Apri il menu principale

A quanto ammonta la superficie in Kmq del centro storico di Napoli per essere considerato (come nella voce) il più grande d'Europa? Quello di Venezia è 8 Kmq e potrebbe essere superiore come superficie. --217.202.83.182 (msg) 22:35, 25 set 2008 (CEST)

Ho avuto una discussione in merito... Alla fine, avevo riportato il link al sito del comune di Venezia dove si diceva che il centro storico della città veneta è 800 ettari, mentre, secondo quanto riportato da altri fonti (precedentemente citate in questa voce), quello di Napoli si attesterebbe su 720 ettari. Ne è sorta una simpatica diatriba e alla fine Baku ha riportato una fonte in cui si indica il centro storico di Napoli come il maggiore d'Europa. Mi ero ripromesso di aggiungere qualcosa in nota per evidenziare la controversa questione, ma poi mi sono dimenticato. --Etienne (Li) 00:07, 26 set 2008 (CEST)
A quanto pare la discussione a riguardo era già iniziata. Nella voce si afferma che il centro storico napoletano misuri 720 ettari e che sia il più vasto d'Europa. Non so come sia possibile, dal momento che il centro storico di Venezia misura 800 ettari e quello romano (considerato il più vasto al mondo) misura più di 1500 ettari. --Markos90 01:23, 12 apr 2010 (CEST)
Infatti la discussione è vecchia e complessa perchè le fonti non fanno chiarezza. Ma aspetterei a cambiare data la presenza di un testo di riferimento. In ogni caso ci vogliono più fonti e non solo per Napoli. --Etienne (Li) 01:37, 12 apr 2010 (CEST)

(rientro) Premesso che il web è una raccolta indiscriminata di informazioni (e soprattutto di disinformazioni!), ho fatto un giro su internet alla ricerca di fonti attendibili e precise sul centro storico di Napoli (e non solo). Ho scoperto che:

  • Palermo, Bologna, Roma, Napoli e Genova hanno il "centro storico più esteso" d'Europa (provare per credere);
  • leggendo più approfonditamente, scopro che Bologna ha il centro storico più esteso al mondo dopo quello di Venezia (!);
  • in un blog su Palermo, un utente dice: Smentisco la solita affermazione secondo cui "Palermo ha il centro storico più grande d’Europa". Orlando aveva affermato una stupidaggine del genere ai tempi per "fare brodo" [...];
  • molti credono che Municipio I=Centro storico di Roma (ma non è così);
  • Genova sarebbe il centro storico più esteso al mondo grazie ai suoi oltre 100 ettari.

Detto questo, bisogna sempre prendere con le pinze tutto quello che viene scritto sul web (purtroppo la libertà sul web è direttamente proporzionale alle m*n*h*a*e che uno può scrivere). Riguardo all'affermazione secondo cui il centro storico di Napoli sarebbe il più vasto d'Europa, mi ero permesso di eliminarla in quanto la voce parlava di 720 ettari (di gran lunga inferiore, come già detto, agli 800 di Venezia e ai 1500 circa di Roma). Adesso vedo che sono state aggiunte altre fonti che attestano che Napoli abbia circa 1700 ettari di centro storico, ritenuto il più vasto d'Europa. Io oserei dire "d'Italia", dato che non riesco a trovare i dati su altri centri storici europei (<ironico>anche perché, sinceramente, è tipico degli americani calcolare chi ce l'ha più grosso - o più lungo, dato che loro si misurano i grattacieli</ironico>). --Markos90 15:56, 12 apr 2010 (CEST)

Continuo: da una rapida lettura dei vari siti (che ritengo attendibili), mi pare di aver capito che fino a qualche anno fa il centro storico di Napoli misurasse circa 720 ettari, mentre adesso, con il nuovo piano regolatore, è passato a circa 1700 ha, se non addirittura a 1904 (fonte, pag. 13 oppure il sito del comune). Riguardo a questa nuova perimetrazione del centro storico, sono stati aggiunti anche gli impianti otto-novecenteschi (in un sito, che al momento non trovo, ho letto che sono stati inclusi tutti gli edifici costruiti fino al 1943): il concetto di centro storico cambia da città a città, da prg a prg, ed è improprio, pertanto, fare paragoni con altre città. Ad esempio, a Roma - dicunt - il centro storico è solamente quella porzione racchiusa tra le mura aureliane: se dovessero includere anche le costruzioni otto-novecentesche, il solo centro storico sarebbe pari ai territori dei 22 rioni + quasi tutti i 35 quartieri + alcuni suburbi, formando un territorio di gran lunga superiore ad altre città italiane. E, a proposito di centro storico di Roma, con il nuovo piano regolatore generale si supera definitivamente il concetto di Centro storico e si accede a quello di Città storica [...] Per Roma significa il passaggio da un centro storico esteso 1.500 ettari (tutto all’interno delle Mura Aureliane) ad una Citta storica estesa per 6.500 ettari (fonte; qui addirittura si parla di 7000 ettari e qui di 8000).

