Discussione:DNA

Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
DNA.pngBio
Gnome-applications-science.svgChimica
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)
Crystal Clear app kfind.pngDNA è stata sottoposta a più procedure di vaglio.
Consulta le varie procedure di valutazione per eventuali pareri e suggerimenti.
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
Crystal Clear app kghostview.pngla voce è stata sottoposta a un vaglio. Vedi discussione
DNA
Argomento di scuola secondaria di II grado
Materiabiologia
Dettagli
Dimensione della voce102 496 byte
Progetto Wikipedia e scuola italiana
Nuvola apps korganizer.svg ...da fare in DNA

aggiorna cache · modifica Annota in questo spazio le cose da fare per migliorare la voce o segui i suggerimenti già indicati.

  • descrivere meglio la disposizione tridimensionale del DNA (cromatina, istoni, etc)
  • aggiungere definizione di solco maggiore e solco minore, distanza dall'asse centrale

NucleosideModifica

Ho modificato nell'articolo "nucleotide" in "nucleoside": l'unica differenza tra i due termini è che un nucleotide include un fosfato, mentre un nucleoside non ne contiene. Indicando quindi "deossiribonucleotidi trifosfati" si indicherebbe erroneamente una molecola con 4 fosfati. Il termine corretto è quindi "deossiribonucleoSidi trifosfati". Ho corretto anche Okazaky in Okazaki in quanto la dicitura corretta è quella. Inoltre le proteine denaturanti dell'elica sono disposte verso l'esterno, e non all'interno come nell'immagine allegata, in quanto in quel caso renderebbero impossibile la sintesi del dna (che avviene non a distanza, bensì molto vicina alla DNA-elicasi). Questo commento senza la firma utente è stato inserito da ATMB (discussioni · contributi) 07:50, 26 ott 2004 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Da completo profano ho provato a leggere la voce questione e sinceramente l'ho trovata molto difficile da capire. Secondo me va spiegato meglio e/o semplificata. --Govoch 23:05, Mag 16, 2005 (CEST)

È vero, sembra un testo per specialisti. L'unica parte semplice è l'ultimo paragrafo. Alfio (msg) 23:16, Mag 16, 2005 (CEST)

Faccio notare che a causa dell'intrinseca necessità di inserire nomi tecnici e specifici, un articolo sul DNA sembrerà sempre un testo per specialisti, almeno in parte. Purtroppo non si può spiegare all'interno dell'articolo sul DNA che cosa è uno zucchero, o come è fatto un ATP... per questo esistono voci specifiche. Se provate a prendere la voce DNA sulla Treccani e non sapete niente di biochimica, non ci capirete un tubo... e credo sia giusto che sia così, perchè per essere chiaro e illuminante, una voce deve per forza dare per scontate almeno le conoscenze di base dell'argomento. Tutto questo tanto per dire che secondo me è meglio non preoccuparsi troppo di rendere la voce troppo semplice: chiara sì, ma non necessariamente elementare. --Kael'thas

Sinceramente io interpreto il termine "deossinucletotidi trifosfati" come un nucleotide che ha non 1 ma 3 gruppi fosfati. Se qualcuno dicesse "deossinucleosidi trifosfati" amio parere sarebbe in errore in quanto questo non dovrebbe contenerne; è infatti il nucleotide che può contenere dei gruppi fosfati. Quindi io riporterei il termine a "deossinucleotidi trifosfati". Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Qerubin (discussioni · contributi) 18:39, 18 apr 2007 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Affermazione ambiguaModifica

Io andrei piano con l'affermazione "Quelle di DNA sono le molecole più grandi sulla Terra: un cromosoma umano medio contiene un doppio filamento di DNA lungo 8 centimetri!". Innanzitutto bisognerebbe specificare cosa si intende per grande (pesante? lunga? larga?), ed in ognuno di questi casi l'affermazione non è, imho, condivisibile. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 82.48.213.178 (discussioni · contributi) 22:01, 11 lug 2005 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Sono d'accordo. Vuoi provare a correggerla? --Paginazero - Ø 15:55, Lug 12, 2005 (CEST)
Fatto. --Glorfy - 17;19, Lug 12, 2005 (CEST)

Cito la voce L'atomo di carbonio in 3’ è legato ad un gruppo OH, quello in 5’ è legato ad un fosfato. Cosa significa ? Forse sarebbe bene spiegarlo con parole più semplici. Da profano in materia non ci capisco nulla.--Govoch 11:12, 25 dic 2005 (CET)

