 5 MW, che diventerebbero orfane se non del comune. Metterle nella Centrali elettriche minori in Italia di cui parlava [@ Robertiki] nell'altra discussione? O semplicemente cancellarle da qui e non occuparsene ulteriormente? --Pątąfişiķ 12:11, 3 giu 2022 (CEST)
  Favorevole, e d'accordo con @Patafisik per cancellare da qui e non occuparsi più delle centrali minori. --Guprilen (msg) 13:23, 3 giu 2022 (CEST)
Non penso che non occuparsene possa essere la soluzione giusta. Dato che la pagina raggruppa tutte le centrali elettriche in Italia credo sia giusto lasciarle qui, ma suddividerle da quelle >5MW --Pomodoro11 (msg) 15:43, 3 giu 2022 (CEST)
  Favorevole alla proposta. Penso tuttavia che le centrali <5MW dovrebbero si essere messe in un'altra parte, ma sempre sulla stessa pagina, altrimenti dovremmo dividere tutto in <5MW e >5MW. Al massimo proporrei di dividere la pagina in più tabelle, una che riporta tutte le centrali operative >5MW, ordinate per regione, una che riporta tutte le centrali dismesse >5MW e un'ultima tabella che raggruppa le centrali attive <5MW e dismesse <5MW. --Pomodoro11 (msg) 15:41, 3 giu 2022 (CEST)
  Favorevole A levare dalla lista: per me il limite >5MW è già piuttosto generoso rispetto ad altre wikipedie, e mi pare che esista una sola voce scritta su centrali al di sotto di 5 MW, probabilmente di interesse storico, penso si possano trovare altri sistemi per citare questi casi nella pagina. Per quanto riguarda l'organizzazione della tabella è abbastanza facile, anche con un banale foglio di calcolo, una volta definiti i parametri per le colonne; io eviterei di inserire regione e toglierei pure l'indirizzo (utile casomai nella pagina della centrale); per la localizzazione si può anche integrare con una mappa se serve. Mi pare invece importante definire un criterio per "tipologia" e "alimentazione", tenuto conto che in questa lista mancano ancora tutte le centrali eoliche, geotermiche etc.--Ciaurlec (msg) 16:17, 3 giu 2022 (CEST)
  Favorevole [@ Renato Vecchiato, Egidio24, Riktetta, Vid395, Kltfvg, Patafisik, Robertiki, EnergyBis, Pomodoro11, Michele-sama][@ Ciaurlec, Aangelo, SimoneGliori, Guprilen, Pietro] Sono completamente favorevole alla separazione regionale ma non ho ben capito la proposta di Ciaurlec. Forse intendi dire di ispirarsi alla voce in inglese?--Marcel Berté (msg) 19:19, 5 giu 2022 (CEST)
In effetti parlavo della de.wikipedia, ma mi pare che anche la en.wikipedia abbia un approccio simile: si parla di centrali elettriche in generale comprendendo anche altre fonti. La richiesta di definire meglio "tipologia" e/o alimentazione era legata alla necessità di non appesantire troppo la tabella con parametri che non mi sembra si possano usare in generale (p.e. turbine, energia di picco); diciamo che al di là dei contenuti della tabella, a cui onestamente non saprei come contribuire, era più un intervento legato a proporre qualche idea per la fruibilità dei dati e la grafica. --Ciaurlec (msg) 20:13, 6 giu 2022 (CEST)
Buongiorno, da parte mia   Favorevole ad una suddivisione geografica ed ad una revisione dei criteri di inclusione. Non vedo criticità nell'escludere centrali poco potenti o sulla base di altri criteri. Vi ricordo che una centrale, quando viene creata la pagina, viene categorizzata di conseguenza, pertanto una lista (per quanto poco...ordinabile) esiste già, creata automaticamente, per quanto non sia per niente descrittiva. Io sarei anche per rimuovere la lista di centrali inattive visto che i problemi sollevati, verrebbero riflessi anche su una lista di strutture comunque non attive e, pertanto, di limitato interesse.
--Riktetta (msg) 20:06, 10 giu 2022 (CEST)

Ho letto tutta la discussione, da cui la proposta:

a) suddivisione della lista per tecnologia e fonte, esempi:

  List of power stations in India
  List of power stations in South Africa

a scendere fino alla versione elementare:

  Liste von Kraftwerken in Deutschland

b) Wikipedia ha tutto lo spazio che si vuole, non c'è ragione per escludere gli impianti minori, anche quello sul tetto della propria casa, a patto di trovare un posto pertinente. La soluzione è quella di liste per località, con soglia a scendere con lo scendere del livello. Quindi, una soglia per lista a livello nazionale (<10 MW, ma dipende anche dalla tecnologia, dopo avere separato come da punto a) una soglia per il livello regionale, una ancora a scendere a livello provinciale e così via e ovviamente le soglie locali non devono essere per forza uguali, in una provincia si potrebbe decidere per <1 MW, in un altra anche <500 kW perchè piccola come è ha pochi impianti.

c) penso che la suddivisione delle centrali per regione abbia più utilizzo in una pagina specifica per regione, mentre in generale, nella pagina "lista centrali" il maggiore interesse sia per tipologia di centrali: questo non toglie però interesse ad un riepilogo per regione per ogni tipo di tecnologia e fonte (tot di carbone, tot di rinnovabili, ecc.)

Se non ci sono obiezioni, parto domani con la suddivisione per tipologia. Poi, per tipologia, si potrà decidere le soglie e sfoltire e spostare su pagine minori (regionali, ecc.). --Robertiki (msg) 12:47, 5 lug 2022 (CEST)

@Robertiki D'accordo, ma:
1) La pagina racchiude tutte le centrali elettriche in Italia, raggruppate tutte insieme. Basterebbe creare un'altra colonna (simile alla provincia) nella quale si specifica la regione di appartenenza;
2)comunque sia, io lascerei tutto sulla stessa pagina, separandola al suo interno in varie parti;
3) potrebbe essere utile (e vorrei sapere la vostra opinione) specificare sulle centrali attive l'anno di inizio produzione e, su quelle dismesse, l'anno di inizio produzione e anche quello di dismissione --Pomodoro11 (msg) 09:13, 6 lug 2022 (CEST)
Senz'altro, basta tenere il posto nella tabella, chi ha voglia può metterci la data. --Robertiki (msg) 23:23, 7 lug 2022 (CEST)
Ho completato la suddivisione e sulla base del numero ho optato per centrali a ciclo combinato, centrali termoelettriche di vario tipo, aggiungendo un campo note per ulteriore specifica e poi per la differenza significativa, centrali geotermiche, idroelettriche, eoliche e fotovoltaiche ovvero per il raggruppamento rinnovabili. Alla conta mancano 7 centrali di numero perse nei vari passaggi. Ho cambiato titolo alla colonna tipologia in commissionamento ove va inserita la data di entrata in servizio. Ho inserito l'anno in qualche centrale idroelettrica. --Robertiki (msg) 18:13, 15 lug 2022 (CEST)

centrali nucleari mancanti dall'elenco delle centrali disattivateModifica

Mi chiedo perché le 4 centrali nucleari non sono incluse? Quelli sono stati chiusi nel 1990 e l'elenco include diverse centrali elettriche più piccole che hanno chiuso prima di quella data. Nick the engineer (msg) 19:27, 19 lug 2022 (CEST)

Ritorna alla pagina "Centrali elettriche in Italia".