Tra l'altro mi sono poco chiare le seguenti cose:

  1. il motivo per cui il centro storico di Napoli sarebbe il più vasto d'Europa [...] racchiudendo 27 secoli di storia: semmai il più antico, anche se non lo è;
  2. come mai si afferma che, nel 1995, 981 ettari del centro storico di Napoli vengono dichiarati dall'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità: ma nel '95 il c. s. non misurava solo 720 ha? Penso, tuttavia, che il motivo sia il seguente: "Con l’accettazione della richiesta di inserimento del centro storico di Napoli, nel dicembre del 1995, si aggiungono a detta area alcune zone, e precisamente il complesso della Reggia di Capodimonte con il relativo parco, Castel Sant’Elmo con la Certosa di San Martino e la relativa collina, la Villa Floridiana con il parco e la Villa Comunale, in quanto luoghi urbani che, essendo tra i pochi spazi liberi dimensionalmente significativi all’interno del tessuto urbano contenenti edifici di grande valore architettonico e storico, ed essendo ubicati ai margini del centro storico, ne costituiscono quasi una sorta di corona verde monumentale". Adesso tutte queste zone sono state incluse nel centro storico?

Ad ogni modo, credo che sia impossibile fare confronti tra diverse città, dato che il concetto di centro storico (o zona A), come visto, è alquanto mutevole e, sinceramente, non vedo alcun bisogno di fare questi (inutili) confronti. Inoltre, come dice il coordinator maximus, "Venezia è Venezia non perché ha più o meno canali di Amsterdam o di Leningrado". Saluti. --Markos90 17:12, 12 apr 2010 (CEST)

No, per carità, qui non si fa nessun confronto, assolutamente! Si lavora nella massima "wikipedianità" possibile; laddove una informazione è suffragata deve essere riportata, allo stesso modo in cui si può suffragare che "la mela è più tonda" della pera e roba simile :). In realtà il centro storico di napoli ha sempre riguardato le seguenti zone: la zona tutelata dall'unesco (che in un primo luogo riguardava 720 ettari a quanto pare, cioè per lo più la sola città greco-romana "poichè videro che era un assetto urbano incredibilmente rimasto intatto"... poi allargato giustamente a 981 ettari ufficiali, come anche da risposta, tramite mail, proprio dal dipartimento di progettazione universitaria). Questo riguarda la tutela, mentre il centro storico vero e proprio è 1700 ettari e riguarda sì tutte quelle zone, di diritto aggiungerei, posillipo sarebbe assurda non considerarla centro storico, e così anche i borghi di miano, ed altro... Beh anche io, come altri, farei delle riforme, purtroppo siamo semplici comuni mortali... l'ultima parola spetta sempre alle solite istituzioni chiaramente :)... e inserirei la napoli novecentesca anche, san giovanni a teduccio (il forte di vigliena non è stato forse protagostina della repubblica del '99? e le ville storiche lungo lì che ne facciamo?), i campi flegrei con cuma? Non è forse da ricavare lì, davvero, l'origine di napoli, ovvero cuma appunto? In due parole parlerei, come riportò chiaramente anche un interessante articolo del mattino, più che altro di "centro storico allargato ed interconesso"...(annessi più che logici e storici). In verità vabbè che ci sarebbero delle riforme da fare, davvero, su tutto il territorio municipale, provinciale, altro che col centro storico insomma :) Ciao !--Baku (msg) 18:40, 12 apr 2010 (CEST)

A margine: ho letto adesso che il nuovo PRG di Roma è stato approvato nel 2008 e che il centro storico è diventato città storica di circa 6500 ettari. E ricordiamoci che solo l'Italia può vantare centri storici come quelli di Roma, Napoli, Firenze, Venezia, Palermo... --Markos90 18:48, 12 apr 2010 (CEST)