Signori, mi serviva capirci qualcosa ma in scienze naturali su wikipedia siamo indietro! Esperti datevi da fare, guardate un po' i tedeschi che hanno combinato! Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 213.156.35.243 (discussioni · contributi) 10:17, 27 apr 2006 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Se ne sai di più puoi collaborare anche tu! leggi Aiuto:guida essenziale. --Jacopo (msg) 11:19, 27 apr 2006 (CEST)

ho appena studiato il dna, e devo rilevare ahime molte imprecisioni nell'articolo: 1)la tripletta UUU codifica la fenilalanina, la TTT non esiste; 2)bisognerebbe aggiungere il meccanismo di duplicazione del DNA come sottovoce a parte; 3)bisognerebbe dire come si è arrivati alla scoperta del DNA (miescher nel 1864); 4)bidognerebbe aggiungere che due scienziati, nierenberg e matthei in un loro esperimento arrivarono alla codifica delle triplette e descrivere l'esperimento; 5)specificare che i virus contengono o DNA o RNA; 6)parlare delle scoperte di erwin chargaff sui quantitativi di DNA nelle cellule somatiche e in quelle sessuali ritengo ke l'articolo sia,ora cm ora, molto incompleto. spero di avervi dato le dritte necessarie a migliorarlo. saluti Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.21.251.216 (discussioni · contributi) 16:03, 24 feb 2007 (CET) (CET). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Se vuoi darci una mano, sei il benvenuto. La filosofia di Wikipedia è: se ho delle conoscenze, contribuisco ad inserirle. --¡Giac83! (ma il copyviol è un'emergenza sempre) 17:52, 24 feb 2007 (CET)

Io pure ho finito da poco di studiare un esame sulla biochimica degli acidi nucleici: ho inserito la voce tra i miei osservati speciali, e ho intenzione di sistemarla un po' alla volta perchè anch'io credo vi siano parecchie imperfezioni... inoltre, l'ho trovata piuttosto "scomoda" da leggere, piena di punteggiatura a volte inutile. Comunque non sono da molto in Wikipedia, e non so neppure se è così che devo inserire una mia risposta in una discussione... se vado male ditemelo per favore --Kael'thas

ke macello sta voce..encarta forever Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.20.252.23 (discussioni · contributi) 17:22, 11 mag 2007 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Bene, continua a pagare per avere encarta, o a scaricarla illegalmente (ottima pratica)... Se invece vuoi sistemare questa voce iniziando ad esempio a tradurla dalla versione in inglese, faresti il bene di Wikipedia (che è poi il bene della conoscenza universale)... -  G·83  18:50, 11 mag 2007 (CEST)

suvvia, tu non hai UN SOLO cd tarocco? bravo fesso allora.. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 82.61.187.18 (discussioni · contributi) 14:00, 12 mag 2007 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Lo spirito di Wikipedia è la creazione in modo onesto di una raccolta dello scibile umano in modo che sia fruibile da tutti. Lo scopo di Encarta invece è quello di fare quattrini. E se ti fai un CD tarocco di Encarta commetti in ogni caso un illecito (indipendentemente dal fatto che lo faccia solo tu, che lo faccia anche io, tutti o nessuno, illecito resta). Ma la richiesta che ti ho fatto è di darci una mano sulla voce, non di discutere sulla liceità dei download di prodotti coperti da copyright... Rimbocchiamoci le mani, quindi... -- G·83  15:34, 12 mag 2007 (CEST)

Cancellato link ad articolo esotericoModifica

Ho cancellato il link Il DNA è influenzato dalle parole e dalle frequenze. Il link punta ad una teoria esoterica, chiaramente senza alcuna base scientifica, su un presunto funzionamento del DNA, non supportata da alcuna ricerca seria nè pubblicata su riviste scientifiche. Si tratta di una delle tante teorie deliranti che vengono messe in circolazione e che non credo debbano avere posto su una voce a contenuto scientifico. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Pistua (discussioni · contributi) 12:06, 24 apr 2006 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Andiamoci piano con i giudizi. Io sinceramente non ho tempo ma avete controllato ? L'articolo fa riferimento a scienziati russi. Cosa hanno pubblicato ? Anche la meccanica quantistica era considerata un qualcosa di "delirante" ma poi è stata da molti accettata. Ho letto l'articolo molto velocemente e l'ho trovato molto intrigante. Dire che sono teorie deliranti è a mio giudizio un atteggiamento ... delirante. Mostra una ristrettezza di visione globale della realtà pericolosa per la stessa ricerca scientifica e per l'evoluzione stessa dell'individuo ... questo si che è ... delirante.--Govoch 00:29, 28 mag 2006 (CEST)

Esperti della biochimica bisogna darsi una mossa perchè la nostra pagina sul DNA è povera di informazioni e contenuti multimediali. Guardare inglesi e tedeschi per credere. --Vincenzo 87.14.230.128 17:49, 7 mar 2007 (CET)

vorrei avere delucidazioni circa l'estrazione del NA dalla saliva. Sarebbe gradita una spiegazione passo passo. grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 87.18.117.107 (discussioni · contributi) 21:40, 14 mar 2007 (CET) (CET). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Non vi preoccupate di inglesi e tedeschi, e date un po' di tempo... il DNA è un argomento troppo importante, vedrete che la pagina assumerà sempre maggiori informazioni... come diceva mia nonna, che era perfettamente italiana, ci me dè tiembe te scarvotte, disse u'moneche a la fave ("se mi dai tempo ti sgrano, disse il monaco alla fava" :)) --Kael'thas

Nazionalità intesa come origini..Modifica

Si può arrivare alla nazionalità di una persona tramite suo DNA?

Grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Lebert (discussioni · contributi) 17:21, 3 ott 2007 (CEST) (CEST). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

No. Si può forse risalire al tipo somatico, ma non a indicazioni più precise di Eurasia, Estremo oriente o Africa... ----{G83}---- 10:07, 4 ott 2007 (CEST)

Danni al DNA: in senso negativo?Modifica

La mia non vuol essere una provocazione per iniziare discussioni, prova ne sia che non attendo risposte. Semplicemente volevo esprimere una domanda da profano.
Qualche utente che certamente ne sa più di me in fatto di biologia e a cui va il merito di aver sviluppato una tra le voci cardine dell'enciclopedia, ha scritto la sezione: "danni al DNA".
Già all'inizio vi si legge:

«Il DNA può essere danneggiato dall'azione di numerosi agenti, genericamente definiti mutageni.»

Il termine "danneggiato" ha una valenza negativa.
Adesso io mi chiedo ma non intendo far modifiche di alcun genere alla voce fino a che non trovo pezze di appoggio al pensiero che mi è giunto...
Si sa per esempio che i raggi ultravioletti della stella sole che giungono sul pianeta terra sono anch'essi uno dei fattori che possono "danneggiare" (io direi "modificare", trasformare, innescare "mutazioni").
Personalmente ritengo, ma non sono un biologo, che questo genere di radiazioni abbiamo collaborato a portare avanti il processo evolutivo, non quindi danneggiando il DNA.
Per fare un esempio Gesù stesso, un vero mutante per usare il linguaggio darwiniano, che da taluni potrebbe essere valutato come un personaggio sognatore e pertanto fuori dalla vera realtà, potrebbe essere nato da una linea di modifiche di questo genere nel dna. Se il Dna dei "dinosauri" non fosse stato "danneggiato" non sarebbero nati degli "handicappati mentali" come Gesù.
Proviamo a mettere Gesù alla guida di una multinazionale florida: nel giro di poco tempo andrebbe in bancarotta ammesso che il Rabbi accettasse di fare il manager.
Qui non si tratta di danneggiamento del DNA ma di evoluzione vera e propria: la valutazione dipende dal punto di vista del valutatore e dalla sua Weltanshauung complessiva.
Ho fatto l'esempio di Gesù ma avrei potuto far l'esempio di un altro qualsiasi pensatore dove l'introversione prevale sull'estroversione.
Quello che noi crediamo male dal nostro punto di vista individualistico invece è bene dal punto di vista non individuale ma dell'evoluzione universale.
Spero di non aver fatto opera di aumento dell'entropia informativa ma semmai di nuovi contributi alla voce non di parte perchè ormai è risaputo "la scienza non è neutra": la scienza moderna è nata grazie all'impulso della borghesia mercantile illuminista del primo medioevo in funzione antiaristocratica e meritocratica. In quanto tale la scienza (e soprattutto la tecnica) è sempre stata comunque dalla parte del "pensiero proprietario". ma questo discorso rimanderebbe ad altre voci dell'Enciclopedia Libera Mondiale.
--Andrea 16:01, 27 dic 2007 (CET)

Boh... molto più semplicemente, penso che il termine "danneggiare" non abbia una valenza negativa, è un semplice dato di fatto. Le radiazioni ultraviolette (etc.) rompono (letteralmente!) la molecola di DNA, e quindi la danneggiano; poi questo può anche provocare (o no) mutazioni favorevoli per l'individuo che le porta, ma resta un dato di fatto che il DNA è stato danneggiato! non sono sicuro di aver capito il ragionamento su Gesù... --Sogeking un, deux, trois... 16:15, 27 dic 2007 (CET)
Anche io son d'accordo con Sog. Tanto più che il paragrafo si trova in una sezione chiamata Modificazioni chimiche, che è totalmente neutro come termine. Dal momento che il paragro prima si chiama Modificazioni di basi (nel senso che la chimica delle basi cambia), ho pensato di chiamare il paragrafo Danni al DNA (nel senso che ci sono vere e proprie rotture chimiche delle basi). Tra l'altro all'università ho sempre sentito parlare di danni. E va anche detto che, sebbene il termine danni non abbia implicazioni negative secondo me, il 95% dei danni al DNA ha conseguenze negative sull'organismo o sulla linea ereditaria che ne consegue. Sono pochissimi i danni che hanno conseguenze utili a livello evolutivo. Pochissimi, ma utilissimi... ;-) ----{G83}---- 21:19, 27 dic 2007 (CET)

corregere voce DNAModifica

L'acido desossiribonucleico o deossiribonucleico (DNA) è un acido nucleico che contiene le informazioni genetiche necessarie per lo sviluppo ed il funzionamento di quasi tutti gli organismi viventi conosciuti.

La voce sul DNA necessita di qualche correzione, iniziamo dalle prime tre righe...IL DNA codifica solo sequenze di amminocidi....non e' in nessun modo resposanbile della crescita di un organismo vivente, casomai quello dipende dalle funzione della cellule piu altri fattori. Il DNA da un punto di vista chimico e' solo un oligopolimero.