Eh beh, l'Italia è l'Italia in quanto a città d'arte, su questo non ci piove! :) Beh il discorso è complesso e bisognerebbe approfondire il concetto ulteriormente, su quali vie è indirizzato soprattutto, ecc... altrimenti si straviserebbe tutto... si dovrebbe menzionare, tanto per fare un esempio circa la città che mi compete, l'intero municipio di napoli, nella voce del suo centro storico: come minimo bisognerebbe ridimensionare il tutto, poichè già da un pezzo è definito da schede urbanistiche, esperti, ecc... come confini della "città storica". Siam sempre lì, alle istituzioni l'ultima parola :) --Baku (msg) 19:01, 12 apr 2010 (CEST)


Napoli ha il centro storico protetto dall'Unesco più grande d'Europa. Questo è il dato ufficiale. Il resto è aleatorio e fazioso. Frutto del fanatismo individuale di molte persone che preferiscono dirsi le menzogne che parlare attenendosi ai fatti. E rispeto, stando ai fatti, Napoli ha il centro storico protetto dall'Unesco più grande d'Europa. A Roma 6000 ettari di centro storico? E' una farsa quella perchè Ostia (grazie al Duce) viene considerato un quartiere di Roma, facendo così estendere in ettari la parte storica. E' come se considerassimo Napoli con Pozzuoli, Portici, Pompei, Ercolano e Torre Annunziata.--62.98.11.103 (msg) 14:33, 6 gen 2011 (CET)

Per favore: moderazione. --Etienne (Li) 14:41, 6 gen 2011 (CET)
Scusami. Hai ragione.--62.98.11.103 (msg) 14:43, 6 gen 2011 (CET)
E comunque non mi soffermerei troppo sugli "ettari stroici". Sembrano più propagande politiche che dati effettivi e realistici. Qui http://www.napoliassise.it/Centro%20storico.pdf, per esempio, si dice che Napoli ha circa 2000 ettari di centro storico.--62.98.11.103 (msg) 15:55, 6 gen 2011 (CET)
A Roma non esistono 6000 ettari di centro storico: ho semplicemente detto che non si possono fare paragoni per il semplice fatto che *urbanisticamente* il concetto di centro storico varia da città in città. A Roma, ad esempio, nel nuovo PRG si parla di città storica, ma è chiaro che stricto sensu il centro storico corrisponde alla città delimitata dalle mura Aureliane. --Μαρκος 16:07, 6 gen 2011 (CET)

Attenzione che a Giugno di quest'anno l'UNESCO allargherà l'area di Napoli protetta, andando quindi ad aumentare ancora di più la superficie patrimonio dell'umanità.--TatsuoTabei 13:03, 3 mar 2011 (CET)

ZTLModifica

E' stata istituita la Zona a Trafficu Limitata più grande d'Italia (ed anche più discussa a mio avviso). Comprende tutta l'area UNESCO o poco meno. --o'Sistemoneinsultami 01:11, 23 set 2011 (CEST)

Non vi e' prova che il centro storico di Napoli sia il piu' esteso. Informazione falsa. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da InfoSearcher999 (discussioni · contributi) 22:36, 29 dic 2016.

Traduzione errataModifica

La traduzione della motivazione dell'UNESCO, nella sua parte centrale, è palesemente errata; la parte "I tracciati delle sue strade, la ricchezza dei suoi edifici storici caratterizzanti epoche diverse" sembra essere stata aggiunta arbitrariamente, dato che nel testo originale è scritto semplicemente "Its setting on the Bay of Naples" (basterebbe tradurre la frase con "La sua posizione sulla Baia di Napoli"). -- Puppybarf (msg) 20:18, 15 feb 2018 (CET)

Problemi con il centro storico di NapoliModifica

Il centro storico di Napoli non appare essere il più vasto. Quello di Roma è attualmente ritenuto il più esteso con quasi 20 chilometri quadrati di superficie (per l'esattezza si tratta di chilometri quadrati 19.909239). Secondo quello che è riportato nell'articolo, il centro storico di Napoli si estende su una superficie minore rispetto a quello romano - ovvero con con 17 chilometri quadrati - e per questo non è possibile indicarlo come il più vasto in Europa. Questa nozione è falsa poiché non corrisponde ai dati reali. A questo punto se non si trova una fonte credibile in grado di quantificare il centro storico partenopeo in una cifra maggiore rispetto a quella indicante il centro storico della capitale, non resta che eliminare la frase "...e risulta essere il più vasto d'Europa estendendosi su una superficie di 1700 ettari". --InfoSearcher999 (msg) 18:07, 22 feb 2019 (CET) InfoSearcher999 09:06, 22 February 2019 (UTC)

Ritorna alla pagina "Centro storico di Napoli".