Per favore chi e' responsabile corregga sta cosa perche' e' una'menita' quella scritta in queste tre righe. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Lucascarpantonio (discussioni · contributi) 15:43, 14 gen 2008 (CET) (CET). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

Il vaglio è in atto per correggere eventuali errori. Se ti senti in grado correggi pure, tanto non puoi causare danni dal momento che la cronologia è salvata. --NaseThebest 15:44, 14 gen 2008 (CET)

Correzione non salvataModifica

HO provato ad apportare delle correzioni ma la voce non e' stata salvata. La pagina e' rimasta uguale a prima della modifica.

Dipende dal fatto che sono nuovo e non ho i permessi??

Luca Scarpantonio dottorando al progetto DNA Recognition by luminescent intercalators presso The University of Birmingham, UK

PS Scusate se prima non mi sono firmato

Non c'è nessuna protezione, quindi chiunque dovrebbe riuscire a modificare.
Puoi riprovare? --ChemicalBit - scrivimi 17:16, 14 gen 2008 (CET)

Scusa, Luca, mi sembra che sei stato tu a cancellare la modifica che avevi fatto, riportandola a quella precedente. Qualsiasi modifica che apporta miglioramenti alla voce è sempre ben accettata. Buon lavoro--Annamaria.dmr 19:57, 14 gen 2008 (CET)

Modifica prime righeModifica

HO modificate le prime righe, se intanto voglio discutere su delle correzioni o migliorie. Suggerimenti sono benvenuti Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Lucascarpantonio (discussioni · contributi) 00:15, 15 gen 2008 (CET) (CET). Skywolf (msg) 23:00, 7 gen 2010 (CET)

C'è quell'accezione alle sole proteine che non mi piace. Ho aggiunto anche l'RNA: vedi com'è la resa. Ho pure creato biosintesi, altrimenti rischiavamo di lasciare nell'incipit un link rosso, decisamente sgradevole... ----{G83}---- 09:22, 15 gen 2008 (CET)

Ho riletto, effettivamente ora e' piu' snello e pratico come testo. La parte che mi convnce meno e' la seconda riga dove si dice "necessario alla sintesi di RNA e proteine". Ecco non si rischia di vendere come il coinvolgimento del DNA per due cose distinte quando invece RNA e' alla base della sintesi proteica. Magari e' solo un viaggio che mi sto facendo e prima di cambiare vorrei conoscere che ne pensate.

Luca

Oltretutto, ripensandoci, si fa riferimento al famoso dogma del DNA che non è del tutto valido: non è necessario il DNA per ottenere l'RNA, dal momento che esistono i retrovirus... O sbaglio? --NaseThebest 11:13, 15 gen 2008 (CET)

Una mia opinione e' che nelle prime tre o quattro righe devi trovare una definizione generale e illuminante sul cosa si sta trattando, altrimenti diventa complicanto e difficile da districarsi. Quindi io penso che si potrebbe lasciare soltanto proteine nelle prime due righe, lasciando cosi' una definizione generale. Poi poche righe piu sotto, magari sulle funzioni biologiche introdurre che viene usato per sintesi di proteine via RNA e quant'altro. Per come e' scritta adesso siamo incappati in una ripetizione.Non so come possiamo risolvere?

Luca

Per firmare, dai un'occhiata ad Aiuto:Firma. D'accordo sullo snellire e sull'evitare ripetizioni, ma stiamo attenti a non scrivere cose inesatte e/o incomplete per amor di sintesi. Io comunque proporrei di eliminare del tutto il capoverso:
Dal punto di vista biologico il ruolo principale delle molecole di DNA è la conservazione a lungo termine dell'informazione genetica necessaria alla costituzione delle molecole fondamentali per la cellula come RNA e le proteine. Una sequenza nuleotidica che contiene informazioni tecnicamente si dice codifica per la sequenza di una proteina e' definita gene strutturale. Tuttavia il DNA presenta anche (regioni non codificanti) che piu' semplicemente ricopre ruoli strutturali o regolatori dell'uso dell'informazione gentica .
La prima parte è già detta bene nell'incipit. Sulla seconda, ho dubbi relativamente alla definizione di gene strutturale come gene che codifica per una proteina: dove hai trovato questa definizione? io non l'ho mai studiata, anche se l'esame di biologia molecolare ormai risale a 4 anni fa. Questa e l'ultima frase - a parte che ora è un pelino sgrammaticata - sono comunque in parte superflue, perchè parafrasate nel capoverso successivo. ----{G83}---- 14:18, 15 gen 2008 (CET)
Vedo che hai trovato la parte che intendevo: il DNA è necessario alla costruzione dell' RNA solo in alcuni casi. Negli organismi dotati di transcrittasi inversa avviene l'opposto, ovvero l'RNA è necessario alla costruzione del DNA. Ma forse sono io che ricordo male le lezioni di biologia del liceo. Fatemi sapere. --NaseThebest 14:42, 15 gen 2008 (CET)
Beh, in ogni caso non mi pare così fuorviante. Parlare di informazione genetica necessaria alla costituzione delle molecole fondamentali per la cellula come RNA e le proteine non vuol dire per forza che tale informazione sia solo nel DNA o che l'RNA non possa avere altre origini. Comunque se pare davvero tanto ambigua (del resto l'ho scritta io ed è normale che a me non sembri tale), possiamo cambiarla con:
informazione genetica necessaria alla costituzione della maggior parte delle molecole fondamentali per la cellula come RNA e le proteine;
informazione genetica utilizzabile per costituire molecole fondamentali per la cellula come RNA e le proteine.
Oppure, come detto sopra, cancellare del tutto il capoverso. ----{G83}---- 16:17, 15 gen 2008 (CET)
PS: altra cosa: dobbiamo per forza inserire i nomi delle quattro basi azotate nell'incipit?

Riguardo al gene strutturale per definizione e' un gene che codifica per una molecola di mRNA,

e quindi per una proteina; dove l'ho trovato?? in un qualsiasi libro di biologia e' disponibile questa definizione. Ok per cancellare il capoverso, infatti non ci sta

Lucascarpantonio

Credo che l'incipit, come è stato riscritto, sia molto più scorrevole e leggibile. Ho ancora qualche dubbio su questa ultima frase:Negli eucarioti, il DNA si dispone all'interno del nucleo in strutture chiamate cromosomi. Negli altri organismi, privi di nucleo, esso può essere organizzato in cromosomi o meno. Non credete che debba essere spiegata meglio? Nei procarioti il DNA non è strutturato in cromosomi.--Annamaria.dmr 19:54, 15 gen 2008 (CET)
Non saranno cromosomi, ma un cromosoma c'è. Si parla comunemente di cromosoma batterico, no? E comunque anche io pensavo di riscriverla. Proporrei qualcosa tipo Negli eucarioti, il DNA si trova all'interno del nucleo, impacchettato in strutture definite cromosomi. Gli organismi privi di nucleo possono invece presentare cromosomi o meno. Non mi entusiasma, ma possiamo lavorarci... ----{G83}---- 20:11, 15 gen 2008 (CET)
Su alcuni testi, è vero, compare la denominaziome cromosoma batterico, ma è un termine che può dare origine ad equivoci. Vero è che sono state scoperte numerose proteine associate al DNA batterico, alcune anche simili agli istoni, ma questo è ancora lontano dalla complessità e dal grado di organizzazione dei cromosomi degli eucarioti. Un abbozzo potrebbe essere:Negli eucarioti, il DNA si trova all'interno del nucleo, impacchettato in strutture definite cromosomi. Negli organismi privi di nucleo, invece, il materiale genetico non è organizzato in un vero e proprio cromosoma, ma in una struttura meno complessa, associata a diversi tipi di proteine. Ripeto, è solo un abbozzo, possiamo modificarlo ancora.--Annamaria.dmr 17:10, 16 gen 2008 (CET)

Qualità della voceModifica

Se venissero aggiunte più fonti e qualche eventuale aggiustamento (non mi esprimo in merito, me ne intendo molto poco) sarebbe una voce da proporre come VdQ o addirittura vetrina. Buon lavoro! --Viscontino scrivimi 22:53, 29 feb 2012 (CET)

legami fosfodiestericiModifica

cb La discussione proviene dalla pagina Wikipedia:Bar/2014 04 14.
– Il cambusiere valepert consultando la pagina relativa al DNA, mi sono accorto che è presente un errore; riporto la frase come compare: "Le basi azotate, invece, si uniscono in posizione 1' dello zucchero desossiribosio con legami fosfodiesterici". Non si tratta di un legame fosfodiesterico ma di un legame N-glicosidico. Non ho capito le modalità di correzione, per cui pregherei qualcuno più esperto di me di farlo. Grazie Questo commento senza la firma utente è stato inserito da FIUMARADASSI (discussioni · contributi).

TitoloModifica

A mio modesto parere la voce andrebbe titolata con il nome per esteso come da convenzioni di stile e non con la semplice sigla, inoltre vorrei segnalare che nell'incipit non si fà riferimento alla sigla ADN che seppur poco in uso in Italia è comunque da ritener valida come cita anche il dizionario Treccani, vedi qui il collegamento. --79.49.180.155 (msg) 07:56, 14 lug 2015 (CEST)

DNA ZModifica

vorrei far notare che il dna Z non è stato dimostrato in vivo, ma solo in vitro. esiste in quanto si forma in specifiche condizioni ma nessun essere vivente lo presenta (questo fin ad ora).
--JackDettoLoco (msg) 12:53, 30 mag 2016 (CEST)

se c'è qualcosa da correggere in voce, fallo pure --ignis scrivimi qui 13:05, 30 mag 2016 (CEST)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina DNA. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 12:18, 19 set 2017 (CEST)

Base StackingModifica

E' stato dimostrato nel 2006 (https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16449200) come lo stacking delle basi azotate sia il principale fattore determinante per l'appaiamento delle basi. Dal punto di vista termodinamico infatti, la formazione di ponti idrogeno tra A e T è sfavorita: in assenza di stacking, entrambe le basi preferiscono formare legami con le molecole d'acqua piuttosto che con la base complementare. Per quanto riguarda l'appaiamento G-C invece, la preferenza sembra essere "neutra", nel senso che per G o C è indifferente effettuare legami idrogeno con una molecola d'acqua piuttosto che con la base complementare.

In sostanza è grazie allo stacking che le basi azotate si appaiano, non grazie ai legami idrogeno che da soli non permetterebbero mai tale appaiamento e che, nel caso di A e T, sono addirittura termodinamicamente sfavoriti.

ADN ed ARN non esistono.Modifica

Smettiamola di scrivere la sigla ADN (come pure ARN). Io non l'ho mai sentita né durante l'università, né durante il dottorato, né durante i post-doc, né l'ho mai letta sulle decine di libri su cui ho studiato e né l'ho mai sentita usare da colleghi, e dico mai. Quindi non si può dire che ADN è usata "meno comunemente" di DNA. ADN non è usata mai, punto, e non mi interessa che lo dicano la Treccani e il De Mauro. Se poi c'è qualche biologo che vuole contraddirmi con delle fonti, sono qui. --Gfpaleorna (msg) 21:42, 17 ott 2018 (CEST)

Rispondo al volo in due punti:
1) nel caso specifico sono d'accordo con la rimozione degli acronimi italiani perché le sigle universalmente utilizzate da chiunque dai libri di scuola in su sono DNA e RNA;
2) in linea generale, qui su Wikipedia il ragionamento "non mi interessa che la fonte X dica questo, si fa come dico io perché io ho studiato una determinata cosa" non esiste.
Sono sicuro che in questo particolare caso nessuno obietterà con la tua rimozione. Buon proseguimento! --Kali Yuga 21:49, 17 ott 2018 (CEST)
[@ Kali Yuga] Rispondo al volo alla linea 2), facendo uno strappo alla regola perché non discuto di biologia con chi non è mio pari: non sei un biologo, quindi evidentemente non devi essere avvezzo al significato di quello che ho detto. Conosco benissimo l'uso delle fonti, meglio di te, ci ho fatto laurea, dottorato ed articoli scientifici. I due dizionari citati non sono fonti, le fonti devono essere i testi scientifici su cui ho studiato e te ne posso citare centinaia. Treccani può dire ciò che vuole, ma sbaglia, quindi non mi interessa perché nella vita reale, cioé sui libri, e ascoltando la trentina di prof che mi hanno insegnato la biologia, non ho mai letto né sentito "ADN".
Il fatto che io non abbia mai sentito dire ADN non è un uso improprio del principio di autorità, che nelle scienze non esiste, è un fatto. ADN non si usa, mai. E lo dico perché nelle fonti che ho studiato, cioé libri di biologia in italiano (che posso documentare, cominciando col Gene, Biologia molecolare del gene, Biologia molecolare della cellula, DNA (DNA, non ADN) ricombinante etc etc etc, questa sigla non esiste (non l'ho mai vista, se vuoi la versione per profani). ::Insomma, non darmi lezioni sulla scienza o su wikipedia proprio a me, non è il caso. Non esiste lo dico io. --Gfpaleorna (msg) 23:50, 17 ott 2018 (CEST)
Su wikipedia, per rimuovere un'affermazione supportata da fonte ci vuole una fonte maggiormente autorevole che sconfessa quello che diceva la prima fonte. Saluti. --Retaggio (msg) 10:17, 18 ott 2018 (CEST)
CUT. --Gfpaleorna (msg) 00:40, 6 nov 2018 (CET)
[@ Gfpaleorna]: il tuo intervento è assolutamente fuori da ogni policy di wikipedia, in particolare questa. Per questa volta l'ho tagliato. Circa l'intervento di Retaggio, il suo intervento è assolutamente corretto perchè wikipedia non cerca la verità ma la verificabilità e una fonte come la treccani è assolutamente autorevole per i nostri parametri. Per adesso prendiamoci un pò di tempo per approfondire. --ignis scrivimi qui 21:37, 6 nov 2018 (CET)
[@ Gfpaleorna] oltre la treccani , c'è questa enciclopedia e quest'altra enciclopedia. In lingua francese pare comune ADN. --ignis scrivimi qui 21:42, 6 nov 2018 (CET)
[@ Ignisdelavega] Per questa volta? Ma chi ti credi di essere? Non ti permetto di tagliare una mia discussione argomentata, la rimetti subito, altrimenti andrò "ai piani alti" e vedremo, e se non avrò soddisfazione me ne vado da qui, così perdete un valido collaboratore. La tua azione non solo è scorretta, ma come quella di Retaggio è una semplice dimostrazione di potere che è intollerabile e che non accetto. Ho citato le fonti, e non puoi cancellarle, punto. Sei tu a dover citare in quali testi scientifici è presente ADN, non io. E cosa c'entra una fonte francese, come se valesse per l'italiano? Ripeto, rimetti subito la mia discussione qui dov'era prima. I comportamenti come il tuo sono inaccettabili e ti segnalo subito agli admin. Tu non puoi valere più di me. A proposito, in cosa sei laureato? Quali sono le tue competenze sul DNA? Sei un biologo? --Gfpaleorna (msg) 22:39, 7 nov 2018 (CET)
Fammi capire, tu praticamente insulti un utente violando qiesta policy, editi una voce violando questa policy, ti rivolgi a me disconoscendo l'essenza stessa di wikipedia che non è fatta di lei non chi sa chi sono io e pretendi? Guarda, se non ho bloccato la tua utenza è perchè ti ritengo un ottimo contribuente potenziale però devi cominciare con leggere le policy che ti ho linkato. Da quelle puoi partire per comprendere meglio come funziona wikipedia e meglio interloquire con gli utenti. --ignis scrivimi qui 22:49, 7 nov 2018 (CET)
Ti ho segnalato, vediamo se cancelli anche la segnalazione. Nella scienza non c'è democrazia, ci sono le fonti. Non ho insultato nessuno, ma permetti che quando qualcuno cancella una fonte per puro spirito di "definizionite", che qui è un vizio, è difficile argomentare, tenuto conto che io argomento di scienza con chi la conosce, e non mi si può obbligare a fare il contrario. Tu intanto non hai letto il mio profilo, altrimenti avresti capito che sei tu che imponi il "tu non sai chi sono io, cioé colui che cancella senza motivo". In cosa sei laureato? Vorrei sapere se parlo con qualcuno che capisce cosa sono le fonti. A proposito, non sei il capo di wikipedia, e perlomeno dovresti riconoscere le competenze altrui, che non valgono per dire "tu non sai chi sono io", ma come garanzia di qualità, ma questo evidentemente non ti interessa. Fammi sapere e intanto ci vediamo nella pagina delle segnalazioni. P.S.: non ho mai cancellato nessuno, il gesto autoritario lo hai appena fatto tu, complimenti. --Gfpaleorna (msg) 23:04, 7 nov 2018 (CET)
no, non mi hai segnalato, hai solo scritto in una pagina di discussione e la cosa incredibile è che non solo non hai letto le policy che ti ho linkato ma neanche le linee guida che ti insegnano a segnalare come problematico una utenza. Vabbè. --ignis scrivimi qui 23:11, 7 nov 2018 (CET)
grazie per avermelo detto, così lo farò nelle regole. Intanto guarda caso un altro utente ha cancellato la mia pagina personale dicendo che è un CV e promuovo una mia attività. Ma che strano, tutto ciò dopo la discussione con te! Complimenti! E' così che si fa qui? Si intimidiscono le persone? Va be'. --Gfpaleorna (msg) 23:47, 7 nov 2018 (CET)

Leggo ora la discussione. Tralasciando chiaramente i toni dell'utente che ha aperto il topic, esclusivamente da biasimare, c'è da dire che ci troviamo davanti ad uno strano impasse. Ciò che sancisce la veridicità, in quanto verificabile, di un'informazione sono le fonti, bene. Le fonti sono tanto più attendibili e corrette quanto più, fra le altre cose, specialistiche e indipendenti. Di conseguenza, il discernimento fra fonte e fonte fa parte della discussione. In questo caso si sono scelte, attualmente, 3 fonti:

  • Vocabolario Treccani;
  • il De Mauro;
  • enciclopedia Sapere (De Agostini).

Tutti e tre i testi, pur avendo parziali competenze in linguaggi settoriali, risultano certamente meno specifici di pubblicazioni e testi di biologia e medicina. Fra le tante differenze dei primi con i secondi, vi è una diverso approccio linguistico dove i secondi prediligono il linguaggio corrente, il più compreso fra la popolazione scientifica. I primi, non di rado, riportano lemmi/nomi derivanti da forme arcaiche.
La discordanza di questo caso sembra rientrare in tale differenza poiché personalmente mai vi è stato il caso di leggere anche solo fra parentesi o sentir parlare della sigla ADN riferita al DNA. L'ipotesi che mi viene da formulare è che ADN (e ancor più ARN) siano di concepimento esclusivamente accademico-letterario al fine di creare un'omologo italiano alle sigle anglo-internazionali a cui il mondo scientifico non ha mai dato seguito per scomodità d'uso, non adottandolo in nessun ambito specialistico e per nessuna epoca.
Escludo che tutto ciò sia prodotto dell'opera di "italianizzazione" dei nomi dell'epoca fascista poiché il DNA, che profumava l'aria di vari studi scientifici già da fine '800, in realtà è stato definito chiaramente solo nel 1953, ma la forzata natura sembra, di primo pensiero, la stessa - penso non avremmo problemi a bollare come "inutilizzabili" fonti che riportano Wolfango Amedeo Mozart o Giovanni Sebastiano Bach come autori di alcune composizioni, si? Avrei una pila e mezza di libri e stampati in merito.
In definitiva, non so spiegarmi bene da dove nasca l'indicazione che le tre fonti attuali riportano, tuttavia registro lo stupore e il divertimento di chiunque, del settore, legga tale sigla come sinonimo di DNA. Se qualche linguista fosse in grado di indagare ulteriormente sarebbe perfetto.
Nel frattempo consiglierei di classificare "ADN" come deprecato o per lo meno di togliere l'indicazione fino ad ulteriori indagini.
Per quanto mi riguarda può anche rimanere, ma sia chiaro che a fronte di quelle 3 fonti credo nella (più che discreta) impossibilità di trovare ulteriori fonti, maggiormente specifiche, a supporto di tale dicitura. --.avgas 11:55, 18 gen 2019 (CET)

perseguiamo la verificabilità e non strettamente la verità. Chiarito questo, in voce si dice già "meno comunemente" --ignis scrivimi qui 12:01, 18 gen 2019 (CET)
[@ Ignisdelavega] Mi chiedo se il non trovare fonti in ambito specialistico non sia, di per sè, un deficit di fonte. Quindi una mancanza di verificabilità. Perché i tomi di biologia e medicina non ne parlano? E se non ne parlano, siamo sicuri vada bene una fonte più generalista? --.avgas 15:57, 18 gen 2019 (CET)
noi siamo una fonte generalista e non tecnica; in questa natura di wikipedia quindi non vedo nessun problema se essa si allinea a fonti generaliste e autorevoli in tema di lingua italiana (come Treccani e il dizionario di De Mauro). Essendo comunque la lingua un entità in divenire nulla esclude che un domani le fonti generaliste prendano atto che il termine non esiste nell'uso tecnico e ne diano conto (a quel punto ne scriveremo oltre che come un uso non comune anche come non più attuale). --ignis scrivimi qui 16:34, 18 gen 2019 (CET)
Ignis, ciò che sostieni è noto a chiunque e a volerla dire tutta, dato che stai interloquendo con me, non capisco se lo fai pensando io abbia perso qualche anno di contribuzione o sia in qualche misura menomato.
Wikipedia non è una fonte generalista, è un'enciclopedia comprendente elementi delle enciclopedie generaliste e specifiche che utilizza fonti terze!
Il punto infatti, e mi sembra abbastanza chiaro, è un altro. Lo rendo più lineare in una domanda: dobbiamo riportare tutto ciò che troviamo su fonti terze? Ovvero dobbiamo riportare qualsiasi fonte (eslcuse le non ammissibili) senza il minimo discernimento fra fonte più generalista e fonte più specialista?
Non stiamo parlando di modificare informazioni o marcare un POV invece di un altro, semplicemente dare attenzione a ciò che il settore esprime surlcassando, vista l'eccezionalità del caso, testi generalisti. Nel mondo accamedico non è possibile utilizzare ADN o ARN come sinonimi di DNA o RNA poiché nessuno lo conosce e lo usa, può addirittura conformarsi come errore.
In definitiva: non è bene poter rendere flessibile, quanto basta, l'utilizzo delle "fonti" al punto da sancire una blanda priorità a testi d'elezione? A dire il vero a me sembra logico: "si parla di ciò che si conosce". Perdonami le numerose righe, ancora una volta, spero di aver reso maggiormente chiaro il mio punto di vista ora. --.avgas 16:39, 19 gen 2019 (CET)
non ho retropensieri nel risponderti; nel leggerti ritengo solo ci sia da parte tua un dubbio che io non abbraccio volentieri perchè, su wikipedia, preferisco trincerarmi dietro due fonti autorevoli.
Proviamo a metterla diversamente: l'utente X, l'utente Y, certamente competenti nel loro campo dicono che ADN non si usa in ambito accademico. L'utente Z va oltre, dice che se qualcuno lo scrivesse sarebbe un errore (ovviamente nessuno puo' provare che il termine non è usato). Tullio De Mauro e la Treccani dicono che il termine esiste. Tu che scriveresti in wikipedia?
--ignis scrivimi qui 17:25, 19 gen 2019 (CET)
Dici bene: è il punto debole della tesi non-ADN. Chiaramente alla pura logica matematica della non comprovabilità della prova negativa, l'elasticità sta esattamente nel realizzare come alcuna pubblicazione/testo settoriale riporti tale sigla. E' un arrotondamento empirico, è verissimo, è qui che si cela un minimo di arbìtrio. Se però tutto questo non ci piace e predilegiamo le elegantissime - e sempre valide, in effetti - logiche matematiche, allora ci sto. --.avgas 19:55, 19 gen 2019 (CET)
cmq facendo un giro su google scholar sembrerebbe che il termine ADN si usasse, poco ma si usava, fino agli anni '60, probabilmente retaggio dei decenni precedenti. --ignis scrivimi qui 20:04, 19 gen 2019 (CET)
Si, è possibile si tratti di tarde influenze di "italianismo" simil periodo fascista. Ridicole, ma tant'è. --.avgas 17:58, 20 gen 2019 (CET)
Ritorna alla pagina "DNA".